Approfondimenti

Campionesse di pace

Le unghie dipinte con i colori delle bandiere tunisina e francese. Non è passato inosservato il “vezzo” di Inès Boubakri, nata e cresciuta a Tunisi e sposata a uno schermidore francese. Ha scelto il linguaggio degli smalti per affermare che tra il Maghreb e la Francia deve prevalere l’amore.

Un messaggio forte in una notte speciale: l’atleta tunisina, 28 anni, è la prima schermitrice africana a vincere una medaglia in una olimpiade. Ha dedicato la sua medaglia di bronzo alle donne del suo Paese, a tutte le donne arabe. “Sono qui per dire che noi ci crediamo, che esistono le donne e hanno un ruolo nella società. Il messaggio va anche ai giovani”.

Inès ha affidato il suo sogno di fratellanza tra le due sponde alle donne e ai giovani del suo Paese. Elisa di Francisca, 33 anni, ha invece scelto i colori dell’Unione europea per festeggiare la sua medaglia d’argento.

Un gesto forte “per affermare – ha detto – che l’Europa esiste ed è unita, e solo unita può superare le barriere”.

Elisa ha spiegato che l’ha fatto per Parigi, Bruxelles… “Non dobbiamo dargliela vinta, ci vogliono chiudere in casa. Non dobbiamo avere paura l’uno dell’altro, altrimenti faremo il loro gioco”.

Inès e Elisa appartengono alla cosiddetta “generazione Erasmus”. Hanno paura dei muri e della chiusura delle frontiere. Da Rio, a migliaia di chilometri da casa, hanno voluto esprimere le loro angosce ma soprattutto le loro speranze.

  • Autore articolo
    Chawki Senouci
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di domenica 25/09/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 25/09/2022

Ultimo Metroregione

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Gli speciali di domenica 25/09/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 25/09/2022

  • PlayStop

    Sunday Blues di domenica 25/09/2022

    Bill Watterson, il fumettista statunitense creatore della striscia Calvin & Hobbes, amava dire: “Non potrò mai divertirmi di domenica, perché…

    Sunday Blues - 25/09/2022

  • PlayStop

    L'artista della settimana di domenica 25/09/2022

    Ogni settimana Radio Popolare sceglierà un o una musicista, un gruppo, un progetto musicale, a cui dare particolare spazio nelle…

    L’Artista della settimana - 25/09/2022

  • PlayStop

    Bollicine di domenica 25/09/2022

    Che cos’hanno in comune gli Area e i cartoni giapponesi? Quali sono i vinili più rari al mondo? Giunta alla…

    Bollicine - 25/09/2022

  • PlayStop

    Archivio Ricordi di domenica 25/09/2022

    Era da tempo che pensavo ad un nuovo programma, e non mi accorgevo che era già lì…ma dove? Semplice, nei…

    Archivio Ricordi - 25/09/2022

  • PlayStop

    Soulshine di domenica 25/09/2022

    Soulshine è un mix eclettico di ultime uscite e classici immortali fra soul, world music, jazz, funk, hip hop, afro…

    Soulshine - 25/09/2022

  • PlayStop

    Giocare col fuoco di domenica 25/09/2022

    Giocare col fuoco: storie, canzoni, poesie di e con Fabrizio Coppola Un contenitore di musica e letteratura senza alcuna preclusione…

    Giocare col fuoco - 25/09/2022

  • PlayStop

    Canta che ti passa di domenica 25/09/2022

    I concerti della settimana e una breve monografia su degli artisti in tour

    Canta che ti passa - 25/09/2022

  • PlayStop

    Comizi d’amore di domenica 25/09/2022

    Quaranta minuti di musica e dialoghi cinematografici trasposti, isolati, destrutturati per creare nuove forme emotive di ascolto. Ogni domenica dalle…

    Comizi d’amore - 25/09/2022

  • PlayStop

    La domenica dei libri di domenica 25/09/2022

    La domenica dei libri è la trasmissione di libri e cultura di Radio Popolare. Ogni settimana, interviste agli autori, approfondimenti,…

    La domenica dei libri - 25/09/2022

  • PlayStop

    Va pensiero di domenica 25/09/2022

    Viaggio a bocce ferme nel tema politico della settimana.

    Va Pensiero - 25/09/2022

  • PlayStop

    Slide Pistons – Jam Session di sabato 24/09/2022

    La nuova frizzante trasmissione di Luciano Macchia e Raffaele Kohler. Tutti i sabati su Radio Popolare dalle 23.45. In onda…

    Slide Pistons – Jam Session - 25/09/2022

  • PlayStop

    Snippet di sabato 24/09/2022

    Un viaggio musicale, a cura di missinred, attraverso remix, campioni, sample, cover, edit, mash up. Sabato dalle 22:45 alle 23.45…

    Snippet - 25/09/2022

  • PlayStop

    News della notte di sabato 24/09/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 25/09/2022

  • PlayStop

    AfroRaffa di sabato 24/09/2022

    Il settimanale di musiche dal continente africano. Presentazione di Skepticafro

    AfroRaffa - 25/09/2022

  • PlayStop

    Senti un po’ di sabato 24/09/2022

    Senti un po’ è un programma della redazione musicale di Radio Popolare, curata e condotta da Niccolò Vecchia, che da…

    Senti un po’ - 25/09/2022

  • PlayStop

    Stay human di sabato 24/09/2022

    Ogni sabato dalle 16.30 alle 17.30, musica e parole che ci tirano su il morale in compagnia di Claudio Agostoni…

    Stay human - 25/09/2022

  • PlayStop

    Ollearo.con di sabato 24/09/2022

    Un faro nel weekend per orientare la community di RP. Il collante a tenuta super che tiene insieme gli elementi…

    Ollearo.con - 25/09/2022

  • PlayStop

    DOC – Tratti da una storia vera di sabato 24/09/2022

    I documentari e le docu-serie sono diventati argomento di discussione online e offline: sesso, yoga, guru, crimine, storie di ordinaria…

    DOC – Tratti da una storia vera - 25/09/2022

  • PlayStop

    Chassis di sabato 24/09/2022

    Con Pippo Mezzapesa e Francesco Patané regista e attore del film “Ti mangio il cuore”. Roberta Torre parla del suo…

    Chassis - 25/09/2022

Adesso in diretta