Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di ven 13/12 delle ore 08:30

    GR di ven 13/12 delle ore 08:30

    Giornale Radio - 13/12/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di ven 13/12

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 13/12/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 13/12 delle 07:15

    Metroregione di ven 13/12 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 13/12/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 13/12

    Il demone del tardi - copertina di ven 13/12

    Il demone del tardi - 13/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 13/12 (terza parte)

    Fino alle otto di ven 13/12 (terza parte)

    Fino alle otto - 13/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 13/12 (seconda parte)

    Fino alle otto di ven 13/12 (seconda parte)

    Fino alle otto - 13/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 13/12 (prima parte)

    Fino alle otto di ven 13/12 (prima parte)

    Fino alle otto - 13/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 13/12

    Fino alle otto di ven 13/12

    Fino alle otto - 13/12/2019

  • PlayStop

    Cult di gio 12/12 (seconda parte)

    Cult di gio 12/12 (seconda parte)

    Cult - 12/12/2019

  • PlayStop

    Tazebao di gio 12/12

    Tazebao di gio 12/12

    Tazebao - 12/12/2019

  • PlayStop

    Memos di gio 12/12

    Piazza Fontana, la strage di stato. 50 anni fa la bomba alla Banca nazionale dell’agricoltura. Diciasette le vittime. Tre giorni…

    Memos - 12/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 12/12

    Fino alle otto di gio 12/12

    Fino alle otto - 12/12/2019

  • PlayStop

    Radio Session di gio 12/12

    Radio Session di gio 12/12

    Radio Session - 12/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 12/12 (prima parte)

    il risveglio di Popolare Network, l'edicola, la rubrica accadde oggi (prima parte)

    Fino alle otto - 12/12/2019

  • PlayStop

    Malos di gio 12/12

    Malos di gio 12/12

    MALOS - 12/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 12/12 (seconda parte)

    l'edicola di Popolare Network, il brano del giorno (seconda parte)

    Fino alle otto - 12/12/2019

  • PlayStop

    Malos di gio 12/12 (prima parte)

    Malos di gio 12/12 (prima parte)

    MALOS - 12/12/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 12/12 (terza parte)

    Paolo Silva, vice presidente associazione familiari delle vittime della strage di Piazza Fontana (terza parte)

    Fino alle otto - 12/12/2019

  • PlayStop

    Malos di gio 12/12 (seconda parte)

    Malos di gio 12/12 (seconda parte)

    MALOS - 12/12/2019

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di gio 12/12

    Il demone del tardi - copertina di gio 12/12

    Il demone del tardi - 12/12/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 12/12

    Ora di punta di gio 12/12

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/12/2019

  • PlayStop

    Prisma di gio 12/12 (prima parte)

    piazza Fontana 50 anni dopo: ricordiamo Pinelli e commentiamo la richiesta di perdono del sindaco Sala con la moglie Licia,…

    Prisma - 12/12/2019

  • PlayStop

    Esteri di gio 12/12

    1-Election day. In Gran Bretagna si vota fino alle 23. Favoriti i conservatori che rischiano però di non ottenere la…

    Esteri - 12/12/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

La crisi dei 5 Stelle dietro le dimissioni

Bilancio, trasporti, atac, nettezza urbana, gabinetto del Sindaco.

A soli settanta giorni dal suo insediamento la giunta, Virginia Raggi ha perso ieri cinque punti di riferimento vitali per il funzionamento della macchina amministrativa e per la vita della città.

L’ex assessore al bilancio, Marcello Minenna, avrebbe dovuto secondo il programma elettorale di Raggi realizzare la contrattazione del debito capitolino con il governo. L’azzeramento di quell’assessorato, le dimissioni della capo di gabinetto Rainieri, e dei vertici delle municipalizzate dei trasporti e della nettezza urbana, sono la misura della grave crisi che ha sconquassato il movimento cinque stelle romano. Crisi che il direttorio nazionale ha tentato di minimizzare dichiarando per voce del vice presidente della camera Luigi Di Maio la volontà di andare avanti e nominare già entro oggi un nuovo assessore al Bilancio e un nuovo capo di gabinetto.

Per la scelta della sua Giunta, la sindaca Raggi ha impegnato quasi due mesi; un tempo lunghissimo visto le urgenze pressanti da affrontare per il governo della citta. Ora dopo le cinque dimissioni di ieri sono in molti, a cominciare dalle opposizioni in Aula Giulio Cesare, a sottolineare che i romani non possono sopportare un altro lungo periodo di stallo.

Intanto passate 24 ore dalle “dimissioni di gruppo” non è arrivata nessuna spiegazione ufficiale su ciò che è accaduto, né da parte della sindaca, né dal movimento di Beppe Grillo. Anzi ieri Virginia Raggi ha disertato il consiglio comunale ed annullato la riunione di Giunta, per vedersi con i suoi. Una riunione dai toni accesi che ha concluso una giornata travagliata e la prima della crisi del Campidoglio in epoca grillina.

  • Autore articolo
    Maria D'Amico
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni