Approfondimenti

Ora sia la ministra Boschi a fare chiarezza

Bene ha fatto la ministra Federica Guidi a dare le dimissioni. L’episodio in cui è rimasta coinvolta è grave. La conversazione con il fidanzato, l’imprenditore Gianluca Gemelli, indagato nell’inchiesta di Potenza, ha rivelato un palese conflitto d’interesse.

Dall’intercettazione pubblicata dal sito di Repubblica si comprende come sia stata proprio Guidi a chiedere di reinserire un emendamento nell’ultima Legge di Stabilità che in un primo tempo era stato bocciato. L’emendamento avrebbe sbloccato i lavori al sito petrolifero di Tempa Rossa, gestito dalla Total. Gli affari di Gemelli – subappalti per due milioni e mezzo di euro – ne avrebbero beneficiato.

Federica Guidi a chi ha avanzato la richiesta di reintrodurre l’emendamento? Nell’intercettazione viene fatto il nome della ministra Boschi: “Maria Elena è d’accordo”, dice Guidi al fidanzato.

Le due si sono parlate? Se così fosse, la vicenda diventerebbe ancora più complicata. L’attività come imprenditore di Gianluca Gemelli è ben nota. Boschi ne era all’oscuro? È stato un favore fatto a una collega?

Nel giro di poche settimane, il governo Renzi si è trovato al centro di due importanti casi di conflitto d’interessi. Ora Federica Guidi. Prima di lei, la vicenda in cui è rimasta coinvolta proprio Maria Elena Boschi, la quale si è dovuta difendere in parlamento per il coinvolgimento del padre, Pierluigi, nel caso Banca Etruria.

Non è un bel segnale. In questi due casi, è apparsa esserci troppa confusione tra il ruolo pubblico e gli affari di famiglia.  La trasparenza lascia così il passo a un’opacità di gestione della cosa pubblica che fa intravvedere sullo sfondo una mancanza di cultura istituzionale che alla fine potrebbe essere interpretata come una spregiudicata concezione del potere.

Federica Guidi ha preso atto dell’opportunità di lasciare il suo posto. Un gesto che ha contribuito a fare chiarezza. Ora si dovrebbe fare chiarezza anche sul comportamento di Maria Elena Boschi. Se era consapevole di chi avrebbe poi beneficiato di quell’emendamento, dovrebbe anche lei riflettere sul da farsi.

Il quadro diventa anche più fosco se si aggiunge un altro elemento: il referendum sulle trivellazioni. Una consultazione – di fatto – oscurata dal governo. È vero che il sito di Tempa Rossa non c’entra con il voto del 17 aprile, ma la vicenda in cui sono rimasti coinvolti Federica Guidi e Gianluca Gemelli è una storia che riguarda il petrolio, gli affari del fidanzato della ministra, il governo. Una storia di lobby e interessi alla vigilia del referendum. Non è un bella storia.

  • Autore articolo
    Michele Migone
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mar 26/01/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 27/01/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 26/01/21 delle 19:48

    Metroregione di mar 26/01/21 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 27/01/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Stile Libero di mer 27/01/21

    Stile Libero di mer 27/01/21

    Stile Libero - 27/01/2021

  • PlayStop

    Music Revolution di mar 26/01/21

    Music Revolution di mar 26/01/21

    Music Revolution - 27/01/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mar 26/01/21

    A casa con voi di mar 26/01/21

    A casa con voi - 27/01/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 26/01/21

    Ora di punta di mar 26/01/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 27/01/2021

  • PlayStop

    Esteri di mar 26/01/21

    1-Effetto Joe Biden. Negli Stati Uniti la casa bianca annuncia una serie di decreti contro la discriminazione della popolazione afroamericana.…

    Esteri - 27/01/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di mar 26/01/21

    Sunday Blues di mar 26/01/21

    Sunday Blues - 27/01/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mar 26/01/21

    Considera l'armadillo mar 26/01/21

    Considera l’armadillo - 27/01/2021

  • PlayStop

    Jack di mar 26/01/21

    Jack di mar 26/01/21

    Jack - 27/01/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mar 26/01/21

    Stay Human di mar 26/01/21

    Stay human - 27/01/2021

  • PlayStop

    Favole al microfono di dom 24/01/21

    Antica leggenda Mohawk trascritta dal nostro ascoltatore Giorgio e letta da Marco Sambinello

    Favole al microfono - 27/01/2021

  • PlayStop

    Cult di mar 26/01/21

    ira rubini, cult, himmelweg, roberto abbati, teatro due parma, elfo puccini milano, juan mayorga, lydia cevedalli, note per la shoa,…

    Cult - 27/01/2021

  • PlayStop

    A come America del mar 26/01/21

    A come America del mar 26/01/21

    A come America - 27/01/2021

  • PlayStop

    Prisma di mar 26/01/21

    Prisma di mar 26/01/21

    Prisma - 27/01/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 26/01/21

    Rassegna stampa internazionale di mar 26/01/21

    Rassegna stampa internazionale - 27/01/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mar 26/01/21

    Il demone del tardi - copertina di mar 26/01/21

    Il demone del tardi - 27/01/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di mar 26/01/21

    Fino alle otto di mar 26/01/21

    Fino alle otto - 27/01/2021

  • PlayStop

    Indie-Re di mar 26/01/21

    ..In questa puntata di Indie Re, Cecilia Paesante ha intervistato due artisti indipendenti italiani da far conoscere agli ascoltatori delle…

    Radio Muse Indie-re - 27/01/2021

Adesso in diretta