Approfondimenti

Perché all’improvviso Grillo si è inventato il “governo con dentro tutti”

Beppe Grillo

Giorgio Trizzino è un medico palermitano deputato del Movimento 5 Stelle la cui famiglia è considerata molto vicina al presidente Mattarella. In questi giorni è (anche) lui a mediare tra Conte e il Quirinale ed è lui che ha scritto l’appello all’unità di tutti i partiti rilanciato sui social da Beppe Grillo.

Dal governo con nessuno al governo con tutti? Quando stamattina Trizzino ha affidato ai social il suo pensiero, la cosa è stata accolta come una inutile peroratio democristiana. Ma, subito dopo, il rilancio del post da parte di Grillo (con l’aggiunta della niente affatto sottintesa assegnazione della “cosa” a Conte) ne ha cambiato l’orizzonte. Non più generico appello a tutti: chi ci starebbe mai d’altronde? Salvini ha già detto no, e poi come la si metterebbe con Renzi? tutti tranne Italia Viva?

Secondo Giuliano Santoro, giornalista del Manifesto e studioso da anni delle dinamiche grilline, il post di questa mattina benedetto da Grillo ha piuttosto come destinatari i possibili responsabili al Senato: è cioè un invito ad andare alla conta a Palazzo Madama, con chi ci sta. Come ha avuto modo di dichiarare più o meno elegantemente l’eterno Mastella, i responsabili ci sono pure, ma una telefonata ti devi sprecare a fargliela.

In questi giorni Beppe Grillo, sul suo blog, si diletta in ragionamenti sull’umorismo e sull’umorismo applicato all’apprendimento: l’appello all’inciucissimo, come è già stato definito, può anche essere molto più semplicemente una provocazione al contrario. Grillo che fa il padre della patria per fare apparire ancora più personalistico e immotivato lo strappo di Renzi.

C’è un rischio in questa operazione, ed è lo stesso rischio sul cui filo Beppe Grillo corre fin dall’inizio della sua avventura nella politica: quello di esser preso sul serio. Anche perché l’incomprensibile (a oltre la metà degli italiani!) avvitamento del governo in piena pandemia ha dato l’ennesima conferma che tutto può succedere in questo Paese.

Foto dalla pagina Facebook di Beppe Grillo

  • Autore articolo
    Diana Santini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 27/01/21 delle 19:47

    Metroregione di mer 27/01/21 delle 19:47

    Rassegna Stampa - 28/01/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Funk shui di gio 28/01/21

    Funk shui di gio 28/01/21

    Funk shui - 28/01/2021

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 27/01/21

    Jazz Ahead di mer 27/01/21

    Jazz Ahead - 28/01/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mer 27/01/21

    A casa con voi di mer 27/01/21

    A casa con voi - 28/01/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 27/01/21

    Ora di punta di mer 27/01/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 28/01/2021

  • PlayStop

    Esteri di mer 27/01/21

    ..1-Il cambiamento climatico diventerà una priorità di sicurezza nazionale. Joe Biden firmerà una serie di decreti per la riduzione delle…

    Esteri - 28/01/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di mer 27/01/21

    Sunday Blues di mer 27/01/21

    Sunday Blues - 28/01/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di mer 27/01/21

    Uno di Due di mer 27/01/21

    1D2 - 28/01/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 27/01/21

    Considera l'armadillo mer 27/01/21

    Considera l’armadillo - 28/01/2021

  • PlayStop

    Jack di mer 27/01/21

    Jack di mer 27/01/21

    Jack - 28/01/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mer 27/01/21

    Stay Human di mer 27/01/21

    Stay human - 28/01/2021

  • PlayStop

    Memos di mer 27/01/21

    Giorno della Memoria, 27 gennaio 1945 la liberazione del campo di sterminio nazista di Auschwitz. Si ricordano le vittime della…

    Memos - 28/01/2021

  • PlayStop

    Cult di mer 27/01/21

    ira rubini, cult, giorno della memoria 2021, nannerel fiano, università statale di milano, nedo fiano, memoriale shoah milano, tiziana ricci,…

    Cult - 28/01/2021

  • PlayStop

    Matteo Corradini, Luci nella Shoah

    MATTEO CORRADINI - LUCI NELLA SHOAH - presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 28/01/2021

  • PlayStop

    psicoradio di mar 26/01/21

    Ritrovare l'affetto in RSA - C’era una signora molto apprensiva che spesso videochiamava la madre con skype. Alla madre appariva…

    Psicoradio - 28/01/2021

Adesso in diretta