Cronache da Genova

G8: Radio Popolare rivive la notte della Democrazia

venerdì 22 luglio 2016 ore 13:21
Quindici anni dopo Radio Popolare rivive la Notte della Democrazia.

Genova, luglio 2001. Nei giorni del G8 il governo Berlusconi straccia le garanzie democratiche della nostra Repubblica per reprimere il Movimento No Global.

L’uccisione di Carlo Giuliani, il feroce attacco alla Diaz, le torture di Bolzaneto, le cariche e le manganellate sul corteo composto da migliaia di cittadini che si erano dati appuntamento nel capoluogo ligure furono raccontati da Radio Popolare 24 ore su 24 per tre giorni.

Quel monumentale lavoro fu sintetizzato in Genova/2001/Cronache, un volume con cd pubblicato qualche mese dopo.

Nella notte tra sabato 23 e domenica 24 luglio, dalle 23.45, manderemo in onda l’intero materiale sonoro di Cronache. Più di 6 ore di registrazioni per ricordare cosa furono quei giorni. Per ricordarlo a chi c’era e spigarlo a chi, invece, non seguì i fatti di Genova in quella che fu la notte della democrazia per tre lunghi giorni.

Aggiornato domenica 24 luglio 2016 ore 09:03
TAG