Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 09/12 delle ore 08:00

    GR di lun 09/12 delle ore 08:00

    Giornale Radio - 12/09/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 09/12

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 12/09/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 09/12 delle 07:16

    Metroregione di lun 09/12 delle 07:16

    Rassegna Stampa - 12/09/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 09/12 (terza parte)

    Fino alle otto di lun 09/12 (terza parte)

    Fino alle otto - 12/09/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 09/12 (seconda parte)

    Fino alle otto di lun 09/12 (seconda parte)

    Fino alle otto - 12/09/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 09/12 (prima parte)

    Fino alle otto di lun 09/12 (prima parte)

    Fino alle otto - 12/09/2019

  • PlayStop

    Fino alle otto di lun 09/12

    Fino alle otto di lun 09/12

    Fino alle otto - 12/09/2019

  • PlayStop

    Reggae Radio Station di dom 08/12

    Reggae Radio Station di dom 08/12

    Reggae Radio Station - 12/09/2019

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 08/12 (prima parte)

    Prospettive Musicali di dom 08/12 (prima parte)

    Prospettive Musicali - 12/08/2019

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 08/12 (seconda parte)

    Prospettive Musicali di dom 08/12 (seconda parte)

    Prospettive Musicali - 12/08/2019

  • PlayStop

    Prospettive Musicali di dom 08/12

    Prospettive Musicali di dom 08/12

    Prospettive Musicali - 12/08/2019

  • PlayStop

    Sacca del Diavolo di dom 08/12

    Sacca del Diavolo di dom 08/12

    La sacca del diavolo - 12/08/2019

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 08/12 (terza parte)

    Sunday Blues di dom 08/12 (terza parte)

    Sunday Blues - 12/08/2019

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 08/12 (seconda parte)

    Sunday Blues di dom 08/12 (seconda parte)

    Sunday Blues - 12/08/2019

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 08/12 (prima parte)

    Sunday Blues di dom 08/12 (prima parte)

    Sunday Blues - 12/08/2019

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 08/12

    Sunday Blues di dom 08/12

    Sunday Blues - 12/08/2019

  • PlayStop

    Bollicine di dom 08/12 (seconda parte)

    Bollicine di dom 08/12 (seconda parte)

    Bollicine - 12/08/2019

  • PlayStop

    Bollicine di dom 08/12 (prima parte)

    Bollicine di dom 08/12 (prima parte)

    Bollicine - 12/08/2019

  • PlayStop

    Bollicine di dom 08/12

    Bollicine di dom 08/12

    Bollicine - 12/08/2019

  • PlayStop

    Domenica Aut di dom 08/12

    Domenica Aut di dom 08/12

    DomenicAut - 12/08/2019

  • PlayStop

    Italian Girl di dom 08/12

    Italian Girl di dom 08/12

    Italian Girl - 12/08/2019

  • PlayStop

    50 Special di dom 08/12

    50 Special di dom 08/12

    50 Special - 12/08/2019

  • PlayStop

    Pop Cast di dom 08/12

    Pop Cast di dom 08/12

    PopCast - 12/08/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

In Groenlandia, dove il meno è di più

“Da noi il tempo ha un altro valore, più umano. In fondo, il meno è di più”.

La filosofia di Robert Peroni si può sintetizzare in queste poche parole. Tutte le altre, da qualche mese, è possibile leggerle sul suo ultimo libro: In quei giorni di tempesta, scritto con Francesco Casolo e edito da Sperling & Kupfer.

Come le sue precedenti fatiche, questo volume racconta quella che da oltre trent’anni è diventata casa sua: la Groenlandia. Qui si trasferì Peroni, in gioventù alpinista ed esploratore di fama internazionale, dopo aver imparato ad amare quelle terre ghiacciate durante una spedizione.

[youtube id=”nBJ7NEY1RHk”]

“Sono posti meravigliosi, dalla mia finestra vedo dodici ghiacciai e un fiordo azzurro carico di iceberg”, racconta lo scrittore 72enne.

Peroni vive a Tasiilaq, nell’Est della regione. Qui gestisce la Casa Rossa (nella foto), una struttura che funge da ostello, rifugio e ristorante per turisti e locali.

[youtube id=”h5sEOOy_zFg”]

“Lo faccio per la mia gente, gli inuit, popolo di cacciatori giunto dalla Mongolia. Da queste parti non c’è lavoro, le difficoltà sono enormi. Scrivo per fare conoscere un patrimonio straordinario ed evitare che vada perduto”, spiega.

Ascolta l’intervista andata in onda a Olio di Canfora

peroni

  • Autore articolo
    Dario Falcini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni