Approfondimenti

L’ansia climatica impedisce ai più giovani di immaginare un futuro

Nel momento in cui una questione globale diventa personale, tutto cambia. Cambia l’intensità con cui il problema viene percepito e cambiano gli effetti che ha sulla vita di tutti i giorni. E’ quello che, secondo un sondaggio condotto da sei università nel mondo, sta succedendo con la crisi climatica. I testati sono 10mila ragazzi e ragazze, sparsi in 10 paesi in giro per il mondo, con un età compresa tra i 16 e i 25 anni. L’argomento è l’ansia climatica, o anche detto: l’effetto che il riscaldamento globale ha sulla psiche dei più giovani.

Il 60% delle persone interrogate si è detto preoccupato o molto preoccupato per il futuro, che viene dipinto come “spaventoso” e il 45% pensa che l’ansia legata al clima influenzi la loro vita quotidiana in diversi aspetti. Quattro ragazzi su dieci, per paura delle conseguenze che la crisi climatica avrà sul nostro pianeta, si dicono dubbiosi quando si parla di mettere al mondo dei figli. Per molti, soprattutto per le persone anagraficamente più grandi, reazioni di questo tipo possono sembrare esagerate, o addirittura forzate. Ma non è così. Uno dei ragazzi intervistati, ha detto: “Per i giovani è diverso. Per noi la distruzione del pianeta è un fatto personale”. E’ questo passaggio, dal globale al personale, a far sì che il pericolo che corre il pianeta non venga più percepito solamente come un rischio lontano, ma come una minaccia reale e imminente per il futuro prossimo.

A tutto questo, sempre guardando le risposte che i ragazzi hanno dato, si aggiunge la sensazione di essere stati traditi dalle generazioni precedenti e abbandonati dai governi, che non fanno abbastanza per assicurare ai più giovani un futuro. Lo stress, probabilmente accentuato dalle conseguenze della pandemia che – di fatto – ha dato un assaggio piuttosto reale di che aspetto potrebbe avere una catastrofe globale, influenza ogni lato della vita dei più giovani, soprattutto quelli che riguardano lo sguardo in
prospettiva. Per i ragazzi è impossibile pensare al futuro senza immaginarsi l’impatto che il riscaldamento globale avrà su di esso. Un impatto che, mai come quest’anno, sembra essersi già parzialmente materializzato davanti ai nostri occhi. Ed è per questo che l’ansia e le paure dei ragazzi non possono essere bollate come irrazionali: se si ascolta la scienza, non potrebbero avere paure più razionali.

Foto | “Bike for Future” a Milano, marzo 2021

  • Autore articolo
    Martina Stefanoni
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sab 23/10/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 24/10/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 22/10/21 delle 19:48

    Metroregione di ven 22/10/21 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 24/10/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Slide Pistons di sab 23/10/21

    Slide Pistons di sab 23/10/21

    Slide Pistons – Jam Session - 24/10/2021

  • PlayStop

    Snippet di sab 23/10/21

    Snippet di sab 23/10/21

    Snippet - 24/10/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di sab 23/10/21

    News Della Notte di sab 23/10/21

    News della notte - 24/10/2021

  • PlayStop

    Avenida Brasil di sab 23/10/21

    Avenida Brasil di sab 23/10/21

    Avenida Brasil - 24/10/2021

  • PlayStop

    Pop Up di sab 23/10/21

    Pop Up di sab 23/10/21

    Pop Up Live - 24/10/2021

  • PlayStop

    I Girasoli di sab 23/10/21

    I Girasoli di sab 23/10/21

    I girasoli - 24/10/2021

  • PlayStop

    Stay Human di sab 23/10/21

    Stay Human di sab 23/10/21

    Stay human - 24/10/2021

  • PlayStop

    Senti un po' di sab 23/10/21

    Senti un po' di sab 23/10/21

    Senti un po’ - 24/10/2021

  • PlayStop

    DOC di sab 23/10/21

    DOC di sab 23/10/21

    DOC – Tratti da una storia vera - 24/10/2021

  • PlayStop

    Ollearo.con di sab 23/10/21

    Ollearo.con di sab 23/10/21

    Ollearo.con - 24/10/2021

  • PlayStop

    Good times di sab 23/10/21

    JazzMi, Sguardi Altrove, i debutti teatrali, Crescendo in musica, Musei In Tour, Giallo Crovi e sulla poltrona a consigliare un…

    Good Times - 24/10/2021

  • PlayStop

    Piovono radio di sab 23/10/21

    Piovono radio di sab 23/10/21

    Piovono radio - 24/10/2021

  • PlayStop

    Itaca di sab 23/10/21

    Itaca di sab 23/10/21

    Itaca - 24/10/2021

  • PlayStop

    Itaca Rassegna di sab 23/10/21

    Itaca Rassegna di sab 23/10/21

    Itaca – Rassegna Stampa - 24/10/2021

  • PlayStop

    Mash-Up di sab 23/10/21

    Mash-Up di sab 23/10/21

    Mash-Up - 24/10/2021

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 22/10/21

    Doppia Acca di ven 22/10/21

    Doppia Acca - 24/10/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di ven 22/10/21

    News Della Notte di ven 22/10/21

    News della notte - 24/10/2021

  • PlayStop

    psicoradio di ven 22/10/21

    psicoradio di ven 22/10/21

    Psicoradio - 24/10/2021

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di ven 22/10/21

    Quel che resta del giorno di ven 22/10/21

    Quel che resta del giorno - 24/10/2021

  • PlayStop

    Esteri di ven 22/10/21

    1-Polonia, un anno fa l’entrata in vigore della nuova legge sull’interruzione della gravidanza...Almeno 30 mila donne sono state costrette ad…

    Esteri - 24/10/2021

Adesso in diretta