Approfondimenti

Lombardia, la Lega di Salvini e la nuova “Questione Morale”

Salvini Regione Lombardia Lega

In Lombardia, la gestione della Lega della pandemia sembrava all’insegna dell’incapacità o dell’indifferenza, ma era anche qualche cosa di diverso. Lo dicono le notizie che emergono dalle inchieste aperte dalla magistratura e che stanno rivelando un opaco intreccio di rapporti politici ed economici, un sistema di potere, controllo e spartizione delle risorse pubbliche, in particolare della sanità, i cui perni sono uomini della Lega, o vicini ad essa; un sistema che appare, la parola definitiva però la dirà la giustizia, sfociare nel malaffare.

Non c’è solo l’inchiesta che viene indagato il governatore Fontana, un’indagine che fa intravvedere l’odioso scenario di persone interessati a lucrare in un momento in cui la Lombardia era in ginocchio per la pandemia, con migliaia di morti e persone malate chiuse in casa, abbandonate da una sanità che non funzionava. C’è anche l’inchiesta della Procura di Pavia sull’accordo sui test sierologici tra la multinazionale Diasorin e l’ospedale San Matteo in cui spunta un messaggio del deputato leghista Paolo Grimoldi che intima ai sindaci eletti dal partito a non usare test diversi perché, dice ai suoi interlocutori: “Ti avviso, sentito anche Salvini, se fai come il sindaco di Robbio, sei fuori dal movimento”.

Perché sia stato inviato questo messaggio, perché sia stato speso il nome del leader leghista, lo diranno i magistrati, ma anche questa vicenda fa intuire quanto sia necessario andare a scoperchiare la pentola. Anche questo fa capire perché in Lombardia , la Lega abbia fatto di tutto per evitare che partissero i lavori della commissione d’inchiesta del Consiglio Regionale.

Se poi, a queste indagini, sommiamo quelle in corso da tempo, come il Russiagate, l’acquisto dell’immobile di Cormano, per poi arrivare alla più conosciuta, quella della Procura di Genova sui 49 milioni di rimborsi elettorali, possiamo dire che se in Italia oggi c’è una Questione Morale, e c’è, questa riguarda la Lega di Matteo Salvini. Gli elettori di Milano, che tra un anno andranno a votare, e quelli della Lombardia, non possono girare la testa dall’altra parte.

  • Autore articolo
    Michele Migone
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mar 28/09/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 28/09/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 28/09/21 delle 07:15

    Metroregione di mar 28/09/21 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 28/09/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Poveri ma belli di mar 28/09/21

    Poveri ma belli di mar 28/09/21

    Poveri ma belli - 28/09/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di mar 28/09/21 delle 12:47

    Seconda pagina di mar 28/09/21 delle 12:47

    Seconda pagina - 28/09/2021

  • PlayStop

    Cult di mar 28/09/21

    Cult di mar 28/09/21

    Cult - 28/09/2021

  • PlayStop

    "Povera Bestia": quando i bastonatori inciampano

    Tutto scorre di mar 28/09/21

    Tutto scorre - 28/09/2021

  • PlayStop

    Elezioni Comunali Milano 2021, viaggio nei quartieri: Rogoredo

    gli approfondimenti di Prisma nei quartieri di Milano alla vigilia delle Elezioni Comunali del 2021

    Clip - 28/09/2021

  • PlayStop

    Prisma di mar 28/09/21

    Prisma di mar 28/09/21

    Prisma - 28/09/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mar 28/09/21

    Il demone del tardi - copertina di mar 28/09/21

    Il demone del tardi - 28/09/2021

  • PlayStop

    Seconda pagina di mar 28/09/21 delle 07:49

    Seconda pagina di mar 28/09/21 delle 07:49

    Seconda pagina - 28/09/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 28/09/21

    Rassegna stampa internazionale di mar 28/09/21

    Rassegna stampa internazionale - 28/09/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 28/09/21

    Rassegna stampa internazionale di mar 28/09/21

    Esteri – La rassegna stampa dei giornali internazionali - 28/09/2021

  • PlayStop

    Caffe nero bollente di mar 28/09/21

    Il Caffè Nero Bollente del martedì con musica, sfoglio dei giornali e il consiglio televisivo di Roberta Talia.

    Caffè Nero Bollente - 28/09/2021

  • PlayStop

    From Genesis to Revelation di mar 28/09/21

    From Genesis to Revelation di mar 28/09/21

    From Genesis To Revelation - 28/09/2021

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lun 27/09/21

    Jazz Anthology di lun 27/09/21

    Jazz Anthology - 28/09/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di lun 27/09/21

    News Della Notte di lun 27/09/21

    News della notte - 28/09/2021

  • PlayStop

    La pillola va giu di lun 27/09/21

    La pillola va giu di lun 27/09/21

    La Pillola va giù - 28/09/2021

  • PlayStop

    Il Suggeritore di lun 27/09/21

    Il Suggeritore di lun 27/09/21

    Il Suggeritore Night Live - 28/09/2021

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di lun 27/09/21

    Quel che resta del giorno di lun 27/09/21

    Quel che resta del giorno - 28/09/2021

  • PlayStop

    Esteri di lun 27/09/21

    1-Germania, il giorno dopo la vittoria del Spd. Olaf Scholz vuole formare un governo con verdi e liberali. Ma la…

    Esteri - 28/09/2021

Adesso in diretta