Approfondimenti

Il trionfo di Clinton e Trump

Hillary Clinton e Donald Trump. E’ il verdetto che esce da questo ennesimo martedì di voto negli Stati Uniti.

La Clinton conquista quattro stati su cinque – Ohio, North Carolina, Florida, Illinois – e lascia al senatore Bernie Sanders soltanto il Missouri.

Nel discorso ai suoi sostenitori a West Palm Beach, in Florida, Clinton ha parlato ormai da candidata ufficiale del partito alle elezioni di novembre, e si è rivolta direttamente al suo più probabile rivale, Donald Trump:  “Quando sentiamo un candidato alla presidenza dire che vuole rastrellare 12 milioni di immigrati, quando lo sentiamo dire che vuole proibire ai musulmani l’entrata negli Stati Uniti, quando dice di appoggiare la tortura – tutto questo non lo rende più forte, lo rende il candidato sbagliato”.

[youtube id=”fbZhXDyiyFA”]

Il vantaggio della Clinton su Sanders, in termini di delegati, appare ormai incolmabile. Il voto di ieri dà comunque un verdetto importante anche in termini politici. L’ex segretario di stato dimostra di saper conquistare non soltanto il voto dell’elettorato afro-americano, ispanico, delle minoranze che sinora l’hanno favorita un po’ ovunque; ma anche quello della working-class bianca, dei settori di elettorato degli Stati del Midwest industriale, operaio.

Il team di Bernie Sanders reagisce alla sconfitta dicendo che gli Stati favorevoli alla Clinton sono ormai passati, che d’ora in avanti si combatterà in aree più liberal – California e Wisconsin. Se pure il senatore mantiene, a una prima lettura dei flussi elettorali, un forte appeal presso i giovani e gli indipendenti, la matematica non gli offre molte speranze. Il vantaggio della Clinton su Sanders è tre volte superiore rispetto a quello che aveva Barack Obama su di lei nel 2008.

Il risultato tra i repubblicani ha due facce. Da un lato, quella del trionfo per Donald Trump. E’ un trionfo soprattutto il vantaggio di 19 punti su Marco Rubio in Florida. Trump vince in modo largo in tre Stati – oltre alla Florida, l’Illinois e il North Carolina – e combatte all’ultimo voto con Ted Cruz in Missouri. Gli sfugge soltanto l’Ohio, che va al governatore dello Stato, John Kasich.

[youtube id=”Lku0wFIBCCA”]

L’altra faccia del voto repubblicano è però quella dei numeri. Con ogni probabilità, Trump non riuscirà ad aggiudicarsi la maggioranza assoluta, e quindi alla Convention di luglio, a Cleveland, si aprirà una battaglia su come sottrargli i delegati, per spostarli magari su Ted Cruz, magari su un terzo nome più gradito al partito.

Aspettiamoci dunque uno scontro lungo, lacerante, dagli esiti incerti e potenzialmente distruttivi per il partito repubblicano. La crisi del G.O.P. è del resto segnata nella parabola politica di Marco Rubio, che dopo la sconfitta in Florida, lo Stato di cui è senatore, ha deciso di ritirarsi. 44enne, di belle speranze, Rubio era il candidato su cui il partito aveva scommesso tutto, per essere l’alternativa conservatrice e il successorie di Barack Obama. Nella notte in cui ha detto un triste addio ai suoi sogni di gloria, Rubio ha anche ammesso la crisi del partito e le incognite del futuro.

Ha detto: “L’America è nel mezzo di una tempesta politica – di un vero tsunami. Avremmo dovuto vederlo arrivare”.

[youtube id=”c9Ci59OQOVw”]

  • Autore articolo
    Roberto Festa
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di domenica 07/08/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 08/07/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mixtape di domenica 07/08/2022

    A compilation of favorite pieces of music, typically by different artists, recorded onto a cassette tape or other medium by…

    Mixtape - 08/07/2022

  • PlayStop

    Walkman di domenica 07/08/2022

    Il decennio della Milano da bere raccontato in dieci puntate, attraverso le classifiche di vendita dei singoli e le storie…

    Walkman – Gli anni 80 su una C-60 - 08/07/2022

  • PlayStop

    “Sorella rivoluzione” - Il nuovo libro di Pierfracesco Majorino

    Barbara Sorrentini ne parla con l’autore oggi parlamentare europeo e Anita Pirovano, presidente 9° Municipio.

    All you need is pop 2022 - 08/07/2022

  • PlayStop

    Onde Road di domenica 07/08/2022

    Autostrade e mulattiere. Autostoppisti e trakker. Dogane e confini in via di dissoluzione. Ponti e cimiteri. Periferie urbane e downtown…

    Onde Road - 08/07/2022

  • PlayStop

    In carrozza - episodio 5

    mystery train: il treno nella popular music americana - seconda parte voci di: presley, sedaka, anka, berry, little eva, brown,…

    In carrozza! - 08/07/2022

  • PlayStop

    Blue Lines di sabato 06/08/2022

    Conduzione musicale a cura di Chawki Senouci

    Blue Lines - 08/06/2022

  • PlayStop

    Guida nella Jungla di sabato 06/08/2022

    GnJ Guida nella Jungla è nata da un’idea di Paolo Minella e Luca Boselli nella seconda metà dei ’90. Da…

    Guida nella Jungla - 08/06/2022

  • PlayStop

    News della notte di sabato 06/08/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 08/06/2022

  • PlayStop

    Il sabato del villaggio di sabato 06/08/2022

    Il sabato del villaggio...una trasmissione totalmente improvvisata ed emozionale. Musica a 360°, viva, legata e slegata dagli accadimenti. Come recita…

    Il sabato del villaggio - 06/08/2022

  • PlayStop

    I girasoli di sabato 06/08/2022

    La trasmissione è un appuntamento con l’arte e la fotografia e con le ascoltatrici e gli ascoltatori che vogliono avere…

    I girasoli - 08/06/2022

  • PlayStop

    L'ingrediente segreto di sabato 06/08/2022

    Un programma di musica alla ricerca di quell’elemento nascosto che rende una canzone così speciale Perché “Walk on the Wild…

    L’ingrediente segreto - 08/06/2022

  • PlayStop

    La figlia del dottore di sabato 06/08/2022

    Stanchi del lavoro e spossati dalla calura estiva? Bisognosi di una caraffa di PoXase per poter riprendere le energie? Smettete…

    La figlia del dottore - 08/06/2022

  • PlayStop

    HiSporty di sabato 06/08/2022

    Storie di sport e società a cura di Andrea Cegna.

    HiSporty - 08/06/2022

  • PlayStop

    10 Pezzi di sabato 06/08/2022

    Una colonna sonora per il sabato pomeriggio, 45 minuti di musica con cui attraversare il repertorio di grandi artisti che…

    10 Pezzi - 08/06/2022

  • PlayStop

    Sing Sing Sing di sabato 06/08/2022

    Le canzoni preferite del musicista del cuore di chi solitamente ai microfoni di Radio Pop parla di tutt’altro. Da cantare…

    Sing Sing Sing - 08/06/2022

  • PlayStop

    Letti e lettini di sabato 06/08/2022

    Letti e Lettini, il settimanale estivo di Radio Popolare in onda ogni sabato alle 11.00, la critica teatrale e direttrice…

    Letti e lettini - 08/06/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 06/08/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 08/06/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 06/08/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 08/06/2022

Adesso in diretta