Approfondimenti

Dichiarato lo stato di emergenza

Nuove violenze, scontri, manifestazioni si allargano a Charlotte, North Carolina. Il governatore dello Stato, Pat McCrory, ha dichiarato lo stato di emergenza. C’è un ferito grave, si chiama Ramsey Horta. E’ in sala di rianimazione. La polizia dice che è stato colpito da un altro civile. In un primo tempo, l’uomo era stato dichiarato morto.

_91334631_b09472f3-c7e7-4f3f-9cc0-bdfde3bb844f

Le proteste sono esplose dopo l’uccisione di Keith Lamont Scott, 43 anni, un nero che si trovava nel parcheggio del condominio dove abitava, nel settore orientale di Charlotte. Il sindaco della città, Jennifer Roberts, ha detto di voler prendere visione del video della sua uccisione, ma che al momento non ha alcuna intenzione di renderlo pubblico.

La polizia dice di aver sparato dopo aver intimato più volte all’uomo di far cadere il fucile che aveva tra le mani. Gli agenti erano alla ricerca di un uomo armato nella zona, e avrebbero erroneamente scambiato Scott per il sospetto. La famiglia del nero ucciso ha una versione completamente differente. Scott sarebbe stato nella sua macchina, a leggere un libro, in attesa della figlia. Scott, che era disabile, non sarebbe stato in possesso di alcuna arma da fuoco. In un video postato su Facebook Live dalla figlia Lyric, si sente la ragazza urlare agli agenti di non piazzare un fucile accanto al padre, per avvalorare la tesi che l’uomo fosse armato.

Gli incidenti di questa notte sono scoppiati nel quartiere degli affari Uptown. La folla ha spaccato vetrine e appiccato piccoli fuochi. Ci sono stati anche alcuni saccheggi di negozi.

_91334683_d62341f3-67df-4748-a506-0caafb2ced13

La polizia ha usato pallottole di gomma e gas lacrimogeni. C’è però il caso dell’uomo ferito durante gli incidenti. Un portavoce della polizia dice che è stato ferito da un altro civile. Alcuni dimostranti dicono invece che gli agenti hanno usato veri proiettili.

Bottiglie e sassi e almeno una molotov sono stati lanciati contro gli agenti. Tra di loro, ci sono quattro feriti lievi.

La polizia ha affrontato i manifestanti in assetto antisommossa, una misura che è stata spesso criticata perché darebbe l’impressione di una militarizzazione che può condurre a ulteriori incidenti. Il governatore McCrory ha anche chiamato la Guardia Nazionale in aiuto della locale polizia.

[youtube id=”eNtbXLWl_uA”]

 

 

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di venerdì 07/10/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 10/07/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 07/10/2022 delle 19:50

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 10/07/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Camere Oscure di venerdì 07/10/2022

    Camere Oscure è la trasmissione che Radio Popolare dedica alla campagna elettorale. Da lunedì 12 a venerdi' 24 settembre, tutti…

    Camere Oscure - 10/07/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 07/10/2022

    1-Vicini all’apocalisse, Il mondo secondo Joe Biden, ma per la Cnn il monito del presidente americano a Putin sull’uso dell’atomica…

    Esteri - 10/07/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 07/10/2022

    (19 - 210) Dove si scoprono le nuove frontiere del marketing dello spaccio e ci si lamenta delle novità che…

    Muoviti muoviti - 10/07/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di venerdì 07/10/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 10/07/2022

  • PlayStop

    Jack Box di venerdì 07/10/2022

    Jack Box è lo scatolone musicale di Jack del venerdi, dal quale estraiamo i suoni che hanno caratterizzato la settimana,…

    Jack Box - 10/07/2022

  • PlayStop

    Gian Mario Villalta ospite di Ira Rubini

    Gianmario Villalta, poeta e direttore di PordenoneLegge, era in giuria al Premio Hemingway quando il riconoscimento fu assegnato ad Annie…

    Clip - 10/07/2022

  • PlayStop

    Gian Mario Villalta ospite di Ira Rubini

    Gianmario Villalta, poeta e direttore di PordenoneLegge, era in giuria al Premio Hemingway quando il riconoscimento fu assegnato ad Annie…

    Clip - 10/07/2022

  • PlayStop

    Jack di venerdì 07/10/2022

    Nuove uscite e notizie musicali.

    Jack - 10/07/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di venerdì 07/10/2022

    Con Telmo Pievani abbiamo parlato del suo libro "La natura è più grande di noi, Storie di microbi, di umani…

    Considera l’armadillo - 10/07/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di venerdì 07/10/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 10/07/2022

  • PlayStop

    Cult di venerdì 07/10/2022

    Oggi a Cult: Cecilia Di Lieto presenta il suo "Me l'ha detto l'armadillo" (ed. Altreconomia); la rubrica di lirica a…

    Cult - 10/07/2022

  • PlayStop

    37e2 di venerdì 07/10/2022

    Torniamo a parlare di pandemia attraverso la presentazione del libro “Dissenso informato”; prosegue il nostro viaggio negli ospedali lombardi: oggi…

    37 e 2 - 10/07/2022

  • PlayStop

    Thomas Gunzig. Il sangue delle bestie.

    THOMAS GUNZIG – IL SANGUE DELLE BESTIE – presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 10/07/2022

  • PlayStop

    Prisma di venerdì 07/10/2022

    LA BOMBA SOCIALE DEI RISCALDAMENTI CENTRALIZZATI, TRA BOLLETTE TRIPLICATE ED I PRIMI DISTACCHI Leonardo Caruso, presidente Anaci – Associazione Nazionale…

    Prisma - 10/07/2022

  • PlayStop

    Il giorno delle locuste di venerdì 07/10/2022

    Le locuste arrivano come orde, mangiano tutto quello che trovano sul loro cammino e lasciano solo desertificazione e povertà. Gianmarco…

    Il giorno delle locuste - 10/07/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di venerdì 07/10/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 10/07/2022

Adesso in diretta