Mondo
vandana shiva a rp
“Il cibo dev’essere democratico”
L’attivista indiana Vandana Shiva con la stessa passione parla alle platee di giovani e ai meeting istituzionali. L’abbiamo incontrata a Bergamo, durante il G7 dei ministri dell’agricoltura. Ha parlato di economia circolare, di agroecologia e della necessità di abbandonare la strada della produttività ad ogni costo, intrapresa in questi anni
turchia
Ambiente e ambientalisti sotto attacco
Ali e Aysin sono i primi attivisti ambientali assassinati in Turchia e la inquietante sequela di eventi dispiegatasi dopo la loro morte lascia poco spazio a dubbi
Caramelle haribo
Braccianti sfruttati e animali maltrattati
Un documentario della Tv tedesca ARD mette sotto accusa la multinazionale Haribo. I celebri orsetti gommosi sarebbero fabbricati sfruttando braccianti-schiavi e animali
dichiarazione di parigi
Obbiettivo: città a emissioni zero
Milano, Parigi, Los Angeles, Barcellona e Città del Capo sono alcune delle 12 grandi città a essersi impegnate per un territorio libero dalle energie fossili
medico di msf
Gli occhi di Margherita sui migranti e i conflitti
Il racconto di Margherita Colarullo, 33 anni, medico. E' stata in Iraq, Sud Sudan, Repubblica Centrafricana, Congo con Medici Senza Frontiere. Ultima missione sulla nave Aquarius-Sos Méditerranée. “Grave la scelta dell'Europa che respinge gente che soffre. Io sto con chi dice che i migranti sono benvenuti”
shinzo abe più forte
Il Giappone verso il riarmo
Con la conquista dei due terzi del parlamento, il premier giapponese Shinzo Abe ha i numeri per mettere mano alla costituzione pacifista
il voto di metà mandato
Argentina: governo debole, peronisti divisi
Dalle elezioni legislative di metà mandato in Argentina difficilmente uscirà un vincitore netto. Ma sicuramente il presidente Mauricio Macri potrà continuare nella sua modesta navigazione, mentre i suoi principali avversari rimangono impegnati a parare i colpi della giustizia
il congresso del PCC
Cina: il Socialismo per una nuova era
Sarà il “Socialismo con caratteristiche cinesi per una nuova era” l'apporto teorico di Xi che entrerà a far parte della costituzione del Partito
liberata dalle FDS
La caduta di Raqqa, colpo mortale per Daesh
Rojda Felat. È lei il simbolo della liberazione di Raqqa. La comandante curda entra nello stadio della città sventolando la bandiera gialla delle Forze Democratiche Siriane
il sito della Destra Usa
Breitbart contro Radio Popolare
Il web site preferito da Donald Trump attacca il progetto europeo sul giornalismo etico a cui ha partecipato per l'Italia Radio Popolare
contro la malnutrizione
Fino all’ultimo bambino
Nuova campagna globale di Save the Children contro la malnutrizione infantile, un “killer silenzioso” che ogni anno uccide 3 milioni di bambini sotto i 5 anni
l'opinione di jeff halper
Occupazione israeliana, laboratorio globale
L’ultimo libro dell’antropologo e attivista israeliano Jeff Halper s'intitola "La guerra contro il popolo. Israele, i palestinesi e la pacificazione globale"
gli indigeni brasiliani
“Dite al governo che la nostra terra non si ruba”
Tre dei maggiori leader indigeni del Brasile hanno denunciato l’attacco concertato dai loro governi contro i diritti indigeni, definendolo “genocida”. L'appello di Survival International: "Quanto sta avvenendo in Brasile è una crisi umanitaria raccapricciante e urgente, e la comunità internazionale dovrebbe chiedere la fine delle persecuzioni"
il simbolo della lotta
Che Guevara non è mai morto
Il Che è stato un simbolo della possibilità di cambiare definitivamente l’ordine delle cose. Ecco perché, giusto o sbagliato che sia, in realtà è ancora vivo
50 anni dalla morte
Hanno ammazzato il Che, il Che e’ vivo
Il mito rivoluzionario che ha attraversato i decenni. Per un'idea romantica, certo, ma anche per l'attualità del suo esempio: il mondo si può cambiare
Il nobel per la pace
Un premio contro Donald Trump
Il premio Nobel per la pace assegnato all'Ican per il suo ruolo nel fare luce sulle catastrofiche conseguenze di un qualunque utilizzo di armi nucleari
relazioni cuba-usa
Attacchi acustici all’Avana, una ridicola spy story
Una fake news, che sa di Guerra fredda anni '60, che Trump si è inventato per allontanare di nuovo i due Paesi
angela davis
Insieme contro la violenza a donne, neri e migranti
Angela Davis, filosofa e femminista, è stata leader del movimento di liberazione dei neri, attivista dei diritti umani, militante delle Pantere nere e del Partito comunista. Un filo rosso unisce la sua vita di battaglie, di vittorie e di sconfitte. È stata ospite al festival di Internazionale a Ferrara
50 morti, 400 feriti
Sparatoria di Las Vegas, la più grave di sempre
Quello di Las Vegas è l'attacco più grave nella storia del Paese che detiene il record negativo di vittime da armi da fuoco. Negli Usa un mass shooting al giorno
Laudato sì
Tempesta di uragani, l’ecologia integrale di Francesco
Gli ultimi eventi - siccità, uragani, monsoni, disastri climatici che si abbattono con straordinaria violenza sulle vite degli uomini in molte aree del pianeta Terra - sollecitano una rilettura dell'enciclica di papa Bergoglio, in direzione di una concezione nuova di ethica legata all'ambiente
messico, tre anni dopo
Nessuna verità sui 43 studenti desaparecidos
La Procura generale non ha indagato sul ruolo dell'esercito, della polizia e su una pista del narcotraffico che porta fino a Chicago
ANI ZONNEVELD
Femminista e imam. Ecco la jihad delle donne
Donna, Imam, anzi Imamah. Ani Zonneveld, di origine malese, vive negli stati Uniti e guida a Los Angeles la preghiera del venerdì, anche davanti agli uomini. Lavora da anni per una interpretazione progressista del Corano che - secondo lei - dà pieno potere e piena libertà alle donne e non è contrario all'omosessualità, come i conservatori vogliono farci credere
seoul aiuta i nordcoreani
Prima gli aiuti umanitari, poi le questioni geopolitiche
Era dal dicembre 2015 che la Corea del Sud non autorizzava aiuti umanitari per la Corea del Nord. Oggi, a seguito di pressioni del World Food Programme e dell'Unicef, Seoul ha varato un piano da 8 milioni di dollari destinati soprattutto ad alimenti per minori e donne in gravidanza, a medicinali e vaccini
le testimonianze
Terremoto in Messico: centinaia di morti
Un violento terremoto ha colpito il Messico. L'epicentro a 150 km da Città del Messico. Nella capitale è crollata una scuola, tra le vittime 26 bambini
myanmar
Perché Aung non riconosce i rohingya
La posizione della premio Nobel per la pace sembra dettata da un misto di convinzione e opportunismo politico: non inimicarsi la maggioranza buddhista di Myanmar
700 MILIONI NEL MONDO
Boom di spose bambine nelle zone di crisi
In Siria per esempio i matrimoni precoci nel 2011 erano il 12%, sono saliti al 32% nel 2014. I Paesi dove il fenomeno è più diffuso sono il Niger e il Ciad. Alla base, oltre alla povertà, c'è la convinzione che le figlie femmine siano meno preziose dei maschi