Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 20/01 delle ore 22:30

    GR di lun 20/01 delle ore 22:30

    Giornale Radio - 21/01/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 20/01

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 21/01/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 20/01 delle 19:46

    Metroregione di lun 20/01 delle 19:46

    Rassegna Stampa - 21/01/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lun 20/01

    Jazz Anthology di lun 20/01

    Jazz Anthology - 21/01/2020

  • PlayStop

    Gimme Shelter di lun 20/01

    Gimme Shelter di lun 20/01

    Gimme Shelter - 21/01/2020

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di lun 20/01

    Jailhouse Rock di lun 20/01

    Jailhouse Rock - 21/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 20/01 (prima parte)

    Ora di punta di lun 20/01 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 21/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 20/01 (seconda parte)

    Ora di punta di lun 20/01 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 21/01/2020

  • PlayStop

    Esteri di lun 20/01

    1-Libia: La conferenza di Berlino non è stato un fallimento ma sull’esito finale della mediazione Europea pesano ancora troppe incognite.…

    Esteri - 21/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 20/01

    Ora di punta di lun 20/01

    Ora di punta – I fatti del giorno - 21/01/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 20/01 (prima parte)

    Malos di lun 20/01 (prima parte)

    MALOS - 21/01/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 20/01 (seconda parte)

    Malos di lun 20/01 (seconda parte)

    MALOS - 21/01/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 20/01

    Malos di lun 20/01

    MALOS - 21/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 20/01 (prima parte)

    Due di due di lun 20/01 (prima parte)

    Due di Due - 21/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 20/01 (seconda parte)

    Due di due di lun 20/01 (seconda parte)

    Due di Due - 21/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 20/01

    Due di due di lun 20/01

    Due di Due - 21/01/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 20/01 (prima parte)

    Senti un po' di lun 20/01 (prima parte)

    Senti un po’ - 21/01/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 20/01 (seconda parte)

    Senti un po' di lun 20/01 (seconda parte)

    Senti un po’ - 21/01/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo lun 20/01

    Considera l'armadillo lun 20/01

    Considera l’armadillo - 21/01/2020

  • PlayStop

    Radio Session di lun 20/01

    a cura di Tommaso Toma

    Radio Session - 21/01/2020

  • PlayStop

    Tazebao di lun 20/01

    Tazebao di lun 20/01

    Tazebao - 21/01/2020

  • PlayStop

    Radio Agora' di lun 20/01

    Radio Agora' di lun 20/01

    Radio Agorà - 21/01/2020

  • PlayStop

    Note dell'autore 20/01/20

    MARCO VICHI - L'ANNO DEI MISTERI - presentato da BARBARA SORRENTINI

    Note dell’autore - 20/01/2020

Adesso in diretta

Iniziative

 

 

Aspettando il 25 aprile

Aspettando il 25 aprile, Radio Popolare vi aspetta lunedì sera -23 aprile- nel suo auditorium a partire dalle 20.30, una lunga serata antifascista per arrivare ‘carichi’ agli appuntamenti del 25 aprile.

Si parte con la proiezione – alla presenza degli autori – di ampi stralci del docu-film 24 – 28 aprile 1945. Per una storia popolare dei fatti di Dongo, una produzione curata da La butega del film – Comunità Cascina Contina di Rosate. E’ un lavoro etnografico che non ha la pretesa di ricercare l’ennesima verità sul quando, come e chi della morte di Mussolini e sul destino dell’Oro di Dongo, ma raccoglie i racconti personali di chi in quei giorni si trovava tra Dongo, Musso, Giulino di Mezzegra e Germasino, in un punto -fino ad allora sconosciuto ai più- della sponda occidentale dell’Alto Lario. Una ricerca dei sentimenti che ognuna/o ha provato a capitare, senza volerlo, in mezzo alla Storia con la “s”maiuscola.

Sarà con noi anche Cecco Bellosi, che nel suo recente libro “Sotto l’ombra di un bel fiore” (Milieu, pp. 237, euro 14.90) racconta i protagonisti dimenticati della Resistenza comasca.

Alle 21.30 concerto dei 7grani, la band dei fratelli Settegrani. Originari di Bizzarone (un paese del comasco, giusto per rimanere in tema), sono attivi dal 2003, con un repertorio che  propone canzoni che abbinano la qualità della musica con testi mai banali. Tra questi ricordiamo una canzone come  “Neve diventeremo”, nata ispirandosi alla storia di Rado Zuccon, partigiano amico di famiglia sopravvissuto alla deportazione nel campo di concentramento nazista di Buchenwald.

 

 

Ingresso gratuito. La prenotazione non è obbligatoria, la puntualità sì.

 

  • Autore articolo
    Claudio Agostoni
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni