Approfondimenti

Affitti brevi, raccolta di firme per chiedere al governo una regolamentazione

Protesta contro gli affitti brevi a Bologna

Sono molte le piattaforme online per gli affitti brevi, non solo la più famosa AirBnb, che vanno a saturare i centri storici delle nostre città, e in modo particolare le città d’arte, e fanno salire i prezzi degli affitti che diventano inaccessibili per le fasce più deboli come gli studenti o le giovani coppie.

Il governo ha fatto un primo tentativo di regolamentare la questione con un emendamento al decreto Milleproroghe, presentato da due deputati del Partito Democratico, che puntava ad aggiornare la normativa esistente andando ad introdurre delle misure già adottate da grandi e piccole città a livello internazionale.

L’emendamento è stato bocciato da Italia Viva e successivamente ritirato, ma c’è chi sta raccogliendo delle firme per chiedere al governo di tornare a discutere la regolamentazione degli affitti brevi. È il caso del comitato Pensare Urbano di Bologna. Ne abbiamo parlato con Fabio D’Alfonso, membro del comitato.

L’intervista di Alessandro Braga a Fino alle Otto.

Come si vorrebbe regolamentare la questione degli affitti brevi turistici?

La novità sta nelle misure contenute nell’emendamento ritirato qualche giorno fa. Sono tre misure molto semplici che rispecchiano quello che avviene già a Barcellona, Berlino ed Amsterdam: un tetto massimo di giorni per anno durante il quale è possibile affittare il proprio appartamento su AirBnb, licenze comunali che vengono concesse con un tetto massimo fissato da ciascun comune e l’inversione dell’onere della prova, ovvero un nuovo criterio per differenziare le attività imprenditoriali da quello che non è attività imprenditoriale. Si tratterebbe di fissare un limite di tre stanze per proprietario, anche in tre appartamenti diversi, superato il quale scatterebbe l’imprenditorialità e l’obbligo di avere una partita IVA.

È un modo di restituire la città ai cittadini e a chi vorrebbe viverci senza trasformarla in un parco per turisti.

Sì, bloccare l’aumento di questi annunci significa avere maggiori case a disposizione per gli affitti a lungo termine, perché una contrazione di questi significa, come sta accadendo in molte città italiane, avere un aumento accelerato dei prezzi d’affitto. E questo permetterebbe anche di pianificare a livello urbanistico lo sviluppo della città senza che si debba fare sulla base del mercato libero di AirBnb.

Immagino che questo sia anche un modo per aiutare e facilitare le cosiddette fasce più deboli, come gli studenti universitari fuori sede che rischiano di ritrovarsi con prezzi d’affitto esagerati.

Esattamente. Il problema è già presente in tante città italiane e non è un caso che le firme che abbiamo raccolto siano così tante. È un problema molto sentito in tutto il Paese.

Dove si può firmare per il vostro appello?

L’appello è disponibile sul nostro sito, pensareurbano.it

Foto dalla pagina Facebook di Pensare Urbano

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di dom 26/09/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 27/09/2021

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Reggae Radio Station di dom 26/09/21

    Reggae Radio Station di dom 26/09/21

    Reggae Radio Station - 27/09/2021

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 26/09/21

    Prospettive Musicali di dom 26/09/21

    Prospettive Musicali - 27/09/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di dom 26/09/21

    News Della Notte di dom 26/09/21

    News della notte - 27/09/2021

  • PlayStop

    Sacca del Diavolo di dom 26/09/21

    Sacca del Diavolo di dom 26/09/21

    La sacca del diavolo - 27/09/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 26/09/21

    Sunday Blues di dom 26/09/21

    Sunday Blues - 27/09/2021

  • PlayStop

    L'artista della settimana di dom 26/09/21

    L'artista della settimana di dom 26/09/21

    L’Artista della settimana - 27/09/2021

  • PlayStop

    Mixtape di dom 26/09/21

    Mixtape di dom 26/09/21

    Mixtape - 27/09/2021

  • PlayStop

    Attrici cantanti - Bollicine del 26/9/21

    in questa seconda puntata, vi facciamo ascoltare una dozzina di attrici che hanno avuto una carriera "secondaria" come cantanti: in…

    Bollicine - 27/09/2021

  • PlayStop

    Sui Generis di dom 26/09/21

    Sui Generis di dom 26/09/21

    Sui Generis - 27/09/2021

  • PlayStop

    Giocare col fuoco di dom 26/09/21

    Giocare col fuoco di dom 26/09/21

    Giocare col fuoco - 27/09/2021

  • PlayStop

    Hisporty di dom 26/09/21

    Hisporty di dom 26/09/21

    HiSporty - 27/09/2021

  • PlayStop

    Comizi D'Amore di dom 26/09/21

    Comizi D'Amore di dom 26/09/21

    Comizi d’amore - 27/09/2021

  • PlayStop

    C'e' di buono del dom 26/09/21

    C'e' di buono del dom 26/09/21

    C’è di buono - 27/09/2021

  • PlayStop

    Onde Road di dom 26/09/21

    Onde Road di dom 26/09/21

    Onde Road - 27/09/2021

  • PlayStop

    La Domenica dei Libri di dom 26/09/21

    La Domenica dei Libri di dom 26/09/21

    La domenica dei libri - 27/09/2021

  • PlayStop

    Gli speciali di Radio Popolare di dom 26/09/21

    Gli speciali di Radio Popolare di dom 26/09/21

    Gli speciali - 27/09/2021

  • PlayStop

    Apertura classica di dom 26/09/21

    Apertura classica di dom 26/09/21

    Apertura musicale classica - 27/09/2021

  • PlayStop

    Slide Pistons di sab 25/09/21

    Slide Pistons di sab 25/09/21

    Slide Pistons – Jam Session - 27/09/2021

  • PlayStop

    Snippet di sab 25/09/21

    Snippet di sab 25/09/21

    Snippet - 27/09/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di sab 25/09/21

    News Della Notte di sab 25/09/21

    News della notte - 27/09/2021

  • PlayStop

    Avenida Brasil di sab 25/09/21

    Avenida Brasil di sab 25/09/21

    Avenida Brasil - 27/09/2021

  • PlayStop

    Pop Up di sab 25/09/21

    Pop Up di sab 25/09/21

    Pop Up Live - 27/09/2021

Adesso in diretta