Approfondimenti

Una piazza popolare che dice: adeguare la legge alla vita come è già oggi

piazza milano legge zan ANSA

Fare in fretta. Per approvare la Legge Zan si deve fare in fretta. Più trascorre il tempo più chi sta boicottando il testo contro la omotransfobia vede aumentare le proprie possibilità di farcela.
Votare la Zan al Senato entro la fine dell’estate. Lo dicevano ieri i politici che si sono presentati all’arco della Pace, a Milano. Alessandro Zan, Alessandra Maiorino, quelli del PD.
Dopo l’estate inizierà la partita per il Quirinale, che si lega al futuro di Draghi, e inizierà di fatto la campagna elettorale. Diventerà tutto ancora più complicato.

Correre allora anche se fino a oggi solo il Movimento 5 Stelle ha cercato di usare tutti gli strumenti del regolamento per accorciare i tempi. Molto dipenderà dalla determinazione della ex maggioranza giallorossa e un fattore, che ieri si è visto in piazza con Elio Vito e soprattutto quando è arrivata Francesca Pascale, è Forza Italia. “Sono abbastanza imbarazzata dal fatto che gli equilibri di Forza Italia li debba spostare io” ci ha detto la ex compagna di Berlusconi.

Le sue parole contro la concezione reazionaria della famiglia del coordinatore Tajani hanno sollevato un velo e le contrarietà forziste alla linea del no alla Zan rischiano di essere decisive, dati i numeri al Senato e date ad esempio le ambiguità di Italia Viva. Questi i giochi nelle aule parlamentari, che sembravano ancora più incomprensibili del solito.

Ieri dal palco i politici hanno parlato, la piazza li ha ascoltati, ma non sono stati loro i protagonisti. È stata in una manifestazione popolare dove c’erano sì le bandiere dei partiti, dei sindacati, ma protagoniste sono state le persone. Persone giovani in maggioranza – e pure questo è un dato politico – che chiedono niente altro che adeguare le norme italiane al quotidiano di tutte e tutti. Persone che hanno detto ai politici che il dibattito romano è anni luce indietro rispetto alla realtà e che casomai la Zan è il dato minimo di civiltà in un paese moderno.

La legge “è una esigenza politica ma non è una questione di colore o di bandiera politica, non ho mai votato a sinistra ma oggi mi sento di ringraziare la sinistra che si è presa cura di questo tema” ci diceva Francesca Pascale. Era esattamente il sentimento della piazza. Adeguare le leggi italiane alla vita come già è oggi. Lo capiranno, nel Palazzo?

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 18/06/21 delle 19:50

    Metroregione di ven 18/06/21 delle 19:50

    Rassegna Stampa - 19/06/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mash-Up di sab 19/06/21

    Mash-Up di sab 19/06/21

    Mash-Up - 19/06/2021

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 18/06/21

    Doppia Acca di ven 18/06/21

    Doppia Acca - 19/06/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di ven 18/06/21

    News Della Notte di ven 18/06/21

    News della notte - 19/06/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di ven 18/06/21

    A casa con voi di ven 18/06/21

    A casa con voi - 19/06/2021

  • PlayStop

    Esteri di ven 18/06/21

    1-Francia. Elezioni regionali questa domenica...Focus sulla regione PACA, Provenza-Alpi-Costa Azzurra , diventata il laboratorio per le presidenziali 2022. Reportage da…

    Esteri - 19/06/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 18/06/21

    Ora di punta di ven 18/06/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 19/06/2021

  • PlayStop

    Follow Friday di ven 18/06/21

    Follow Friday di ven 18/06/21

    Follow Friday - 19/06/2021

  • PlayStop

    Lupi giganti e cani fantasma

    ..Margherita Fruzza, Pink washing, rainbow washing, scienza, scienziatissimo, Andrea bellati, cani, cane, estinto

    1D2 - 19/06/2021

  • PlayStop

    Jack di ven 18/06/21

    intervista a Andrea Cegna e Danilo De Biasio per Festival Diritti Umani

    Jack - 19/06/2021

  • PlayStop

    Stay Human di ven 18/06/21

    Stay Human di ven 18/06/21

    Stay human - 19/06/2021

  • PlayStop

    Memos di ven 18/06/21

    Lina Khan, 32 anni, giurista laureata a Yale, docente alla Columbia Law School, è stata nominata dal presidente Usa Biden…

    Memos - 19/06/2021

  • PlayStop

    Giovanni Candida, Il burrone e il salto

    GIOVANNI CANDIDA - IL BURRONE E IL SALTO - presentato da CLAUDIO AGOSTONI

    Note dell’autore - 19/06/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di ven 18/06/21

    Il risveglio di Popolare Network, l'edicola. La rubrica accadde oggi a cura di Elena Mordiglia: 18 giugno 1815 – Europa,…

    Fino alle otto - 19/06/2021

  • PlayStop

    Cult di ven 18/06/21

    ira rubini, cult, bardolino fim festival, barbara sorrentini, tiziana ricci, casa degli artisti milano, avrei brio, stay hungry, teatro franco…

    Cult - 19/06/2021

  • PlayStop

    C'e' Luce di ven 18/06/21

    Con Chiara Delmastro, ricercatrice dell’International Energy Agency, parliamo di energia e, in particolare, dei consumi energetici degli edifici; Letizia Palmisano,…

    C’è luce - 19/06/2021

  • PlayStop

    Prisma di ven 18/06/21

    Prisma di ven 18/06/21

    Prisma - 19/06/2021

  • PlayStop

    Il Giorno Delle Locuste di ven 18/06/21

    Il Giorno Delle Locuste di ven 18/06/21

    Il giorno delle locuste - 19/06/2021

  • PlayStop

    Serve And Volley di ven 18/06/21

    Serve And Volley di ven 18/06/21

    Serve&Volley - 19/06/2021

  • PlayStop

    Rotoclassica di gio 17/06/21

    dopo due puntate dedicate alle novità discografiche..ROTOCLASSICA torna al normale impaginato..giovedi' 17 giugno alle 23..sulle frequenze di Radio Popolare:....-La meravigliosa…

    Rotoclassica - 19/06/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di gio 17/06/21

    News Della Notte di gio 17/06/21

    News della notte - 19/06/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di gio 17/06/21

    in diretta dallo scalo ferroviario di porta genova - Alessandro Diegoli in co-conduzione.

    A casa con voi - 19/06/2021

Adesso in diretta