Approfondimenti

Mauro Pagani presenta “Note di Viaggio – Capitolo 2: non vi succederà niente”

Note di Viaggio

Abbiamo intervistato Mauro Pagani per parlare con lui di “Note di Viaggio – Capitolo 2: non vi succederà niente“, secondo episodio discografico che raccoglie una selezione di canzoni di Francesco Guccini interpretate da alcune delle voci più importanti del panorama musicale italiano, da Zucchero a Vinicio Capossela, da Mahmood a Petra Magoni, ma anche Gianna Nannini e Levante.

L’intervista di Matteo Villaci a Jack.

Come è avvenuta la scelta dei brani di “Note di Viaggio – Capitolo 2”?

Io credo che Francesco Guccini abbia scritto nella sua carriera un sacco di pezzi molto belli che sono stati percepiti non abbastanza. C’è questa tendenza a far coincidere la propria passione per Guccini con il suo impegno politico, a volte anche frainteso. Ci sono brani che hanno una grande forza poetica e che sono spesso meno eseguiti e meno ascoltati di altri. Mi sembrava quindi una buona occasione per farli conoscere e ascoltare. Sono bravi che mi piacciono molto e che sono molto interessanti anche da un punto di vista compositivo.

I nomi sono tantissimi, da Fiorella Mannoia a Zucchero, Roberto Vecchioni, Vinicio Capossela e Levante. Diverse generazioni di cantanti a confronto. Se con alcuni possiamo immaginare una certa vicinanza generazionale a determinati brani, in altri casi c’è una certa discrepanza. Come hai avvertito il loro rapporto coi brani con cui si sono messi in gioco per “Note di Viaggio – Capitolo 2”?

La scelta del pezzo Mahmood è stata mia. Avevo bisogno di una voce giovane e Mahmood mi è sembrata una buona scelta (ed è risultato bravissimo, tra l’altro). Secondo me questa operazione ha anche il senso di far scoprire Guccini a una generazione di ascoltatori più giovani. Quelli che già conoscono Guccini spesso lo fanno coincidere con la loro gioventù, ma non è sempre così. Hai nominato Levante. La prima cosa che lei ha detto è stata “io voglio fare Culodritto”. Faceva parte della sua infanzia, la ascoltava a casa. C’è un miscuglio continuo di scelte fatte dagli artisti o di suggerimenti fatti da me o da noi. L’obiettivo principale era far sì che un pubblico più ampio conosca Guccini perché ne vale la pena, perché è un grande compositore e perchè tra i pezzi meno conosciuti, e presenti in questo disco, ci sono dei pezzi scritti veramente bene.

Levante si è scelta il pezzo da sola. Come è andato l’abbinamento degli altri pezzi?

“Dio è morto” l’ha scelto Zucchero da solo. Vinicio l’ha scelto da solo, così come Petra Magoni che voleva raccontare questa storia con una propria scelta estetica. “Canzone delle domande consuete” è un pezzo che Fabio Ilacqua mi ha proposto e lo abbiamo cantato insieme. Tanta gente ama Francesco e per tanta gente è stato un momento di crescita.

Francesco Guccini ha dichiarato che non conosceva così bene tutti gli interpreti. C’è qualcuno che lo ha stupito o qualche brano che lo ha particolarmente colpito?

Fare nomi può non essere carino. Mahmood l’ha molto sorpreso, anche perchè abbiamo dato al pezzo una visione più intima e personale. Molti li conosceva molto bene, come Petra Magoni.

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di giovedì 26/05/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 26/05/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di giovedì 26/05/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 26/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Seconda pagina di giovedì 26/05/2022 delle 12:46

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 26/05/2022

  • PlayStop

    Cult di giovedì 26/05/2022

    Cult è condotto da Ira Rubini e realizzato dalla redazione culturale di Radio Popolare. Cult è cinema, arti visive, musica,…

    Cult - 26/05/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di giovedì 26/05/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 26/05/2022

  • PlayStop

    Prisma di giovedì 26/05/2022

    GUERRA IN UCRAINA ANALISI E AGGIORNAMENTI. Con il giornalista Alberto e Andrea Segrè Professore di Politica agraria internazionale e comparata.…

    Prisma - 26/05/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di giovedì 26/05/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 26/05/2022

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di giovedì 26/05/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 26/05/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di giovedì 26/05/2022

    Il Caffè Nero Bollente del giovedì con musica, sfoglio dei giornali e i libri della settimana consigliati da Arianna Montanari…

    Caffè Nero Bollente - 26/05/2022

  • PlayStop

    The Weekly Report di giovedì 26/05/2022

    Ogni settimana un viaggio musica tra presente e passato all’insegna dei suoni di chitarra e la ricerca di grandi melodie.…

    The Weekly Report - 26/05/2022

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mercoledì 25/05/2022

    Jazz Ahead 175 - Playlist: 1. Side Effect, Mary Halvorson, Amaryllis, Nonesuch Records, 2022 2. 892 Teeth, Mary Halvorson, Amaryllis,…

    Jazz Ahead - 26/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di mercoledì 25/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 26/05/2022

  • PlayStop

    Gimme Shelter di mercoledì 25/05/2022

    I suoni dell’architettura. A cura di Roberto Centimeri e Riccardo Salvi.

    Gimme Shelter - 26/05/2022

  • PlayStop

    Il giusto clima di mercoledì 25/05/2022

    Ambiente, energia, clima, uso razionale delle risorse, mobilità sostenibile, transizione energetica. Il giusto clima è la trasmissione di Radio Popolare…

    Il giusto clima - 26/05/2022

  • PlayStop

    What's going on? 25/05/2022

    a cura di Mattia Guastafierro

    Gli speciali - 26/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di mercoledì 25/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 26/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di mercoledì 25/05/2022

    1- Stati Uniti, in Texas la più grande strage di una scuola degli ultimi dieci anni. Un 18enne ha sparato…

    Esteri - 25/05/2022

  • PlayStop

    The Game di mercoledì 25/05/2022

    1) Sono oltre un milione i lavoratori e le lavoratrici del settore agricolo in Italia. Da ieri hanno un nuovo…

    The Game - 26/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di mercoledì 25/05/2022

    Dove si parla dell'ultima orribile challenge che arrivata da Tik Tok, la Boiler Summer Cup. La commentiamo con Silvia Semenzin,…

    Muoviti muoviti - 26/05/2022

Adesso in diretta