Approfondimenti

Tra gaffes e realtà

Giuseppe Conte alla Camera dei Deputati

La prima volta di un discorso a braccio del presidente del consiglio Conte è stata infarcita dalle gaffes. La più imbarazzante, quando non ha ricordato il nome del fratello del presidente della Repubblica, ucciso dalla mafia nel 1980 (“il congiunto” lo ha chiamato). Graziano Del Rio glielo ha urlato: “si chiamava Piersanti!“. La più aggressiva, ma forse non era una gaffe, quando ha accusato i deputati che lo interrompevano durante il suo passaggio sul conflitto di interssi di essere evidentemente portatori di un conflitto di interessi.

Conte ha provato a smorzare i toni ma non ci è riuscito. Ci sono due governi. Quello dall’immagine ragionevole, responsabile, che vorrebbe rappresentare lui. E il governo reale, quello dei suoi ministri. A cominciare da Salvini, la superstar del governo. Ieri non si è fatto mancare niente. Dall’affermazione secondo cui è giusto fare pagare meno tasse ai ricchi perché così spendono e l’economia gira – era dai tempi di Reagan che non si sentiva una cosa simile per giustificare il taglio delle tasse ai ricchi – alla sparata ormai abituale sull’immigrazione: “Aumenteremo i respingimenti e le espulsioni“.

Ma non c’è solo Salvini. Il ministro della Giustizia, Bonafede, dei 5 Stelle, parla per la prima volta da quando è in carica e riafferma la linea dura, con l’intenzione di cancellare la legge sulle misure alternative al carcere. Secondo il pensiero del ministro, le alternative alla cella per chi abbia commesso reati fino a quattro anni minerebbero il concetto di certezza della pena.

Giuseppe Conte alla Camera dei Deputati
Foto | Camera dei Deputati
  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 29/10/20

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 30/10/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di gio 29/10/20 delle 19:47

    Metroregione di gio 29/10/20 delle 19:47

    Rassegna Stampa - 30/10/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Serve And Volley di ven 30/10/20

    Serve And Volley di ven 30/10/20

    Serve&Volley - 30/10/2020

  • PlayStop

    Rotoclassica di gio 29/10/20

    Rotoclassica di gio 29/10/20

    Rotoclassica - 30/10/2020

  • PlayStop

    A casa con voi di gio 29/10/20

    A casa con voi di gio 29/10/20

    A casa con voi - 30/10/2020

  • PlayStop

    Esteri di gio 29/10/20

    1-Attentato islamista a Nizza. 3 persone uccise nei pressi della cattedrale Notre dame...“ è la Francia che è sotto attacco…

    Esteri - 30/10/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 29/10/20

    Ora di punta di gio 29/10/20

    Ora di punta – I fatti del giorno - 30/10/2020

  • PlayStop

    Uno di Due di gio 29/10/20

    Uno di Due di gio 29/10/20

    1D2 - 30/10/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo gio 29/10/20

    Considera l'armadillo gio 29/10/20

    Considera l’armadillo - 30/10/2020

  • PlayStop

    Jack di gio 29/10/20

    Intervista a Francesco Bianconi a cura di Margherita De Valle

    Jack - 30/10/2020

  • PlayStop

    Stay Human di gio 29/10/20

    Spazio Musica, Rino Gaetano, Marracash, The Who, Nirvana, Billie Eilish, Jamiroquai, The Pogues, Sting, Arctic Monkeys

    Stay human - 30/10/2020

  • PlayStop

    Memos di gio 29/10/20

    L’ospite di oggi è un grande studioso della contemporaneità, uno dei principali rappresentanti dell’antropologia culturale. E’ il professor Arjun Appadurai…

    Memos - 30/10/2020

  • PlayStop

    Luca Martinelli, L'Italia è bella dentro

    LUCA MARTINELLI - L'ITALIA E' BELLA DENTRO - presentato da CLAUDIO AGOSTONI

    Note dell’autore - 30/10/2020

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 28/10/20

    Jazz Ahead 97 - Playlist: 1. Billete, Aquiles Navarro and Thceser Holmes, Heritage of the Invisible II, International Anthem, 2020..2.…

    Jazz Ahead - 30/10/2020

  • PlayStop

    Cult di gio 29/10/20

    ira rubini, cult, lionello cerri, anteo spazio cinema, barbara sorrentini, cinema chiusi, daniele tyerzoli, trieste science fiction festival 2020, alexander…

    Cult - 30/10/2020

  • PlayStop

    37 e 2 di gio 29/10/20

    Rispondiamo alle domande che sono arrivate; cerchiamo di capire perché molte volte l’app immuni e le strutture che sono intorno…

    37 e 2 - 30/10/2020

  • PlayStop

    Prisma di gio 29/10/20

    Prisma di gio 29/10/20

    Prisma - 30/10/2020

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di gio 29/10/20

    Rassegna stampa internazionale di gio 29/10/20

    Rassegna stampa internazionale - 30/10/2020

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di gio 29/10/20

    Il demone del tardi - copertina di gio 29/10/20

    Il demone del tardi - 30/10/2020

Adesso in diretta