Approfondimenti

Aria Spa commissariata, ora le dimissioni di Fontana

Moratti Fontana candidati Lombardia

La colpa è di Aria Spa. Lo aveva anticipato Matteo Salvini, stamani alle telecamere, all’ombra del Palazzo della regione, dopo tre giorni di silenzio del presidente Fontana, senza alcuna scusa per un fine settimana di caos vaccini tra Cremona, Como e la Brianza con il personale degli hub vaccinali, le aziende sanitarie e i sindaci a correre ai ripari per portare migliaia di cittadini chiamati dalle liste di attesa visto che gli aventi diritto non si presentavano perché non sapevano fosse il loro turno. Per non parlare del ripetersi delle denunce di anziani inviati anche a 60 km da casa per una dose di speranza che avevano nelle vicinanze della loro residenza (ieri è successo in Val Seriana).

La colpa è di Aria Spa, dice la Regione, l’azienda che gestisce 10 miliardi di acquisti per la Lombardia, voluta proprio da Fontana due anni fa, per accorpare le chiacchierate e inefficienti (lo scrive la Corte dei conti) Lombardia informatica, Lombardia infrastrutture e la centrale acquisti Arca. Di sicuro Aria Spa non ha mantenuto nessuna delle roboanti promesse di efficienza e competenze ribadite ancora pochi mesi fa in occasione delle gare per i vaccini anti-influenzali andate più volte deserte. Dopo averle dato 22 milioni per realizzare la piattaforma vaccini, verrà sostituita subito – e gratuitamente – da Poste italiane. Quando non si sa perché i tavoli tecnici sono in corso. L’accordo fatto meno di due settimana fa da Letizia Moratti, infatti, prevedeva che Poste subentrasse ad Aria alla fine della campagna over 80. Aria intanto viene ribaltata, probabilmente se ne andranno i cinque membri del consiglio di amministrazione, tra cui il presidente bocconiano di osservanza forzista, e soprattutto il vero plenipotenziario dell’azienda il direttore generale arrivato solo sei mesi fa dal Veneto, dopo l’allontanamento, con promozione, del predecessore indagato insieme a Fontana e al cognato del presidente per i camici prima venduti e poi donati in parte proprio ad Aria. Arriverà un commissario. Una soluzione che per coerenza dovrebbe essere adottata per tutta la sanità lombarda. Se come dichiara alle telecamere Salvini “chi sbaglia paga e se ne va come in qualsiasi azienda”, bene ci aspettiamo la richiesta di dimissioni di Attilio Fontana, primo artefice e responsabile della Regione, delle sue scelte e dei suoi scandali, oltremodo inadatto.

Foto | Il Presidente della Lombardia Attilio Fontana e il vice Presidente Letizia Moratti durante la seduta del Consiglio Regionale a Palazzo Pirelli a Milano

  • Autore articolo
    Claudio Jampaglia
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di venerdì 27/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 27/05/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 27/05/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 27/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Ep. 10 – Life After Death – Una realtà inaccettabile

    Life After Death – Una realtà inaccettabile

    Who shot ya - 27/05/2022

  • PlayStop

    Ep. 7 – Our Side Till We Die – Conflitto Tra Coste

    Our Side Till We Die – Conflitto Tra Coste

    Who shot ya - 27/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 27/05/2022

    1- Egitto. Lo sciopero della fame di Alaa Abdel Fattah, una sfida lanciata al Presidente Al Sisi. Da 56 giorni…

    Esteri - 27/05/2022

  • PlayStop

    Lezioni di antimafia di venerdì 27/05/2022

    “Giustizia, Diritti e Memoria” È il titolo del nuovo e sesto ciclo di lezioni di antimafia che inizia martedì 15…

    Lezioni di antimafia - 27/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 27/05/2022

    Quando le prime luci della sera… no, non è l’incipit di un romanzo. E’ l’orario in cui va in onda…

    Muoviti muoviti - 27/05/2022

  • PlayStop

    Ep. 2 – All Eyez On Me – Chi era Tupac Amaru Shakur

    All Eyez On Me – Chi era 2Pac Amaru Shakur

    Who shot ya - 27/05/2022

  • PlayStop

    I premi dell'Operazione Primavera - Scuola di Arte Applicata

    La Scuola di Arte Applicata di Milano mette a disposizione tre corsi online per una persona, relativi alla tecnica di…

    Clip - 27/05/2022

  • PlayStop

    I premi dell'Operazione Primavera - Viaggi&Miraggi

    L'agenzia Viaggi&Miraggi mette in palio un viaggio a Lanzarote per 2 persone, il nostro primo premio. Al1 e Disma hanno…

    Clip - 27/05/2022

  • PlayStop

    Puntata di venerdì 27/05/2022

    Una delle principali sfide che l’Unione europea sta affrontando oggi è legata a questa domanda: come portare lo spirito e…

    L’Europa in casa nostra - 27/05/2022

  • PlayStop

    Jack di venerdì 27/05/2022

    Tommaso Toma ricorda Andy Fletcher, Intervista a Cathy Lucas ( Vanishing Twins)

    Jack - 27/05/2022

  • PlayStop

    Ramen Remix

    quando il dj emergente Niccolò Guffanti presenta il nuovo remix di Noi siamo i Robot da lui stesso eseguito, poi…

    Poveri ma belli - 27/05/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di venerdì 27/05/2022 delle 12:49

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 27/05/2022

  • PlayStop

    Cult di venerdì 27/05/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare: l'ultimo collegamento da Cannes con Barbara Sorrentini, Tiziana Ricci parla della…

    Cult - 27/05/2022

  • PlayStop

    37e2 di venerdì 27/05/2022

    Torniamo a parlare dei Medici di Medicina generale; le ultime decisioni prese dalla Regione in materia sanitaria; ci spostiamo a…

    37 e 2 - 27/05/2022

  • PlayStop

    Prisma di venerdì 27/05/2022

    GUERRA IN UCRAINA ANALISI E AGGIORNAMENTI. Con l'ex Ambasciatore Gianpaolo Scarante e Francesco Giumelli docente di Relazioni internazionali a Groningen…

    Prisma - 27/05/2022

  • PlayStop

    Il giorno delle locuste di venerdì 27/05/2022

    Le locuste arrivano come orde, mangiano tutto quello che trovano sul loro cammino e lasciano solo desertificazione e povertà. Gianmarco…

    Il giorno delle locuste - 27/05/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di venerdì 27/05/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 27/05/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di venerdì 27/05/2022 delle 7:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 27/05/2022

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di venerdì 27/05/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 27/05/2022

Adesso in diretta