Approfondimenti

Sulla sospensione di Astrazeneca ha deciso la Germania (e l’Europa non c’è)

AstraZeneca ANSA

Fino a quando a sospendere le inoculazioni con Astrazeneca erano stati paesi che contano meno, come l’Austria, i Paesi Bassi, o la Danimarca, nulla era accaduto nei paesi più grandi del continente. Quando si è mossa Berlino, a cascata si sono accodati tutti i più grandi: Italia, Francia, Spagna. Il governo italiano lo dice esplicitamente, fin dall’inizio: “lo abbiamo fatto perché lo hanno fatto loro”.

In Germania il governo afferma di avere ascoltato i propri esperti scientifici che sospettavano una correlazione tra alcune forme di trombosi e il vaccino anglo svedese. Roma, Parigi, Madrid non sarebbero tenuti ad ascoltare istituti scientifici di altri paesi, ma lo hanno fatto perché a comandare sono stati i rapporti di forza tra le nazioni europee. Come se l’Unione Europea non esistesse. E in effetti, le istituzioni politiche europee sono assenti, in questa storia. Ursula Von Der Leyen, la presidente della Commissione Europea, tace.

Ha parlato invece l’Ema, l’ente regolatore del farmaco dell’Unione e la sua direttrice, Emer Cook, ha faticato a nascondere l’irritazione per questa iniziativa politica presa dal governo tedesco e via via da tutti gli altri.Adesso Italia e Francia cercano di correre ai ripari, provano a costruire una strategia comune, un po’ per ripartire con le vaccinazioni velocemente, un po’ per cercare di contare qualcosa. Ma sempre di rapporti di forza tra stati si tratta.Angela Merkel, probabilmente, si preoccupa di più delle critiche che arrivano dall’interno, dalla stampa e dalla Spd, alleata di governo, che ha definito la sospensione di Astrazeneca “un grosso errore”.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 28/07/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 28/07/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 27/07/21 delle 19:51

    Metroregione di mar 27/07/21 delle 19:51

    Rassegna Stampa - 28/07/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Prisma di mer 28/07/21

    Prisma di mer 28/07/21

    Prisma - 28/07/2021

  • PlayStop

    Radiosveglia del mer 28/07/21

    Radiosveglia del mer 28/07/21

    Radiosveglia - 28/07/2021

  • PlayStop

    Music Revolution di mar 27/07/21

    Music Revolution di mar 27/07/21

    Music Revolution - 28/07/2021

  • PlayStop

    Reazione a catena II - Bollicine del 27/7/21

    continua la versione estiva di Bollicine; nuovo orario e formula adatta agli orari serali con una scaletta "dinamica", fatta per…

    Bollicine - 28/07/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di mar 27/07/21

    News Della Notte di mar 27/07/21

    News della notte - 28/07/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mar 27/07/21

    A casa con voi di mar 27/07/21

    A casa con voi - 28/07/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mar 27/07/21

    Ora di punta di mar 27/07/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 28/07/2021

  • PlayStop

    La Febbra di mar 27/07/21

    La Febbra di mar 27/07/21

    La febbra - 28/07/2021

  • PlayStop

    Feedback di mar 27/07/21

    Feedback di mar 27/07/21

    Feedback - 28/07/2021

  • PlayStop

    Conduzione Musicale di mar 27/07/21

    Conduzione Musicale di mar 27/07/21

    Conduzione musicale - 28/07/2021

  • PlayStop

    The river di mar 27/07/21

    The river di mar 27/07/21

    The River - 28/07/2021

  • PlayStop

    Di tutto un boh di mar 27/07/21

    Di tutto un boh di mar 27/07/21

    Di tutto un boh - 28/07/2021

  • PlayStop

    Momentaneamente aperti di mar 27/07/21

    Momentaneamente aperti di mar 27/07/21

    Momentaneamente aperti - 28/07/2021

  • PlayStop

    Prisma di mar 27/07/21

    Prisma di mar 27/07/21

    Prisma - 28/07/2021

Adesso in diretta