Approfondimenti

Jean Dawson, con il suo secondo album CHAOS NOW*, è l’artista della settimana di Radio Popolare

Jean Dawson Chaos Now

Jean Dawson – CHAOS NOW*: il nuovo artista della settimana di Radio Popolare è un giovane musicista messicano-americano, nato, su suolo statunitense, da un padre afroamericano e da una mamma di Sinaloa. Jean Dawson (sito ufficiale) è cresciuto a Tijuana, ma ha fatto le scuole a San Diego, dove si è innamorato della musica, senza troppe distinzioni di genere.

Un onnivoro musicale da ragazzino, così come è un eclettico musicista oggi, con il secondo disco pronto a proiettarlo verso una notorietà globale. E’ infatti un disco divertente e molto pop questo CHAOS NOW*, per quanto non sia privo di spigoli, di passaggi in parte dissonanti, di chitarre talvolta aggressive. In un’intervista di qualche anno fa, citava tra le sue influenze: Kanye West e gli Smiths, i New Order e gli Smashing Pumpkins. Mentre quando doveva spiegare a un produttore come voleva che suonasse il suo primo singolo, un pezzo chiamato Napster, gli ha chiesto di pensare al suono che avrebbe avuto Morrissey se fosse stato nero e fosse nato a Compton.

Jean Dawson Chaos NowIl suo secondo lavoro da studio, dopo l’esordio del 2020 intitolato Pixel Bath (ma c’è anche un EP precedente chiamato Bad Sports), conferma in modo piuttosto evidente questo spirito, peraltro perfettamente in sintonia con lo spirito con cui la generazione di cui fa parte Dawson (classe 1995) vive la musica.

Il pop-punk di Porn Acting, di Sick of it, di Glory, il rock con venature soul di Three heads e di Black Michael Jackson, le ballate indie-folk-pop Pirate radio e Bad fruit: se cercate un disco che abbia un impianto coerente e omogeneo, guardate altrove. Sta di fatto che tutto sta in piedi in modo egregio, grazie anche al fatto che ci sono ancora altri richiami, altri stili (tra cui un approccio hip-hop che rimane confinato agli arrangiamenti) che si inseriscono in questo turbinio di etichette: la cosa migliore è infatti dimenticarsele e lasciare che all’amalgama ci pensi Jean Dawson, che con una voce limpida e molto efficace non ha difficoltà a centrare l’obiettivo.

Non sarà certamente un disco che lascerà un segno indelebile, ma è un album che sa sorprendere, che sa divertire, con canzoni fatte per restare in testa e tornarci in mente quando meno ce lo aspettiamo. Non è poco davvero. Ascolteremo questi brani per sette giorni, dedicando poi uno speciale di mezz’ora a Jean Dawson che andrà in onda domenica 30 ottobre dalle 18.30 alle 19. Qui sotto, invece, trovate il video del singolo Pirate radio.

LEGGI ANCHE:
Gli Ardecore cantano la Roma del Belli: sono i nostri artisti della settimana
Tamino, cantautore belga-egiziano, è l’artista della settimana di Radio Pop
Manuel Agnelli presenta il suo disco solista: è l’artista della settimana di Radio Popolare
I Verdena tornano con Volevo Magia: sono i nostri artisti della settimana
La violinista e cantante Sudan Archives è l’artista della settimana di Radio Popolare
Laufey con il suo primo album è la prima artista della settimana della stagione 2022-2023

  • Autore articolo
    Niccolò Vecchia
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sabato 26/11/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 26/11/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 25/11/2022 delle 19:51

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 26/11/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    I girasoli di sabato 26/11/2022

    La trasmissione è un appuntamento con l’arte e la fotografia e con le ascoltatrici e gli ascoltatori che vogliono avere…

    I girasoli - 26/11/2022

  • PlayStop

    Good Times di sabato 26/11/2022

    Good Times è il trampolino per tuffarsi in bello stile nel weekend. Visioni, letture, palchi, percorsi, incontri, esperienze, attività. Gli…

    Good Times - 26/11/2022

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 26/11/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 26/11/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 26/11/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 26/11/2022

  • PlayStop

    Let's spend the night together di sabato 26/11/2022

    Let's Spend The Night Together è il salottino rock'n'roll di Radio Popolare. Si parla di attualità, si passano le novità…

    Let’s spend the night together - 26/11/2022

  • PlayStop

    Doppia Acca di venerdì 25/11/2022

    Dal 2011 è la trasmissione dedicata all’hip-hop di Radio Popolare.

    Doppia_Acca - 26/11/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 25/11/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 26/11/2022

  • PlayStop

    Psicoradio di venerdì 25/11/2022

    Psicoradio, la radio della mente Nasce nel 2006, frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di…

    Psicoradio - 26/11/2022

  • PlayStop

    Sui Generis di venerdì 25/11/2022

    Una trasmissione che parla di donne e altre stranezze. Attualità, cultura, approfondimenti. Tutte le domeniche dalle 15.35 alle 16.30. A…

    Sui Generis - 26/11/2022

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di venerdì 25/11/2022

    I fatti più importanti della giornata sottoposti al dibattito degli ascoltatori e delle ascoltatrici.

    Quel che resta del giorno - 26/11/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 25/11/2022

    Il giro del mondo in 24 ore. Ideato da Chawki Senouci Data di nascita: 6 ottobre 2003 (magazine domenicale di…

    Esteri - 26/11/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 25/11/2022

    (47 - 238) Dove si scopre che per fare il Vice Ministro degli Esteri non è così importante conoscere, almeno…

    Muoviti muoviti - 26/11/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di venerdì 25/11/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 26/11/2022

  • PlayStop

    Jack Box di venerdì 25/11/2022

    Jack Box è lo scatolone musicale di Jack del venerdi, dal quale estraiamo i suoni che hanno caratterizzato la settimana,…

    Jack Box - 26/11/2022

  • PlayStop

    Jack di venerdì 25/11/2022

    Il magazine musicale di Radio Popolare si prende cura del vostro primo pomeriggio e della vostra passione per la musica,…

    Jack - 26/11/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di venerdì 25/11/2022

    Noi e altri animali È la trasmissione che da settembre del 2014 si interroga su i mille intrecci di una…

    Considera l’armadillo - 26/11/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di venerdì 25/11/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 26/11/2022

  • PlayStop

    Cult di venerdì 25/11/2022

    Cult è condotto da Ira Rubini e realizzato dalla redazione culturale di Radio Popolare. Cult è cinema, arti visive, musica,…

    Cult - 26/11/2022

Adesso in diretta