Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di gio 23/01 delle ore 22:30

    GR di gio 23/01 delle ore 22:30

    Giornale Radio - 24/01/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 23/01

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 24/01/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di gio 23/01 delle 19:48

    Metroregione di gio 23/01 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 24/01/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Let's spend the night together del gio 23/01

    Let's spend the night together del gio 23/01

    Let’s spend the night together - 24/01/2020

  • PlayStop

    Rotoclassica di gio 23/01

    Rotoclassica di gio 23/01

    Rotoclassica - 24/01/2020

  • PlayStop

    Scandale! di gio 23/01

    Scandale! di gio 23/01

    Scandale! - 24/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 23/01 (seconda parte)

    Ora di punta di gio 23/01 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 24/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 23/01 (prima parte)

    Ora di punta di gio 23/01 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 24/01/2020

  • PlayStop

    Esteri di gio 23/01

    1- A Lesbo il governo greco nega le cure mediche ai piccoli rifugiati. La denuncia di Medici senza frontiere (Tommaso…

    Esteri - 24/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di gio 23/01

    Ora di punta di gio 23/01

    Ora di punta – I fatti del giorno - 24/01/2020

  • PlayStop

    Malos di gio 23/01 (seconda parte)

    Malos di gio 23/01 (seconda parte)

    MALOS - 24/01/2020

  • PlayStop

    Malos di gio 23/01 (prima parte)

    Malos di gio 23/01 (prima parte)

    MALOS - 24/01/2020

  • PlayStop

    Malos di gio 23/01

    Malos di gio 23/01

    MALOS - 24/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di gio 23/01 (prima parte)

    Ospite Lorenzo Campagnari, autore, conduttore e direttore artistico del Festival di SanNolo. (prima parte)

    Due di Due - 24/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di gio 23/01 (seconda parte)

    Parliamo con gli ascoltatori di programmi televisivi cui hanno partecipato come concorrenti. (seconda parte)

    Due di Due - 24/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di gio 23/01

    Due di due di gio 23/01

    Due di Due - 24/01/2020

  • PlayStop

    Jack di gio 23/01 (prima parte)

    Jack di gio 23/01 (prima parte)

    Jack - 24/01/2020

  • PlayStop

    Jack di gio 23/01 (seconda parte)

    Jack di gio 23/01 (seconda parte)

    Jack - 24/01/2020

  • PlayStop

    Jack di gio 23/01

    Jack di gio 23/01

    Jack - 24/01/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo gio 23/01

    Si parla con Paolo Casale, professore di biologia dell'Università di Pisa e coordinatore del Progetto europeo Life Medturtles per diminuire…

    Considera l’armadillo - 24/01/2020

  • PlayStop

    Radio Session di gio 23/01

    Radio Session di gio 23/01

    Radio Session - 24/01/2020

  • PlayStop

    Memos di gio 23/01

    L’Economist boccia la casa di proprietà. «Minaccia crescita, equità e fede nel capitalismo», ha scritto il settimanale britannico nell’articolo di…

    Memos - 24/01/2020

  • PlayStop

    Tazebao di gio 23/01

    Tazebao di gio 23/01

    Tazebao - 24/01/2020

Adesso in diretta

Approfondimenti

Serge Quadruppani e la politica della paura

A Milano per partecipare a Bellissima 2016, la Fiera della Cultura e del Libro Indipendente, Serge Quadruppani è stato ospite di Radio Popolare per una conversazione sulla contemporaneità.

Autore di noir tradotti in molte lingue, traduttore di celebri giallisti italiani (da Camilleri a Fois), attivista politico dei movimenti della sinistra francese, saggista e giornalista, Quadruppani ha spiegato il motivo per cui a suo avviso il legame fra politica e noir sia molto stretto. In particolare, l’abitudine alla dietrologia italiana e alle responsabilità multiple ravvisabili nei misteri del malaffare del nostro paese hanno convinto Quadruppani della possibilità di comprendere meglio la società contemporanea attraverso i meccanismi del noir.

Tornando alla Francia, Quadruppani ha commentato l’attuale momento storico, alla luce dei recenti e drammatici episodi di terrorismo, per introdurre l’argomento della politica della paura, un tema che ha toccato in un suo libro recente e che ha introdotto anche nella lezione pubblica a Bellissima.

Infine, Quadruppani ha riflettuto sulle nuove generazioni, con cui entra spesso in contatto attraverso l’universo movimentista e con le sue osservazioni ha messo a confronto abitudini pubbliche e private, diverse a seconda delle generazioni, con esiti talvolta sorprendenti.

Ascolta la conversazione con Serge Quadruppani a Bellissima:

SERGE QUADRUPPANI

  • Autore articolo
    Ira Rubini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni