Approfondimenti

L’Italia divisa in zone. Ecco i divieti e i permessi per ogni area

Italia area colore

Il nuovo Dpcm del 3 novembre 2020 individua tre aree – gialla, arancione e rossa – che corrispondono a tre differenti livelli di criticità nelle Regioni del Paese. L’inserimento delle Regioni nelle diverse aree, con la conseguente e automatica applicazione delle misure previste per quella fascia, avviene con ordinanza del Ministro della Salute e dipende solo ed esclusivamente dal coefficiente di rischio raggiunto dalla Regione. Ecco quali sono le misure previste per ciascuna area.

Zona Rossa

Nella zona rossa non si può uscire, se non per motivi di lavoro, salute, necessità. Si può quindi andare al supermercato, in farmacia, in tabaccheria, in libreria ma anche dal barbiere e dal parrucchiere, o in lavanderia. Bar e ristoranti sono chiusi ma è consentito l’asporto fino alle 22, mentre non ci sono limiti d’orario per la consegna a domicilio. Si può praticare l’attività motoria vicino casa e si può fare sport solo all’aperto e individualmente.

Restano aperte le industrie, le attività legate all’artigianato, all’edilizia e ai servizi. Per qualunque spostamento nell’area rossa, da casa al supermercato o da casa al lavoro, sarà sempre comunque necessario utilizzare l’autocertificazione. Per gli studenti, dalla seconda media alla quinta superiore, torna la didattica a distanza; restano invece in presenza, ma con mascherina, materne, elementari e prima media.

Zona Arancione

Nella zona arancione ci si può muovere all’interno del proprio territorio ma il consiglio è comunque di evitare spostamenti non indispensabili. Dalle 22 alle 5 c’è il coprifuoco: in quelle ore sono consentiti solo spostamenti per motivi di lavoro, salute o altra necessità. I negozi restano aperti, tranne i centri commerciali che nel weekend restano chiusi. Bar e ristoranti invece sono chiusi, ma è possibile usufruire della consegna a domicilio a qualunque orario del servizio d’asporto fino alle 22. Palestre e piscine sono chiuse e l’attività motoria è consentita solo all’aperto. Didattica a distanza per le scuole superiori mentre gli altri anni restano a fare le lezioni in presenza.

Zona Gialla

Nella zona gialla restano di fatto in vigore le misure del precedente dpcm, senza le ulteriori restrizioni, dunque negozi aperti, obbligo di indossare la mascherina, coprifuoco dalle 22 alle 5. Chiusi anche cinema, musei e mostre. Didattica a distanza per le scuole superiori mentre materne, elementari e medie restano in presenza. In Campania il presidente De Luca, con un’ordinanza regionale, ha confermato la didattica a distanza per tutte le scuole.

Zona rossa, arancione e gialla

  • Autore articolo
    Bianca Senatore
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mar 15/06/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 15/06/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 15/06/21 delle 19:50

    Metroregione di mar 15/06/21 delle 19:50

    Rassegna Stampa - 15/06/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Sunday Blues di mar 15/06/21

    Sunday Blues di mar 15/06/21

    Sunday Blues - 15/06/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di mar 15/06/21

    Uno di Due di mar 15/06/21

    1D2 - 15/06/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mar 15/06/21

    Considera l'armadillo mar 15/06/21

    Considera l’armadillo - 15/06/2021

  • PlayStop

    Jack di mar 15/06/21

    Ospite Claudym intervistata da Florencia Di Stefano Abichain e Matteo Villaci

    Jack - 15/06/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mar 15/06/21

    Stay Human di mar 15/06/21

    Stay human - 15/06/2021

  • PlayStop

    Memos di mar 15/06/21

    Ambiente e biodiversità, tutela degli ecosistemi e degli animali. E’ iniziato il lungo iter di modifica dell’articolo 9 della nostra…

    Memos - 15/06/2021

  • PlayStop

    Andrea Cegna, Cosa succede in città

    ANDREA CEGNA - COSA SUCCEDE IN CITTA' - presentato da DISMA PESTALOZZA

    Note dell’autore - 15/06/2021

  • PlayStop

    Cult di mar 15/06/21

    ira rubini, cult, nuove storie 21, elfo puccini, francesco frongia, fellinopoli, sabrina giulietti, barbara sorrentini, i monolghi della vagina, teatro…

    Cult - 15/06/2021

  • PlayStop

    A come America del mar 15/06/21

    A come America del mar 15/06/21

    A come America - 15/06/2021

  • PlayStop

    Prisma di mar 15/06/21

    Punto sulla campagna vaccinale dopo i problemi con Astra Zeneca, con l'assessore alla salute della Regione Puglia, l'epidemiologo Pierluigi Lopalco.…

    Prisma - 15/06/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 15/06/21

    Rassegna stampa internazionale di mar 15/06/21

    Rassegna stampa internazionale - 15/06/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mar 15/06/21

    Il demone del tardi - copertina di mar 15/06/21

    Il demone del tardi - 15/06/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di mar 15/06/21

    Il risveglio di Popolare Network, l'edicola. La rubrica accadde oggi a cura di Elena Mordiglia: 15 giugno 1977 il Commonwealth…

    Fino alle otto - 15/06/2021

  • PlayStop

    Indie-Re di mar 15/06/21

    In questa puntata Cecilia Paesante intervista due progetti di cantautorato italiano indipendente: il cantautore Federico Boffi e il duo Lazy…

    Radio Muse Indie-re - 15/06/2021

Adesso in diretta