Italia
Parla il teologo Mancuso
Sinodo: ha vinto la Chiesa che si adegua ai tempi
Vito Mancuso è soddisfatto dell’esito del Sinodo. La Chiesa a Due Velocità, quella avanti nella dottrina sociale, nella denuncia delle diseguaglianze economiche, e quella arretrata sulle questioni sessuali e di costume, inizia a cambiare. La conclusione dell’assemblea dei vescovi sembra confermare una nuova direzione di marcia,  quella indicata dalle “esternazioni” di Papa Francesco. La Chiesa […]
Un fiume di ricordi
Marcello Martini: un ragazzo nel lager
Marcello Martini racconta perché è stato arrestato dai nazisti e spedito nei lager. E lì di come ha incontrato sia la cattiveria che la solidarietà.
Razzismo
Attacco di Forza Nuova contro deputato Pd
Manifesto del partito neo-fascista contro ius soli usa il volto di Chaouki. La risposta del politico ai microfoni di Radio Popolare.
Giustizia
Anm: legge non al servizio dell’economia
Ai microfoni di Popolare, la vice-presidente dell'Anm Anna Canepa chiede di "ristabilire un clima di fiducia attorno alla magistratura".
Marta Loi e Daniela Conte
Storia di Ruben, due mamme e un passaporto
Marta Loi, una delle due mamme di Ruben, ci racconta il percorso per arrivare alla registrazione all’anagrafe di Napoli. Nato in Spagna grazie a un’inseminazione artificiale, il piccolo era destinato a restare senza documenti perchè la legge italiana non prevede che un bambino possa avere due mamme. Il sindaco di Napoli Luigi De Magistris ha […]
Legge Stabilità
Austerità addio? Renzi rinvia la svolta
La legge di stabilità del governo Renzi, a quasi una settimana dall’approvazione del Consiglio dei ministri, non è ancora arrivata in Parlamento. Non esiste quindi ancora un testo ufficiale a disposizione delle Camere. Lo conferma a Memos Guglielmo Epifani, deputato del Pd, presidente della Commissione attività produttive. La svolta dell’uscita dall’austerità, più volte promessa da […]
Lavoro Storia/3
1989, il blocco del porto di Genova
L’anno del crollo del Muro di Berlino segna una svolta anche per i lavoratori portuali in tutta Italia. Genova, in particolare, diventa il centro di una mobilitazione nazionale che durerà alcuni mesi. Il governo di Ciriaco De Mita, il leader della Dc di allora, vuole di fatto privatizzare un lavoro che da decenni sta sotto […]
La crisi dell'automobile
Volkswagen, le armi spuntate dell’Europa
“E’ venuto fuori lì perché gli americani controllano. Mica come da noi!” Vox pouli, vox dei. Ma questa frase, sentita tante volte da quando è scoppiato la scandalo Volkswagen sulle emissioni delle auto diesel, è vera o falsa? Vediamo. Il pentolone delle emissioni truccate che ha colpito per ora Volkswagen, ma che potrebbe estendersi ad […]
Alberto Vannucci
Corruzione vs. diritti e Costituzione
Alberto Vannucci insegna Scienza politica all’università di Pisa. La corruzione politico-amministrativa e le organizzazioni criminali sono i suoi principali campi di ricerca. Dal 2010 coordina il Master universitario in “Analisi, prevenzione e contrasto della criminalità organizzata e della corruzione”, progettato con “Libera” e “Avviso pubblico”: «stiamo cercando insieme di formare dei “professionisti dell’etica”, come li […]
Christian Raimo
Roma, l’oblio e gli “scontrini fumanti”
Che cosa insegna la vicenda di Roma di questi ultimi mesi: dalle dimissioni del sindaco Marino, tornando indietro all’inchiesta “mafia-capitale”, alle elezioni romane del 2013? Memos lo ha chiesto a Christian Raimo, giornalista scrittore e insegnante, romano. «Quella di Roma – dice – è una vicenda che mette insieme molte delle debolezze della politica italiana: […]
Lavoro Storia/2
Napoli, vent’anni fa la dismissione dell’Ilva
«La dismissione dell’Ilva ha riguardato non solo una fabbrica, ma forse una città intera». E’ il giudizio che Ermanno Rea – autore del celebre romanzo “La dismissione” – ha riproposto oggi a Memos a distanza di vent’anni dalla chiusura di Bagnoli. Che differenza c’è tra Bagnoli e la Torino del 1980, la Fiat dei 35 […]
Luigi Mariucci
Contratti di lavoro ad personam?
Che fine farà il contratto nazionale di lavoro? Sembra proprio che gli industriali non ne vogliano più sapere e per questa ragione hanno fatto saltare le trattative con i sindacati sul nuovo modello contrattuale. «Eppure, negli anni ’60 – quando il contratto nazionale fu introdotto – gli industriali lo richiedevano come forma di garanzia contro […]
Nadia Urbinati
Renzi, più potere a nominati e meno a stampa e cittadini
Proviamo a mettere in fila alcuni provvedimenti votati in parlamento negli ultimi mesi o ancora in discussione: dalla legge elettorale alla delega sulle intercettazioni alle modifiche alla Costituzione. Fatto? Ecco, se li si considera in maniera combinata allora si può arrivare ad una constatazione, preoccupante: e cioè che tutti contengono una tendenza a restringere il […]
Nicla Vassallo
Questione di gender, questione di diritti
Attenzione, la teoria del gender esiste! E’ uno strumento di conoscenza che serve “ad evidenziare la differenza tra appartenenza biologica (femmine e maschi) e ruoli socio-culturali (donne e uomini)”. In quanto strumento di conoscenza delle differenze la teoria del gender può contribuire a superare pregiudizi, stereotipi, quasi sempre alle base di discriminazioni e negazione dei […]
Lavoro Storia/1
Torino 1980, sciopero Fiat e marcia “40 mila”
“Quel maledetto 1980”. Diego Novelli ha definito così quell’«anno che cambiò l’Italia» (dal sottotitolo del suo “1980”, pubblicato nel 2014 da Editori Riuniti). Novelli, sindaco di Torino dal 1975 al 1985, una vita dentro il Pci, giornalista all’Unità e ad Avvenimenti, è stato ospite oggi a Memos. Di quel “maledetto 1980” Novelli ci racconta una […]