Italia
lezioni antimafia/10
“Cosa hanno veramente detto Falcone e Borsellino”
Decimo appuntamento del ciclo “Lezioni di antimafia”. La lezione è stata tenuta da Giuseppe Teri della Scuola di Formazione “Antonino Caponnetto” e di Libera Milano
umberto santino
Alle origini della mafia siciliana. Una ricerca storica
Umberto Santino, fondatore e direttore del Centro di documentazione “Giuseppe Impastato, ricorda a Memos i 40 anni di attività del centro palermitano. In un libro appena pubblicato, “La mafia dimenticata”, ricostruisce le origini della mafia siciliana
borghezio condannato
Kyenge: “Oggi la giustizia ha vinto”
L'intervista all'ex ministra per l'Integrazione Cécile Kyenge dopo la condanna dell'europarlamentare leghista Borghezio per gli insulti razzisti contro di lei
g.barbujani/a.prosperi
Convivere con le diversità, senza muri
Senza muri, ma anche senza pregiudizi, discriminazioni, ignoranza. Conoscere e fare la fatica di convivere con le diversità. Sono tra i temi della giornata del #20maggiosenzamuri e anche della conversazione ospitata oggi a Memos tra il genetista e biologo Guido Barbujani e lo storico Adriano Prosperi
giuseppe antoci
“La mia battaglia per la legalità va avanti”
Giuseppe Antoci, presidente del Parco dei Nebrodi, parla con noi a un anno dall'attentato di stampo mafioso che subì e dai cui si salvò per l'auto blindata
c.galli/a.vannucci
Il silenzio del banchiere e le bugie di papà Renzi
La politica italiana stretta tra i silenzi dell’ex AD di Unicredit Ghizzoni sul caso Boschi-Banca Etruria e le bugie che papà Renzi non deve raccontare ai magistrati, come dice il figlio Matteo nelle intercettazioni. Il governo Gentiloni appeso al filo di una legge elettorale che non si riesce a fare. A Memos i politologi Carlo Galli (deputato Mdp) e Alberto Vannucci
k-flex, la dismissione
L’Europa senza muri, quella dei capitali
La vicenda K-Flex è la storia di una dismissione industriale. Si chiude in Brianza, si licenziano 187 lavoratori e ci si trasferisce in Polonia. Memos ha ospitato un ex lavoratore K-Flex, Antonio Lentini, e l’economista dell'università di Bari Gianfranco Viesti
lezioni antimafia/9
L’antimafia delle ragazze. La solidarietà a Denise
Nono appuntamento del ciclo “Lezioni di antimafia”, ideato dalla Scuola di formazione "Antonino Caponnetto" e realizzato insieme a Radio Popolare. La lezione è stata tenuta dalle ragazze del presidio “Lea Garofalo” di Libera Milano
presidio lea garofalo/9
L’antimafia delle ragazze. La solidarietà a Denise
Nono appuntamento del ciclo “Lezioni di antimafia”. La lezione è stata tenuta dalle ragazze del presidio “Lea Garofalo” di Libera Milano
stop al decreto lorenzin
Governo diviso sui vaccini obbligatori a scuola
Troppo precipitosa l’iniziativa della ministra Lorenzin e per ora Palazzo Chigi frena. Il Governo, infatti, ha fatto sapere che al Consiglio dei ministri di venerdì 12 maggio non ci sarà all’ordine del giorno un decreto legge che preveda l’obbligo di vaccinare i bambini per iscriverli a scuola, a cominciare dall’asilo nido e per tutti gli altri gradi
roma
Dove hanno ucciso le tre sorelle rom
I segni neri delle fiamme a terra che disegnano la sagoma di un camper e due rose sul gradino, "mi sento in colpa" c’è scritto su un biglietto
il medico dei migranti
“Grazie alle Ong, meritano rispetto”
Il medico di Lampedusa sulla manifestazione del 20 maggio a Milano 'Insieme senza muri' dice: “È importante partecipare, bisogna essere in tanti”
la campagna di odio
Nuova aggressione fascista contro le Ong
Un gruppo di militanti fascisti ha interrotto con una protesta violenta il Festival Mediterraneo a Prato, organizzato dalla Ong Cospe
contro ong e migranti
Blitz di Forza Nuova alla sede dell’Oim
“Siamo fascisti, siamo contro l'immigrazione, Ong scafisti”. Un gruppo di una trentina di militanti di Forza Nuova ha invaso e occupato la sede dell'Organizzazione internazionale per le migrazioni, un'agenzia collegata all'Onu. Un'azione squadrista durata alcune ore. A parlare con noi è Flavio di Giacomo, portavoce dell'Oim
ong nel mediterraneo
Accuse continue, ma dove sono le prove?
La polemica sulle Ong del mare continua. Con danni incalcolabili sulla immagine delle Ong e in termini di vite umane. Ma continua a non esserci nulla di concreto
il sociologo dal lago
“Accuse alle Ong? Speculazione politica”
Il sociologo Alessandro Dal Lago è stato uno dei primi a mettere in guardia dalla campagna in atto contro le Ong che soccorrono i migranti nel Mediterraneo