Approfondimenti

“Esercito e rastrellamenti contro la mafia”

Le maniere forti contro la mafia dei Nebrodi.

Le chiede il presidente della Regione Sicilia, Rosario Crocetta, intervistato questa mattina da Radio Popolare.

“Contro la mafia ci vuole l’esercito. Ci vogliono i rastrellamenti” ha attaccato Crocetta.

Parole molto dure il giorno dopo l’attentato mafioso contro il presidente del Parco dei Nebrodi, Giuseppe Antoci.

Crocetta è stato a sua volta minacciato di morte dopo che la Regione e il Parco hanno scoperto i meccanismi con cui i clan lucravano sui terreni a pascolo truffano i fondi europei.

Crocetta descrive i meccanismi della cosiddetta mafia rurale della provincia di Messina. Un’organizzazione coesa e violenta, di carattere stragista, che ha legami con i corleonesi di Totò Riina, l’ala più sanguinaria di Cosa Nostra, e che agisce con la protezione di Cosa Nostra catanese. E poi ci sono i rapporti con le ‘ndrine calabresi. L’attentato è stato attuato dopo che anche la Regione Calabria ha deciso di studiare il metodo applicato dai colleghi siciliani.

“Io e il presidente del Parco dei Nebrodi abbiamo scoperto il meccanismo delle truffe” spiega Crocetta “un meccanismo che abbiamo sventato, verificando le informative antimafia, con coraggio. La cosa più grave per loro è stata quando abbiamo fatto un protocollo di intesa coi sindaci dei comuni dei Nebrodi e con il prefetto di Messina, che è diventato direttiva regionale. E poi la regione Calabria ha pensato di copiare questo modello”.

I mafiosi ottenevano la concessione dei terreni destinati a pascolo a 30 Euro l’ettaro, e poi incassavano migliaia di Euro di contributi pubblici e fondi dell’Unione Europea per attività di allevamento che esistevano solo sulla carta. Spesso, aggiunge Crocetta, grazie alla complicità di notai compiacenti terreni dello Stato o della Regione venivano rubati con il meccanismo dell’usucapione, illegale e non applicabile alle proprietà pubbliche.

Una mafia, quella dei Nebrodi, da non sottovalutare: ha capacità militari e “imprenditoriali” che le consentono di espandere in continuazione gli affari, spiega Crocetta

“Dal ’90 in poi hanno potuto fare affari con tranquillità, inserendosi negli affari legali e ha cominciato a operare nel business dei terreni a pascolo nei parchi, e fino a che non è contrastata non ha ragione di reagire”.

Ascolta l’intervista a Rosario Crocetta a cura di Luigi Ambrosio e Gianmarco Bachi

Intervista a Rosario Crocetta, 19 maggio 2016

 

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mer 20/01/21 delle 19:49

    Metroregione di mer 20/01/21 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 21/01/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Funk shui di gio 21/01/21

    Funk shui di gio 21/01/21

    Funk shui - 21/01/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di mer 20/01/21

    Ora di punta di mer 20/01/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 21/01/2021

  • PlayStop

    Jazz Ahead di mer 20/01/21

    Jazz Ahead di mer 20/01/21

    Jazz Ahead - 21/01/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di mer 20/01/21

    A casa con voi di mer 20/01/21

    A casa con voi - 21/01/2021

  • PlayStop

    Gli speciali di Radio Popolare di mer 20/01/21

    Gli speciali di Radio Popolare di mer 20/01/21

    Gli speciali - 21/01/2021

  • PlayStop

    Esteri di mer 20/01/21

    Washington 20 gennaio 2021, si chiude la Presidenza di Donald Trump, si apre quella di Joe Biden e Kamala Harris...In…

    Esteri - 21/01/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di mer 20/01/21

    Uno di Due di mer 20/01/21

    1D2 - 21/01/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mer 20/01/21

    Considera l'armadillo mer 20/01/21

    Considera l’armadillo - 21/01/2021

  • PlayStop

    Jack di mer 20/01/21

    Jack di mer 20/01/21

    Jack - 21/01/2021

  • PlayStop

    psicoradio di mar 19/01/21

    Cosa succede quando una persona che dovrebbe prendersi cura di te, che dovrebbe accoglierti, ti tratta con estrema freddezza? Umberto…

    Psicoradio - 21/01/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mer 20/01/21

    Stay Human di mer 20/01/21

    Stay human - 21/01/2021

  • PlayStop

    Memos di mer 20/01/21

    La Russia di Putin e la rivoluzione di Navalny. Reazioni indignate in Europa e Stati Uniti per l’arresto di Alexei…

    Memos - 21/01/2021

  • PlayStop

    Giancarlo Elfo Ascari, E la nebbia che va

    GIANCARLO ELFO ASCARI - E LA NEBBIA CHE VA - presentato da IRA RUBINI -

    Note dell’autore - 21/01/2021

  • PlayStop

    Cult di mer 20/01/21

    ira reubini, cult, maurizio principato risonanze, tiziana ricci, segrete tracce di memoria, palazzo ducale genova, luci nella shoa, matteo corradini,…

    Cult - 21/01/2021

  • PlayStop

    Doppio Click di mer 20/01/21

    Con i dati di Parler, la mappa interattiva dell’assalto a Washington; YouTube “cancella” Donald Trump;Ocasio Cortez contro Zuckerberg ; novità…

    Doppio Click - 21/01/2021

  • PlayStop

    Prisma di mer 20/01/21

    Prisma di mer 20/01/21

    Prisma - 21/01/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mer 20/01/21

    Rassegna stampa internazionale di mer 20/01/21

    Rassegna stampa internazionale - 21/01/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mer 20/01/21

    Il demone del tardi - copertina di mer 20/01/21

    Il demone del tardi - 21/01/2021

Adesso in diretta