Approfondimenti

La perfida furbizia politica di Meloni, lo stallo della Ocean Viking e le altre notizie della giornata

Ocean Viking ANSA

Il racconto della giornata di martedì 6 luglio 2021 con le notizie principali del giornale radio delle 19.30. Le guerra per la supremazia a destra tra Giorgia Meloni e Matteo Salvini prosegue a suon di colpi bassi. La trattativa tra i capigruppo sul Ddl Zan non ha dato esito e la discussione inizierà al Senato martedì prossimo. La nave umanitaria Ocean Viking, che ospita quasi 600 migranti soccorsi nei giorni scorsi, è ferma nel canale di Sicilia aspettando indicazioni che non arrivano da due giorni. Infine l’andamento dell’epidemia di COVID-19 in Italia e nel Mondo.

La perfida furbizia politica di Giorgia Meloni

(di Michele Migone)

Che Giorgia Meloni fosse più furba di Matteo Salvini si era capito da tempo. Un anno fa, per esempio, il leader leghista voleva manifestare contro le chiusure decise dal Governo Conte ma non lo fece perché la Meloni gli disse che sarebbe stato “politicamente pericoloso”. 24 ore dopo questo disinteressato consiglio, Fratelli d’Italia scese in piazza con bandiere e striscioni per protestare contro l’esecutivo. In prima fila, ovviamente, Giorgia Meloni. Che aveva fregato il posto e la visibilità mediatica a Salvini. Competition is competition. E i colpi bassi non mancano tra i due in questa guerra per la supremazia a destra. In questo senso, le candidature per le amministrative di Milano, sono un piccolo capolavoro di perfida furbizia politica della Meloni. Prima ha cassato tutti i candidati proposti da Salvini, facendogli fare la figura di quello che non sa che pesci pigliare. Poi, alla fine, ha dato il via libera all’ultima proposta del leader leghista: Luca Bernardo, poco conosciuto e con pochissime possibilità di vincere la sfida con Sala. Poche ore dopo aver dato il suo benestare a un candidato debole, targato Lega, la Meloni ha annunciato che Vittorio Feltri sarà il capolista di Fratelli d’Italia per il consiglio comunale. Feltri è un nome molto più forte di quello di Bernardo. Se dovesse trainare la lista come si prevede, il partito della Meloni potrebbe fare un exploit a Milano. Salvini subirebbe una doppia sconfitta: contro Sala e contro la leader di Fratelli d’Italia. Ma, come si diceva, Competition is competion. E la Meloni, lo sa bene.

Nessun accordo dei capigruppo sul Ddl Zan

Ddl Zan, la trattativa tra i capigruppo non ha dato esito. Il testo andrà dunque in aula, così com’è. L’aula del Senato ha votato questo pomeriggio il calendario, la discussione inizierà il prossimo martedì, 13 luglio. Il voto è arrivato dopo che il vertice dei capigruppo non ha trovato accordo: il centrodestra e Italia Viva volevano eliminare dal testo il riferimento all’identità di genere, il coinvolgimento obbligatorio delle scuole nei corsi antidiscriminazione e l’articolo 4, quello sulla libertà di opinione, che lo stesso centrodestra aveva ottenuto, alla camera, di inserire nella legge. Proposta respinta da Partito democratico e Movimento 5 stelle. Il perché lo ha ribadito lo stesso deputato e primo firmatario della legge Alessandro Zan ai microfoni di Michele Migone:


 

Ocean Viking in stallo nel canale di Sicilia con 600 migranti a bordo

Due giorni di attesa di un porto sicuro dove sbarcare e nessuna risposta da Malta e Italia. La nave umanitaria Ocean Viking, che ospita quasi 600 migranti soccorsi nei giorni scorsi, è ferma nel canale di Sicilia aspettando indicazioni che non arrivano. Le persone a bordo, sopravvissute al naufragio e alle torture nei centri libici, sono in una condizione sempre più precaria dal punto di vista fisico e psicologico. Tra loro 183 bambini, di cui due con gravi disabilità, e una donna agli ultimi mesi di gravidanza.

Fulvia, operatrice umanitaria di SOS Méditerranée che si trova sulla nave, ci ha aggiornato sulla situazione a bordo.

Intanto sembra siano stati riportati in Libia i 16 naufraghi per cui la ong Alarm Phone ha chiesto soccorso nel pomeriggio. È stato comunicato all’organizzazione che raccoglie gli sos in mare dalla cosiddetta guardia costiera libica, però la stessa alarm phone dice che la notizia non è attendibile e si aspetta la conferma dalle organizzazioni umanitarie. Quando sono stati chiesti i soccorsi, i 16 migranti erano da 12 ore alla deriva a pochi chilometri dalla costa libica, il loro gommone in avaria imbarcava acqua.

Almeno 11mila tifosi italiani a Wembley per Italia-Spagna

Si gioca stasera allo stadio di Wembley Italia-Spagna, la prima delle due semifinali degli Europei di Calcio. Ad assistere alla partita saranno ammessi 45mila spettatori, il 75% della capienza dello stadio. La UEFA stima che tra questi ci saranno almeno 11mila tifosi italiani:


 

Al via il Festival di Cannes 2021

(di Barbara Sorrentini)

Lo hanno già soprannominato ‘Cannes delle donne’, ma a guardare bene la squadra femminile è composta prevalentemente da attrici francesi, presenti come protagoniste in molti film o a presiedere giurie come, per esempio, Melanie Laurent. Diva della cerimonia d’apertura di Cannes 74 è stata Marion Cotillard, nei panni di Ann, accanto all’attore Adam Driver nel primo film in concorso: Annette, diretto da Leos Carax, già Prix de la Jeunesse nel 2012 con il divisivo Holy Motors. Il regista di Les amants du Pont Neuf, spesso considerato scomodo per stile e contenuti, ritorna al festival con un musical, girato in inglese e ambientato a Los Angeles, intorno a una coppia dalla vita perfetta e musicata dal gruppo in stile pop rock psichedelico degli Sparks. L’Italia sarà in gara solo con Tre piani di Nanni Moretti, ma avrà un po’ di film in altre sezioni, oltre alla Palma d’Oro alla Carriera a Marco Bellocchio.

L’andamento dell’epidemia di COVID-19 in Italia

Nelle ultime 24 ore in Italia sono 907 i nuovi casi, 24 i morti. I tamponi sono 192mila, con un tasso di positività dello 0,47%. Diminuisce il numero dei pazienti in terapia intensiva.

Nelle scorse ore il presidente dell’Istituto superiore di Sanità Silvio Brusaferro ha parlato di un nuovo rallentamento nella discesa dei contagi. “È importante che il nostro sistema di monitoraggio continui, e che anzi si intensifichi”. Secondo il matematico Giovanni Sebastiani la strategia deve essere duplice: trattare i contatti dei positivi e farne anche di singoli a campione sui più giovani, e poi sequenziare i dati alla ricerca della nuova variante Delta.

In vista dell’autunno e delle riaperture si torna a parlare anche di scuola, argomento che rimane divisivo. Negli scorsi giorni si era discusso di didattica a distanza per gli studenti non vaccinati. Un’opzione che però non piace a tutti: per Antonello Giannelli, presidente dell’Associazione nazionale Presidi, “al momento non c’è nessun obbligo vaccinale, bisogna creare un clima di fiducia verso il vaccino”:


 

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di ven 26/11/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 27/11/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 26/11/21 delle 19:50

    Metroregione di ven 26/11/21 delle 19:50

    Rassegna Stampa - 27/11/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Campagna Abbonamenti di sab 27/11/21 delle 11:30

    Campagna Abbonamenti di sab 27/11/21 delle 11:30

    Campagna abbonamenti - 27/11/2021

  • PlayStop

    Campagna Abbonamenti di sab 27/11/21 delle 10:02

    Campagna Abbonamenti di sab 27/11/21 delle 10:02

    Campagna abbonamenti - 27/11/2021

  • PlayStop

    Mash-Up di sab 27/11/21

    Mash-Up di sab 27/11/21

    Mash-Up - 27/11/2021

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 26/11/21

    Doppia Acca di ven 26/11/21

    Doppia Acca - 27/11/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di ven 26/11/21

    News Della Notte di ven 26/11/21

    News della notte - 27/11/2021

  • PlayStop

    psicoradio di ven 26/11/21

    psicoradio di ven 26/11/21

    Psicoradio - 27/11/2021

  • PlayStop

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 20:31

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 20:31

    Campagna abbonamenti - 27/11/2021

  • PlayStop

    Esteri di ven 26/11/21

    Esteri di ven 26/11/21

    Esteri - 27/11/2021

  • PlayStop

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 18:35

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 18:35

    Campagna abbonamenti - 27/11/2021

  • PlayStop

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 17:01

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 17:01

    Campagna abbonamenti - 27/11/2021

  • PlayStop

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 15:37

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 15:37

    Campagna abbonamenti - 27/11/2021

  • PlayStop

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 13:37

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 13:37

    Campagna abbonamenti - 27/11/2021

  • PlayStop

    Parole parole

    Campagna abbonamenti 2021

    Clip - 26/11/2021

  • PlayStop

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 12:00

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 12:00

    Campagna abbonamenti - 27/11/2021

  • PlayStop

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 10:37

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 10:37

    Campagna abbonamenti - 27/11/2021

  • PlayStop

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 09:34

    Campagna Abbonamenti di ven 26/11/21 delle 09:34

    Campagna abbonamenti - 27/11/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di ven 26/11/21

    Il demone del tardi - copertina di ven 26/11/21

    Il demone del tardi - 27/11/2021

Adesso in diretta