Approfondimenti

Piers Faccini artista della settimana: il suo nuovo album in anteprima su Radio Pop

piers faccini shapes of the fall

Shapes of the fall è il nuovo album di Piers Faccini (profilo Facebook ufficiale): uscirà il prossimo 2 aprile, e Radio Popolare lo presenterà in anteprima, avendo scelto Faccini come artista della settimana. Per i prossimi sette giorni le canzoni di questo nuovo disco saranno protagoniste delle nostre trasmissioni, venerdì 2 aprile all’interno di Jack (in onda dalle 15 alle 16.30) proporremo un’intervista con il cantautore, domenica 4 aprile dalle 16 alle 16.30 chiuderemo la settimana con uno speciale dedicato all’album.

Molti ascoltatori ricorderanno che Piers Faccini è un artista che seguiamo e ospitiamo da molti anni, fin dal suo disco d’esordio come solista, uscito nel 2004: il bellissimo Leave no trace.

In molte occasioni abbiamo dunque raccontato dei tanti incroci che caratterizzano la vita e la musica di questo cantautore. Iniziamo dalle sue origini: di nazionalità britannica, nato a Londra, ma da padre italiano, ed è cresciuto in Francia, dove tuttora vive e dove la sua famiglia si è trasferita quando aveva 5 anni.

Inghilterra, Francia, Italia, ma non basta: nella sua musica Faccini incorpora poi altre influenze, che abbracciano in particolare tutto il Mediterraneo. Il dialogo tra diverse culture e diverse tradizioni è certamente uno dei punti di forza dell’arte di questo cantautore, che nel corso dei suoi otto album in studio, ha approfondito questa ricerca collaborando con musicisti quali Ballake Sissoko, Ibrahim Maalouf, Jasser Haj Youssef. Ma anche Vincent Segal e Ben Harper sono stati spesso al suo fianco, in studio e sul palco.

E’ un ibrido anche lo strumento con cui Piers Faccini suona più spesso, costruito appositamente per lui, in affascinante equilibrio tra chitarra e oud.

Il già citato Ben Harper lo ritroviamo tra gli ospiti di Shapes of the fall, insieme al cantante marocchino e maestro della musica tradizionale Gnawa, Abdelkebir Merchane.

La ricchezza dei mondi musicali di Faccini si rispecchia nella complessità sonore di questo nuovo album, che vive di momenti percussivi e trascinanti come “Foghorn Calling” o “Levante”, così come di composizioni più lente e intime, come “The Longest Night”.

Uno dei brani centrali di questo album è sicuramente “All Aboard”, che vede proprio la collaborazione con Ben Harper e Maallem Abdelkebir Merchane. Lo stesso Faccini ha raccontato questa canzone sui suoi canali social, usando queste parole: «E’ un brano che contiene un potente richiamo a fare qualcosa, mentre la tempesta di sconvolgimenti climatici e la devastazione della natura aumentano di ritmo. La canzone si ispira ai ritmi trance del Mediterraneo, dal sud Italia al Maghreb: questi ritmi ci aiutano a guarire, a passare dall’oscurità e dalla paura alla speranza e alla luce. Attingendo dalla favola di Noè e della sua arca, ho usato la leggenda per tracciare un parallelo con l’attuale crisi ambientale: “tutti a bordo” per proteggere e salvarci! Quale modo migliore per accompagnare questo appello all’azione di due delle voci più belle e piene di sentimento della musica contemporanea: il mio caro amico Ben Harper e il maestro marocchino della musica e della tradizione Gnawa, Abdelkebir Merchane. La canzone presenta due strumenti del Maghreb, l’aouisha suonata dall’incredibile Malik Ziad e il guembri suonato da suo fratello Karim Ziad, così come delle percussioni a mano, le grandi nacchere in metallo conosciute come karkabous».

Questa e altre canzoni ci accompagneranno per i prossimi giorni, introducendo in anteprima il nuovo album di Piers Faccini, Shapes of the fall. Sul canale di YouTube del cantautore è stato pubblicato un documentario a puntate sulla realizzazione di questo album: di seguito, l’episodio dedicato proprio a “All Aboard”.

LEGGI ANCHE:
Lana Del Rey, con il suo nuovo album, è l’Artista della settimana
La cantautrice americana Valerie June è la nuova artista della settimana
Nick Cave e Warren Ellis Artisti della settimana: è appena uscito Carnage
A 30 anni dalla sua morte, Serge Gainsbourg è l’Artista della settimana
Gianmaria Testa è l’Artista della settimana: Egea sta ripubblicando la sua discografia
Cristina Donà, con il crowdfunding per il suo nuovo album, è l’artista della settimana di Radio Pop
L’artista della settimana è la cantautrice britannica Arlo Parks
Ani DiFranco con il nuovo “Revolutionary Love” è l’Artista della settimana
Radio Popolare presenta l’Artista della settimana: i SAULT, rivelazione del 2020

  • Autore articolo
    Niccolò Vecchia
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lunedì 23/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 23/05/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lunedì 23/05/2022 delle 19:48

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 23/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Esteri di lunedì 23/05/2022

    Il giro del mondo in 24 ore. Ideato da Chawki Senouci Data di nascita: 6 ottobre 2003 (magazine domenicale di…

    Esteri - 23/05/2022

  • PlayStop

    The Game di lunedì 23/05/2022

    Soldi, lavoro, avidità, disoccupazioni: il grande gioco dell’economia smontato ogni giorno da Raffaele Liguori.

    The Game - 23/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di lunedì 23/05/2022

    Dove si ricorda il giudice Giovanni Falcone, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito Schifani, Rocco Dicillo…

    Muoviti muoviti - 23/05/2022

  • PlayStop

    Coralli e crocchette

    Con Zeina Ayache e Andrea Bellati

    Di tutto un boh - 23/05/2022

  • PlayStop

    Nando Dalla Chiesa, Ostinati e contrari. La sfida alla mafia nelle parole di due grandi protagonisti

    NANDO DALLA CHIESA - OSTINATI E CONTRARI. LA SFIDA ALLA MAFIA NELLE PAROLE DI DUE GRANDI PROTAGONISTI – presentato da…

    Note dell’autore - 23/05/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di lunedì 23/05/2022

    Si parla con Andrea Mustoni del suo libro Un uomo tra gli orsi, il racconto di un'avventura sulle Alpi, ediciclo…

    Considera l’armadillo - 23/05/2022

  • PlayStop

    Jack di lunedì 23/05/2022

    Intervista a Louise Bartle dei Bloc Party

    Jack - 23/05/2022

  • PlayStop

    Trentanni fa l'assasinio del Giudice Falcone

    Questa mattina a Prisma abbiamo ascoltato le voci di allora, l'intervista di Lele Liguori a Giuseppe Costanza, l'autista di Falcone…

    Clip - 23/05/2022

  • PlayStop

    Puntata di lunedì 23/05/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 23/05/2022

  • PlayStop

    Cult di lunedì 23/05/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: il festival del cinema di Cannes, Emilio…

    Cult - 23/05/2022

  • PlayStop

    Il veleno di Punta Catalina

    Non è solo l'ennesimo progetto killer del clima. La centrale a carbone di Punta Catalina, nel paradiso naturale della Repubblica…

    Omissis - 23/05/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di lunedì 23/05/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 23/05/2022

  • PlayStop

    Prisma di lunedì 23/05/2022

    GUERRA, ULTIMI SVILUPPI, ANALISI E COMMENTI con Emanuele Valenti, Mara Morini docente di Politiche dell'Europa Orientale all'Università di Genova e…

    Prisma - 23/05/2022

  • PlayStop

    Guarda che Lune di lunedì 23/05/2022

    Guarda che Lune oggi, con Claudio Jampaglia e Giuseppe Mazza, è dedicato alla memoria, di Falcone e della luce sulla…

    Guarda che Lune - 23/05/2022

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di lunedì 23/05/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Rassegna stampa internazionale - 23/05/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di lunedì 23/05/2022

    Il Caffè Nero Bollente del lunedì con musica, sfoglio dei giornali e l'esercizio del buon Karma con Silvia Bianco.

    Caffè Nero Bollente - 23/05/2022

Adesso in diretta