Approfondimenti

Il futuro? Meglio del previsto, grazie

Chi sono i Pionieri? Questa volta ce lo facciamo spiegare noi dai nostri ospiti. Massimo Temporelli nel suo libro spiega chi sono secondo lui gli innovatori, quali sono le caratteristiche dei Pionieri non tanto attraverso il racconto delle innovazioni ma cercando di individuare i profili comuni delle persone che hanno cambiato il mondo, appunto. Con l’intento (anche) di rendere più semplice a chi ci vuole provare, l’individuare il proprio lato da esploratore presente in tutti noi.

Insieme a lui l’economista Luciano Canova, autore per la stessa collana, ci aiuta a tracciare una visione del futuro del mondo del lavoro con uno sguardo all’economia un po’ più ottimista di quanto siamo solitamente abituati. Fra i tanti temi della nostra chiacchierata emerge come il linguaggio del sapere sia spesso specialistico e poco accessibile e quanto sarebbe auspicabile invece un’evoluzione dello stesso verso una deriva più “pop”.

“Torniamo a parlare di un’unica cultura – spiega Temporelli -, siamo nel rinascimento digitale in Italia (…) cominciamo a parlare un linguaggio che è sicuramente specializzato ma che è un approccio un po’ più generalista e un po’ più trasversale”.

La felicità individuale scaturisce da leggi proprie, sconosciute a chiunque e può essere solo impedita, ostacolata da prescrizioni impartite dall’esterno”. Per ogni grado dello sviluppo esiste una particolare e imparagonabile felicità da raggiungere e “sviluppo non vuol dire felicità”, ma “sviluppo” e nient’altro. Nel lavoro può essere importante saper apprezzare le singole tappe di un progresso senza necessariamente pensare a un fine ultimo, quasi messianico, verso il quale ci si porrebbe sempre in una dimensione di attesa. Nè sempre la morale è una guida sicura, dobbiamo conservare il diritto alla nostra follia. Non è detto, inoltre, che la meta sia universalmente riconosciuta e condivisa, per cui lo sviluppo deve essere valorizzato in quanto tale, per poter godere anche di un successo solo apparentemente effimero.

  • Autore articolo
    Gianpiero Kesten
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lunedì 04/07/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 07/04/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Di tutto un boh di lunedì 04/07/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 07/04/2022

  • PlayStop

    Midnight Ramblers di lunedì 04/07/2022

    60 anni fa. La nostra storia inizia dalla data che ha ispirato questo documentario: 12 luglio 1962, quando i Rolling…

    Midnight Ramblers - 07/04/2022

  • PlayStop

    Poveri ma in ferie di lunedì 04/07/2022

    quando affrontiamo l'inizio della stagione estiva, elargiamo alcuni consigli sulle vacanze sostenibili e poi ci imbarchiamo in un volo (pindarico,…

    Poveri ma belli - 07/04/2022

  • PlayStop

    Odara Caetano Veloso #80 di lunedì 04/07/2022

    Odara in yoruba vuol dire bello, positivo, luminoso. Odara è una canzone di Caetano Veloso dell’album Bicho, del 1977. Caetano…

    Odara – Caetano Veloso #80 - 04/07/2022

  • PlayStop

    Cult di lunedì 04/07/2022

    Oggi inizia Cult Estate, il quotidiano culturale estivo di Radio Popolare in onda dalle 10.00 alle 11.30! Fra gli argomenti:…

    Cult - 07/04/2022

  • PlayStop

    Radiosveglia di lunedì 04/07/2022

    La Radiosveglia di oggi: rassegna stampa dei principali quotidiani, con le riflessioni sulla strage della Marmolada, l'apertura della fitta settimana…

    Radiosveglia - 07/04/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di lunedì 04/07/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 07/04/2022

  • PlayStop

    News della notte di domenica 03/07/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 07/03/2022

  • PlayStop

    La sacca del diavolo di domenica 03/07/2022

    “La sacca del diavolo. Settimanale radiodiffuso di musica, musica acustica, musica etnica, musica tradizionale popolare, di cultura popolare, dai paesi…

    La sacca del diavolo - 07/03/2022

  • PlayStop

    L'artista della settimana di domenica 03/07/2022

    Ogni settimana Radio Popolare sceglierà un o una musicista, un gruppo, un progetto musicale, a cui dare particolare spazio nelle…

    L’Artista della settimana - 07/03/2022

  • PlayStop

    Mixtape di domenica 03/07/2022

    A compilation of favorite pieces of music, typically by different artists, recorded onto a cassette tape or other medium by…

    Mixtape - 07/03/2022

  • PlayStop

    Sui Generis di domenica 03/07/2022

    Una trasmissione che parla di donne e altre stranezze. Attualità, cultura, approfondimenti. Tutte le domeniche dalle 15.35 alle 16.30. A…

    Sui Generis - 07/03/2022

  • PlayStop

    Giocare col fuoco di domenica 03/07/2022

    Giocare col fuoco: storie, canzoni, poesie di e con Fabrizio Coppola Un contenitore di musica e letteratura senza alcuna preclusione…

    Giocare col fuoco - 07/03/2022

  • PlayStop

    Rap Criminale di domenica 03/07/2022

    - Chi ha sparato a Tupac Shakur? - Chi ha ucciso Notorious B.I.G.? Perché si sono sciolti i NWA? -…

    Rap Criminale - 07/03/2022

Adesso in diretta