Approfondimenti

Il nord bloccato. Come si è arrivati alla quasi zona rossa

nord bloccato - Giuseppe Conte

Una conferenza stampa alle due e mezza del mattino, con una sola giornalista rimasta a fare le domande. Il nord Italia bloccato. Giuseppe Conte scende nella sala stampa di Palazzo Chigi e per prima cosa se la prende con chi ha fatto circolare il testo del decreto: “Questa pubblicazione ha creato incertezza, insicurezza, confusione e non lo possiamo accettare” ha attaccato.

Quello che è accaduto nelle ore precedenti dice però che il problema stava nel conflitto con gli enti locali. Il decreto sarebbe dovuto entrare in vigore alla mezzanotte dell’8 marzo ma, nel frattempo, le Regioni interessate avevano protestato e chiesto chiarimenti e modifiche.

Il Presidente dell’Emilia Romagna, Stefano Bonaccini, scriveva: “Ho chiesto alcune ore per addivenire a soluzioni più coerenti e condivise”. Il Presidente della Lombardia, Attilio Fontana, parlava di testo pasticciato. Amministratori leghisti e del PD e tutto è avvenuto in pubblico e non per una fuga di notizie.

Da qui il posticipo per arrivare, dopo ore di trattative, alla conferenza stampa di Conte che dava una interpretazione nel segno del rigore ulteriore, dopo che il testo circolato era stato criticato perché ambiguo. È un “vincolo a evitare gli spostamenti in entrata e in uscita dai territori nonché all’interno dei medesimi” salvo “comprovate” esigenze di lavoro o motivi di salute o “situazioni di necessità”, chiariva Conte.

Un giro di vite interpretativo cui se ne accompagnano altri, nel testo finale firmato alle 3.22 e in vigore da oggi, rispetto alla bozza già circolata per quanto riguarda la zona quasi rossa. Due esempi: ci sono i rapporti di lavoro. Oltre allo Smart working, si raccomanda di far fare ai dipendenti ferie e congedi. Ci sono i bar e i ristoranti chiusi dalle 18 alle 6 e aperti nelle altre ore solo se si tengono le persone a distanza. Giri di vite arrivati al termine di un confronto teso con gli enti locali. La ragione primaria della firma nella notte, al di là delle polemiche sulla fuga di notizie.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di dom 29/11/20

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 01/12/2020

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Sacca del Diavolo di dom 29/11/20

    Sacca del Diavolo di dom 29/11/20

    La sacca del diavolo - 01/12/2020

  • PlayStop

    Sunday Blues di dom 29/11/20

    Sunday Blues di dom 29/11/20

    Sunday Blues - 01/12/2020

  • PlayStop

    Bollicine di dom 29/11/20

    Bollicine di dom 29/11/20

    Bollicine - 01/12/2020

  • PlayStop

    Domenica Aut di dom 29/11/20

    Domenica Aut di dom 29/11/20

    DomenicAut - 01/12/2020

  • PlayStop

    Italian Girl di dom 29/11/20

    Italian Girl di dom 29/11/20

    Italian Girl - 01/12/2020

  • PlayStop

    Rock is Dead di dom 29/11/20

    Rock is Dead di dom 29/11/20

    Rock is dead - 01/12/2020

  • PlayStop

    Italian Style di dom 29/11/20

    Italian Style di dom 29/11/20

    Italian style – Viaggi nei luoghi del Design - 01/12/2020

  • PlayStop

    Labirinti Musicali di dom 29/11/20

    Labirinti Musicali di dom 29/11/20

    Labirinti Musicali - 01/12/2020

  • PlayStop

    Avenida Brasil di dom 29/11/20

    Avenida Brasil di dom 29/11/20

    Avenida Brasil - 01/12/2020

  • PlayStop

    Comizi D'Amore di dom 29/11/20

    Comizi D'Amore di dom 29/11/20

    Comizi d’amore - 01/12/2020

  • PlayStop

    Slide Pistons di sab 28/11/20

    Slide Pistons Jam Session, Slide Pistons, Jam Session, Radio Popolare, Luciano Macchia, Raffaele Kohler, Gechi, Giovanni Doneda, Blues, La sabbia,…

    Slide Pistons – Jam Session - 01/12/2020

  • PlayStop

    Radiografia Nera di dom 29/11/20

    Radiografia Nera di dom 29/11/20

    Radiografia Nera - 01/12/2020

  • PlayStop

    Onde Road di dom 29/11/20

    Onde Road di dom 29/11/20

    Onde Road - 01/12/2020

  • PlayStop

    C'e' di buono del dom 29/11/20

    C'e' di buono del dom 29/11/20

    C’è di buono - 01/12/2020

  • PlayStop

    Chassis di dom 29/11/20

    Chassis di dom 29/11/20

    Chassis - 01/12/2020

  • PlayStop

    Favole al microfono di dom 29/11/20

    Favole al microfono di dom 29/11/20

    Favole al microfono - 01/12/2020

  • PlayStop

    Snippet di sab 28/11/20

    Snippet di sab 28/11/20

    Snippet - 01/12/2020

  • PlayStop

    Conduzione Musicale di sab 28/11/20

    Conduzione Musicale di sab 28/11/20

    Conduzione musicale - 01/12/2020

  • PlayStop

    On Stage di sab 28/11/20

    ira rubini, on stage, spettacolo dal vivo, teatro dei gordi, andrea panigatti, andree ruth shammah, radio parenti, piattaforme online, teatro…

    On Stage - 01/12/2020

  • PlayStop

    Passatel di sab 28/11/20

    Passatel di sab 28/11/20

    Passatel - 01/12/2020

  • PlayStop

    Pop Up di sab 28/11/20

    Pop Up di sab 28/11/20

    Pop Up Live - 01/12/2020

  • PlayStop

    Sidecar di sab 28/11/20

    Sidecar di sab 28/11/20

    Sidecar - 01/12/2020

Adesso in diretta