Approfondimenti

L’appello per l’Africa dell’attivista Vanessa Nakate

di Simonetta Poltronieri

Vanessa Nakate, 24 anni, attivista ugandese. Da oltre 3 anni si batte per la giustizia climatica per tutti, manifestando in Uganda e in giro per il mondo.
“Negli ultimi anni ho assistito sempre di più all’impatto della crisi climatica sul continente africano”, ha detto intervenendo alla Youth4Climate di Milano. “È assurdo, perché l’Africa genera meno CO2 di tutti gli altri continenti, ad esclusione dell’Antartide. Servono più aiuti a chi soffre per il clima”. L’appello di Vanessa Nakate pone nuova luce sulla situazione che migliaia di persone nel continente africano stanno vivendo. E subendo.

Perché l’Africa è il continente più colpito dai cambiamenti climatici ma anche quello che ha meno contribuito a questi stessi cambiamenti. Si stima che oggi l’Africa sia responsabile di solo il 3 per cento delle emissioni globali di anidride carbonica – dell’uno per cento, invece, se si considerano le emissioni accumulate nel tempo e che continuano a impattare sul clima e sull’ambiente. Per il Global Climate Risk Index, l’indice che misura il livello di esposizione e di vulnerabilità a eventi climatici estremi, tra i primi 10 paesi a rischio nel 2019 – l’ultima annata presa in considerazione – 5 sono paesi africani. Ai primi posti Mozambico e Zimbawe, seguiti poi in ordine sparso dal Malawi, dal Sud Sudan e dal Niger. Cinque paesi dislocati in diversi punti dell’Africa. A dimostrazione del fatto che sia l’intero continente a subire, seppur in modo diverso, le conseguenze dei cambiamenti climatici. Le Nazioni Unite prevedono, in tutto il continente africano, un aumento delle temperature più rapido e dirompente che nel resto del mondo.

Aumentando le temperature, aumenteranno anche le piogge intense, portando all’innalzamento del livello del mare. Queste nuove condizioni climatiche, tra il caldo estremo e la siccità, hanno e avranno un impatto devastante sull’agricoltura e sulle coltivazioni, con conseguenze sulle economie locali e sulle comunità. Deforestazioni, siccità, inondazioni e tempeste tropicali. Solo per citare alcuni di questi eventi estremi. Questi portano a una nuova conformazione dei paesaggi, danni ai raccolti – e quindi a una delle fonti primarie nell’alimentazione locale- , mancanza di acqua e precarietà nella vita quotidiana delle persone, con la distruzione delle abitazioni per le violente inondazioni e non solo. Fino ad arrivare alle migrazioni causate da questi cambiamenti climatici. Migrazioni verso territori che sembrano essere meno colpiti, ma che rischiano di esserlo a breve. Cambiamenti rapidi e irreversibili, se non si trovano ora soluzioni concrete. Lo ha ripetuto Vanessa Nakate, appellandosi all’impegno globale e a non dimenticare quei territori che spesso non vengono raccontati, come quelli africani. Appello più e più volte ribadito. Come quando, l’anno scorso, Vanessa Nakate venne tagliata in una foto di gruppo con altre attiviste, tra cui Greta Thunberg, scattata al World Economic Forum di Davos e commentò: “escludendo me dalla foto, avete escluso un intero continente”.

Foto | Vanessa Nakate a Milano

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sab 23/10/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 24/10/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 22/10/21 delle 19:48

    Metroregione di ven 22/10/21 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 24/10/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Slide Pistons di sab 23/10/21

    Slide Pistons di sab 23/10/21

    Slide Pistons – Jam Session - 24/10/2021

  • PlayStop

    Snippet di sab 23/10/21

    Snippet di sab 23/10/21

    Snippet - 24/10/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di sab 23/10/21

    News Della Notte di sab 23/10/21

    News della notte - 24/10/2021

  • PlayStop

    Avenida Brasil di sab 23/10/21

    Avenida Brasil di sab 23/10/21

    Avenida Brasil - 24/10/2021

  • PlayStop

    Pop Up di sab 23/10/21

    Pop Up di sab 23/10/21

    Pop Up Live - 24/10/2021

  • PlayStop

    I Girasoli di sab 23/10/21

    I Girasoli di sab 23/10/21

    I girasoli - 24/10/2021

  • PlayStop

    Stay Human di sab 23/10/21

    Stay Human di sab 23/10/21

    Stay human - 24/10/2021

  • PlayStop

    Senti un po' di sab 23/10/21

    Senti un po' di sab 23/10/21

    Senti un po’ - 24/10/2021

  • PlayStop

    DOC di sab 23/10/21

    DOC di sab 23/10/21

    DOC – Tratti da una storia vera - 24/10/2021

  • PlayStop

    Ollearo.con di sab 23/10/21

    Ollearo.con di sab 23/10/21

    Ollearo.con - 24/10/2021

  • PlayStop

    Good times di sab 23/10/21

    JazzMi, Sguardi Altrove, i debutti teatrali, Crescendo in musica, Musei In Tour, Giallo Crovi e sulla poltrona a consigliare un…

    Good Times - 24/10/2021

  • PlayStop

    Piovono radio di sab 23/10/21

    Piovono radio di sab 23/10/21

    Piovono radio - 24/10/2021

  • PlayStop

    Itaca di sab 23/10/21

    Itaca di sab 23/10/21

    Itaca - 24/10/2021

  • PlayStop

    Itaca Rassegna di sab 23/10/21

    Itaca Rassegna di sab 23/10/21

    Itaca – Rassegna Stampa - 24/10/2021

  • PlayStop

    Mash-Up di sab 23/10/21

    Mash-Up di sab 23/10/21

    Mash-Up - 24/10/2021

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 22/10/21

    Doppia Acca di ven 22/10/21

    Doppia Acca - 24/10/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di ven 22/10/21

    News Della Notte di ven 22/10/21

    News della notte - 24/10/2021

  • PlayStop

    psicoradio di ven 22/10/21

    psicoradio di ven 22/10/21

    Psicoradio - 24/10/2021

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di ven 22/10/21

    Quel che resta del giorno di ven 22/10/21

    Quel che resta del giorno - 24/10/2021

  • PlayStop

    Esteri di ven 22/10/21

    1-Polonia, un anno fa l’entrata in vigore della nuova legge sull’interruzione della gravidanza...Almeno 30 mila donne sono state costrette ad…

    Esteri - 24/10/2021

Adesso in diretta