Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di gio 14/11 delle ore 18:32

    GR di gio 14/11 delle ore 18:32

    Giornale Radio - 14/11/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 14/11

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 14/11/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di gio 14/11 delle 07:15

    Metroregione di gio 14/11 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 14/11/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Esteri di gio 14/11

    Esteri di gio 14/11

    Esteri - 14/11/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 14/11

    Ora di punta di gio 14/11

    Ora di punta – I fatti del giorno - 14/11/2019

  • PlayStop

    AVENIDA BRASIL 10-11-19

    live e chiacchierata con Momo (Marcelo Frota) che ci presenta il suo sesto album I was said to be quiet(primo…

    Avenida Brasil - 14/11/2019

  • PlayStop

    Malos di gio 14/11 (seconda parte)

    Malos di gio 14/11 (seconda parte)

    MALOS - 14/11/2019

  • PlayStop

    Malos di gio 14/11 (prima parte)

    Malos di gio 14/11 (prima parte)

    MALOS - 14/11/2019

  • PlayStop

    AVENIDA BRASIL 3-11-19

    Playlist: 1. Lula Livre, DigitalDubs e Earl Sixteen, 2019 2. Nem nada , Karina Buhr, Desmanche, 2019 3. Amanheceu, Ceumar,…

    Avenida Brasil - 14/11/2019

  • PlayStop

    Malos di gio 14/11

    Malos di gio 14/11

    MALOS - 14/11/2019

  • PlayStop

    Due di due di gio 14/11 (prima parte)

    Due di due di gio 14/11 (prima parte)

    Due di Due - 14/11/2019

  • PlayStop

    Due di due di gio 14/11 (seconda parte)

    Due di due di gio 14/11 (seconda parte)

    Due di Due - 14/11/2019

  • PlayStop

    Due di due di gio 14/11

    Due di due di gio 14/11

    Due di Due - 14/11/2019

  • PlayStop

    Jack di gio 14/11 (seconda parte)

    Jack di gio 14/11 (seconda parte)

    Jack - 14/11/2019

  • PlayStop

    Jack di gio 14/11 (prima parte)

    Jack di gio 14/11 (prima parte)

    Jack - 14/11/2019

  • PlayStop

    Jack di gio 14/11

    Jack di gio 14/11

    Jack - 14/11/2019

  • PlayStop

    Outsiderart - un tesoro nascosto

    "Quando la mente si priva, più sinceri si piange"..“Ambrogio il maiale allungato..Bibo il coccodrillo arrotino..Piero l'orso bandieraio..Gigi il leopardo-mucca cantante..Flip…

    Psicoradio - 14/11/2019

  • PlayStop

    Considera l'armadillo gio 14/11

    Considera l'armadillo gio 14/11

    Considera l’armadillo - 14/11/2019

  • PlayStop

    Radio Session di gio 14/11

    Radio Session di gio 14/11

    Radio Session - 14/11/2019

  • PlayStop

    37 e 2 di gio 14/11

    Prenotazioni visite all'istituto di dermatologia del Policlinico di Milano; i reparti a rischio chiusura di Rho e Angera; sportello invalidità…

    37 e 2 - 14/11/2019

  • PlayStop

    Memos di gio 14/11

    Memos di gio 14/11

    Memos - 14/11/2019

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di gio 14/11

    Il demone del tardi - copertina di gio 14/11

    Il demone del tardi - 14/11/2019

  • PlayStop

    Cult di gio 14/11 (seconda parte)

    Cult di gio 14/11 (seconda parte)

    Cult - 14/11/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

Juan Mayorga: un teatro che difende la libertà

Juan Mayorga è uno dei più noti drammaturghi spagnoli.
I suoi testi (Animali notturni, Himmelweg, Palabra de perro, La Pace Perpetua) sono rappresentati in tutta Europa e tradotti in molte lingue. Nato a Madrid nel 1965, è anche filosofo e matematico e ha pubblicato alcuni celebri saggi, fra cui Revolucion conservadora y conservacio revolucionaria.
Pluripremiato, ha ricevuto recentemente anche il Premio Europa Realtà Teatrali 2016, tenutosi a Craiova (Romania), occasione nella quale ha messo in scena il suo testo Reikiavik, che rievoca il periodo della Guerra Fredda attraverso il celebre duello scacchistico fra l’americano Bobby Fischer e il russo Boris Spasski.

Mayorga definisce il proprio un “teatro dell’immaginazione“: attraverso l’evocazione di un universo agito dagli interpreti e trasmesso dalle parole, lo spettatore è spinto a usare la propria immaginazione per entrare a far parte dello spettacolo, spesso ispirato a situazioni delle vita comune.

Per Reikiavik, per esempio, Mayorga si è lasciato influenzare dall’ immagine, consueta in Spagna, degli anziani che giocano a scacchi nel parco, seduti a un tavolino. Richiamando alla memoria i due campioni del passato, Mayorga ne immagina un possibile incontro successivo, durante la vecchiaia, durante il quale i due antichi avversari si ritrovano di fronte per l’ultima volta.

Mayorga ha opinioni molto precise sulla responsabilità del teatro e della cultura in questo momento storico complesso, a partire dalla riformulazione dell’idea di Europa che, secondo Mayorga, dovrebbe essere un luoco di accoglienza e di sviluppo, non solo per i corpi fisici delle persone ma anche per le loro idee. Quanto alla libertà, il drammaturgo spagnolo è convinto che, nel teatro come nella vita, il modo migliore per difendere la libertà sia esercitarla, sia resistere per aiutare gli altri a resistere.

Abbiamo intervistato Juan Mayorga poco prima che ritirasse il Premio Europa, a Craiova.

Ascolta l’intervista a Juan Mayorga

MAYORGA

  • Autore articolo
    Ira Rubini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni