Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 09/12 delle ore 22:31

    GR di lun 09/12 delle ore 22:31

    Giornale Radio - 12/09/2019

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 09/12

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 12/09/2019

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 09/12 delle 19:50

    Metroregione di lun 09/12 delle 19:50

    Rassegna Stampa - 12/09/2019

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    From Genesis to Revelation di lun 09/12

    From Genesis to Revelation di lun 09/12

    From Genesis To Revelation - 12/10/2019

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lun 09/12

    Jazz Anthology di lun 09/12

    Jazz Anthology - 12/10/2019

  • PlayStop

    Basse Frequenze di lun 09/12

    Basse Frequenze di lun 09/12

    Basse frequenze - 12/09/2019

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di lun 09/12

    Jailhouse Rock di lun 09/12

    Jailhouse Rock - 12/09/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 09/12 (prima parte)

    Ora di punta di lun 09/12 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/09/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 09/12 (seconda parte)

    Ora di punta di lun 09/12 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/09/2019

  • PlayStop

    Esteri di lun 09/12

    Esteri di lun 09/12

    Esteri - 12/09/2019

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 09/12

    Ora di punta di lun 09/12

    Ora di punta – I fatti del giorno - 12/09/2019

  • PlayStop

    Malos di lun 09/12 (seconda parte)

    Malos di lun 09/12 (seconda parte)

    MALOS - 12/09/2019

  • PlayStop

    Malos di lun 09/12 (prima parte)

    Malos di lun 09/12 (prima parte)

    MALOS - 12/09/2019

  • PlayStop

    Due di due di lun 09/12 (seconda parte)

    Due di due di lun 09/12 (seconda parte)

    Due di Due - 12/09/2019

  • PlayStop

    Due di due di lun 09/12 (prima parte)

    Due di due di lun 09/12 (prima parte)

    Due di Due - 12/09/2019

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 09/12 (prima parte)

    Senti un po' di lun 09/12 (prima parte)

    Senti un po’ - 12/09/2019

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 09/12 (seconda parte)

    Senti un po' di lun 09/12 (seconda parte)

    Senti un po’ - 12/09/2019

  • PlayStop

    Considera l'armadillo lun 09/12

    Considera l'armadillo lun 09/12

    Considera l’armadillo - 12/09/2019

  • PlayStop

    Radio Session di lun 09/12

    Radio Session di lun 09/12

    Radio Session - 12/09/2019

  • PlayStop

    Tazebao di lun 09/12

    Tazebao di lun 09/12

    Tazebao - 12/09/2019

  • PlayStop

    Radio Agora' di lun 09/12

    Radio Agora' di lun 09/12

    Radio Agorà - 12/09/2019

  • PlayStop

    Cochi e Renato - Bollicine dell'8/12/19 (seconda parte)

    C’erano una volta Cochi e Renato... con galline, corvi, volpi, pecore che passano davanti con il maglione, indiani ma quelli…

    Bollicine - 12/09/2019

  • PlayStop

    Cochi e Renato - Bollicine dell'8/12/19 (prima parte)

    C’erano una volta Cochi e Renato... con galline, corvi, volpi, pecore che passano davanti con il maglione, indiani ma quelli…

    Bollicine - 12/09/2019

Adesso in diretta

Approfondimenti

Orlando: “Salvini è il giovane Mussolini”

Leoluca Orlando

“Il 25 aprile c’entra con l’antimafia, ma lasciamolo dire ai partigiani, non a Salvini che è il giovane Mussolini”.

Così ai microfoni di Radio Popolare il sindaco di Palermo Leoluca Orlando ha risposto al ministro degli Interni Matteo Salvini che ha annunciato di voler andare in Sicilia il 25 aprile per festeggiare “la liberazione dalla mafia”. Alcuni giorni fa aveva detto che “per uscire dal dibattito ‘fascisti e comunisti, destra e sinistra’, la liberazione dalla mafia è una priorità per il nostro Paese”. Da qui la scelta di festeggiare la festa della liberazione dal nazifascismo in Sicilia, a Corleone probabilmente.

“Non vorrei che Salvini venisse a fare il professionista dell’antimafia” ha replicato Orlando. “Da oltre 10 anni sono in guerra contro i professionisti dell’antimafia, contro coloro che utilizzano la lotta alla mafia per avere scampoli di impunità o per fare affari”. Continua il sindaco di Palermo, “dopo le stragi di Capaci e via D’Amelio e quella stagione, ora che l’opposizione alla mafia è di popolo, chi dice di rappresentare l’antimafia è un imbroglione”. E quindi Salvini è un imbroglione? “Secondo me sta usando la lotta alla mafia per avere scampoli d’impunità, non soltanto attraverso l’ignobile avvalersi dell’immunità parlamentare di cui io non mi sono mai avvalso”. Cosa c’entra il 25 aprile con la lotta alla mafia? “C’entra” dice Orlando “ma lasciamolo dire ai partigiani, non a Salvini che è il giovane Mussolini”.

Orlando era ospite a Milano martedì sera del convegno “in difesa dei diritti umani” organizzato dalla scuola di Formazione Antonino Caponnetto, convegno che si è svolto a Palazzo Marino. In questa intervista il sindaco di Palermo racconta delle similitudini che vede tra Milano e Palermo, due città “resistenti” a molte delle politiche di questo Governo, e spiega come sta disapplicando parti del decreto sicurezza firmando personalmente centinaia di residenze anagrafiche.

Ascolta l’intervista completa al sindaco di Palermo Leoluca Orlando:

Leoluca Orlando intervista by Maggioni

  • Autore articolo
    Roberto Maggioni
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni