Iniziative

 

 

Lunedì 17 settembre. Siamo ripartiti!

Radio Popolare

Lunedì 17 settembre. Ripartiamo! In realtà, non ci siamo mai fermati in questa lunga e purtroppo drammatica estate. Ripartiamo con il palinsesto della nuova stagione. Tanti programmi, tante voci e tante novità ci aspettano.

Ripartiamo, ma iniziamo con le certezze. Il Demone del Tardi ritorna con l’ironia e il ritmo di Gianmarco Bachi, le competenze giornalistiche di Lorenza Ghidini e – new entry per la stagione – la capacità di dialogo di Massimo Bacchetta che si aggrega alla squadra dei conduttori della trasmissione. Dietro di loro, il team è completato da Massimo Alberti. Il Demone vi terrà compagnia da lunedì a venerdì dalle 7.45 alle 9.30. Venerdì, “l’allegato”: Il Giorno delle Locuste con il professor Andrea Di Stefano.

Ripartiamo, ma continuiamo con le certezze. Snooze, la trasmissione d’informazione locale raddoppia. Oltre alla fascia dalle 6 alle 7 di mattina, il programma occuperà anche quella tra le 9.30 e le 10.30. Alessandro Braga, Disma Pestalozza e il giovane Filippo Robbioni ci racconteranno il nostro territorio.

Roberto Festa, invece, ci racconterà cosa dicono i giornali stranieri tutti i giorni alle 8.30 con la sua Rassegna Stampa Internazionale.

A metà mattina, trasmissioni per le vostre necessità e curiosità. La sanità con 37.2 condotta da Vittorio Agnoletto e Elena Mordiglia. I racconti delle ancelle con Chiara Ronzani sarà il programma che ci condurrà nel mondo sempre troppo grande delle discriminazioni di genere. A come America con Roberto Festa ci parlerà dell’America di Donald Trump.

Sulla via, invece, ci porterà sui percorsi dei viandanti moderni. Attenzione perché in questa fascia, alle 11.30 di venerdì, ci sarà una nuova edizione, tutta dedicata ai film del weekend,  di Chassis, il programma di Barbara Sorrentini.

Alle 12, la prima vera novità del nuovo palinsesto: Radar, notizie in vista. È il programma d’informazione di metà giornata di Alessandro Principe. Un lungo giornale radio, dedicato all’approfondimento dell’attualità con un occhio particolare all’Italia, all’economia e all’Europa.

Radar sarà il nuovo pilastro dell’informazione di Radio Popolare.

Cult, la trasmissione di cultura, è alla 13, condotta da Ira Rubini. Alle 14, noi e il mondo animale con Cecilia Di Lieto e il suo Considera l’Armadillo.

Matteo Villaci quest’anno guiderà Jack. La musica, le novità, i concerti dalle 15.40 alle 17.

Bionda Radio è invece la trasmissione di Florencia Di Stefano-Abichain. Musica, notizie, temi tutti al femminile.

Dalle 18 entriamo nella fascia d’informazione con una trasmissione non d’informazione. Malos con Luigi Ambrosio e Davide Facchini. Missione del programma: dissacrare i vizi sempre più crudeli della nostra Italietta. Malos è un’altra delle novità del nostro palinsesto.

Quello che è accaduto nel mondo, in Italia e in Lombardia lo saprete dalle 19 alle 20 con Esteri, il programma a cura di Chawki Senouci, il gr e Metroregione.

Grandi cambiamenti nel weekend. Il sabato sarà dedicato all’attualità e la domenica alla cultura. Sabato mattina, dalle 8.45 alle 10.30 ci sarà Giorni migliori, la trasmissione di Claudio Jampaglia. Farà il punto della settimana tra rassegna stampa, approfondimenti e interviste e il dialogo con gli ascoltatori. Alle 10.40, Hong Kong Bar. Torna ai microfoni di Radio Popolare Marina Petrillo con un nuovo programma sull’attualità internazionale osservata attraverso la lente dei giornali stranieri. Alle 11.30, l’ambiente e i cambiamenti climatici con La Terra di Mezzo di Sara Milanese.

Attenzione. Alla domenica, novità per la rassegna stampa. Sarà alle 8.45 subito dopo il Gr. Alle 9.20, inizia la nostra mattinata dedicata alla cultura. I Girasoli di Tiziana Ricci (tutto sulle arti visive), Chassis di Barbara Sorrentini  (il cinema) e alle 10.40 La Domenica dei Libri, il programma di Roberto Festa che si trasferisce dal sabato alla domenica.

Poi i viaggi con Onde Road e Il meglio di Esteri alle 12.30.

La musica classica avrà un nuovo appuntamento. Domenica pomeriggio alle 14 con Labirinti, il programma della redazione di Rotoclassica.

Ecco, in parte, il nostro palinsesto del prossimo anno. L’intero schema lo troverete da lunedì sul nostro sito. Contiamo di avervi con noi. Tutti insieme anche per compiere l’ennesima impresa eccezionale. Ma di quest’ultima cosa, parliamo settimana prossima.

Buon ascolto.

Michele Migone

Radio Popolare

  • Autore articolo
    Michele Migone
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mer 26/01/22

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 27/01/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 26/01/22 delle 19:49

    Metroregione di mer 26/01/22 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 27/01/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    News Della Notte di mer 26/01/22

    News Della Notte di mer 26/01/22

    News della notte - 27/01/2022

  • PlayStop

    Gimme Shelter di mer 26/01/22

    Gimme Shelter di mer 26/01/22

    Gimme Shelter - 27/01/2022

  • PlayStop

    Il giusto clima di mer 26/01/22

    Il giusto clima di mer 26/01/22

    Il giusto clima - 27/01/2022

  • PlayStop

    Presi per il colle di mer 26/01/22 delle 20:31

    Presi per il colle di mer 26/01/22 delle 20:31

    Presi per il Colle - 27/01/2022

  • PlayStop

    Memorie d'inciampo

    Il podcast di Radio Popolare dedicato al Giorno della Memoria e alle donne deportate che hanno raccontato i campi e…

    Clip - 26/01/2022

  • PlayStop

    Esteri di mer 26/01/22

    ..1- A Parigi prove di dialogo tra russi e ucraini per tentare di allentare le tensioni. ..Attesa per il Vertice…

    Esteri - 27/01/2022

  • PlayStop

    The Game di mer 26/01/22

    //Utili, dal 2019 tre anni di segno più per le aziende quotate in borsa. E il 2021 ha superato perfino…

    The Game - 27/01/2022

  • PlayStop

    Muoviti muoviti di mer 26/01/22

    Dove si parla di quanto si discute sui posti di lavoro, di svago e di vita dell'elezione per il Presidente…

    Muoviti muoviti - 27/01/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di mer 26/01/22

    Di tutto un boh di mer 26/01/22

    Di tutto un boh - 27/01/2022

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 26/01/22

    Si parla con Devin Debianchi artista del Circus Atmosphere, il circo che non sfrutta gli animali, ma con tecniche avanzate…

    Considera l’armadillo - 27/01/2022

  • PlayStop

    Presi per il colle di mer 26/01/22 delle 15:37

    Presi per il colle di mer 26/01/22 delle 15:37

    Presi per il Colle - 27/01/2022

  • PlayStop

    Jack di mer 26/01/22

    Jack di mer 26/01/22

    Jack - 27/01/2022

  • PlayStop

    Diretti e montanti

    quando, assordati dai continui do di petto del misterioso melomane, organizziamo il primo torneo pugilistico sovracomunale dei pesi eccessivi e…

    Poveri ma belli - 27/01/2022

  • PlayStop

    Presi per il colle di mer 26/01/22 delle 12:48

    Presi per il colle di mer 26/01/22 delle 12:48

    Presi per il Colle - 27/01/2022

  • PlayStop

    Cult di mer 26/01/22

    ira rubini, cult, concerto conservatorio, giorno della memoria 2022, lydia cevidalli, architetto de santis, memoriale della shoah, daniele coluccini, c'è…

    Cult - 27/01/2022

  • PlayStop

    Hexagone di mer 26/01/22

    Nella nuova puntata di Hexagone celebriamo La Giornata della Memoria con qualche ora di anticipo. Abbiamo cercato le migliori canzoni…

    Hexagone - 27/01/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di mer 26/01/22

    Tutto scorre di mer 26/01/22

    Tutto scorre - 27/01/2022

  • PlayStop

    Prisma di mer 26/01/22

    Quirinale, trattative difficili. Ne parliamo con il deputato PD Emanuele Fiano e la senatrice M5S Alessandra Maiorino. Covid, la variante…

    Prisma - 27/01/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 26/01/22

    Il demone del tardi - copertina di mer 26/01/22

    Il demone del tardi - 27/01/2022

Adesso in diretta