Approfondimenti

Coronavirus, cronache dalla zona rossa: Somaglia

pronto soccorso di Lodi

Radio Popolare continua il viaggio nella zona rossa, i dieci comuni del Lodigiano posti in quarantena ormai due settimane fa dopo l’identificazione del primo focolaio di coronavirus. Come si sta svolgendo la vita in quei comuni? Oggi Serena Tarabini ci ha portato a Somaglia, comune di 3mila abitanti a nord di Lodi.

L’intervista al primo cittadino Angelo Caperdoni a Fino Alle Otto.

Quali sono le problematiche maggiori che dovete affrontare in questi giorni?

Siamo al confine della zona rossa e per questo motivo dal 22 febbraio ci troviamo isolati dal resto del Paese. Dopo i giorni iniziali, ci siamo più o meno stabilizzati giovedì scorso.
Per i generi alimentari e le farmacie non ci sono mai state criticità particolari. Il vero problema sono le aziende che sono tutte ferme. Noi abbiamo diverse aziende che seguono la logistica in tutta Europa e queste sono chiuse. Alcune realtà produttive importanti sono ferme, solo una o due hanno ottenuto un’autorizzazione particolare per la tipologia di attività che svolgono. Per il resto è tutto fermo e questo comincia a sentirsi. Sono quotidianamente in contatto con questi imprenditori in cui si nota una certa preoccupazione. Dall’esterno un blocco del genere non è giustificato e le aziende vogliono i prodotti.
Per quanto riguarda l’aspetto sanitario abbiamo avuto 9 casi di positività al coronavirus, ma non abbiamo grosse criticità. È tutto sotto controllo. Sul blocco stradale, le entrate e le uscite dalla zona rossa ormai la gente sa cosa deve fare.

Cosa pensa delle misure che il governo ha emanato per affrontare questa emergenza?

Sono misure già adottate in altre situazioni di emergenza, ma non so se da un punto di vista quantitativo saranno adeguate. Io sicuramente sosterrò tutte queste cose, però ho già detto alle imprese più importanti di farsi carico di attivare le proprie associazioni di categoria affinché verifichino che siano misure adeguate a quello che si sta realmente realizzando.

Cosa le dicono i suoi concittadini?

In questi giorni mi chiedono quando finirà. Per ora il termine è l’8 marzo, poi dovremmo riprendere tutto normalmente. In questi giorni però le notizie che ipotizzano un allungamento delle misure restrittive stanno creando ulteriore ansia. Diversi cittadini stanno facendo il telelavoro, altri chiedono di poter tornare a lavorare, ma non possiamo permetterci di andare contro le disposizioni. Gli uffici comunali sono chiusi, ma stiamo garantendo i servizi essenziali. Distribuiamo quotidianamente i pasti agli anziani grazie all’aiuto del gruppo comunale di Protezione civile e diamo l’assistenza a domicilio alle persone bisognose, che non sono molte. Il volontario può fare fino ad un certo punto, perchè tutto è regolamentato e possiamo arrivare solo entro la zona rossa.

Qualcuno ha provato a forzare i divieti?

Sì, qualcuno sì, anche ieri. Provano a passare sull’argine del Po per uscire dalla zona rossa. Si è creato il caos all’inizio, quando i posti di blocco non erano così insuperabili e si è creata una commistione di cittadini della zona rossa e della zona gialla. Fortunatamente poi sono state prese le misure corrette per posizionare i posti di blocco.

Foto dalla pagina ufficiale su Facebook de Il Cittadino Di Lodi

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di gio 21/01/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 22/01/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di gio 21/01/21 delle 19:48

    Metroregione di gio 21/01/21 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 22/01/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Serve And Volley di ven 22/01/21

    Serve And Volley di ven 22/01/21

    Serve&Volley - 22/01/2021

  • PlayStop

    Rotoclassica di gio 21/01/21

    Rotoclassica di gio 21/01/21

    Rotoclassica - 22/01/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di gio 21/01/21

    A casa con voi di gio 21/01/21

    A casa con voi - 22/01/2021

  • PlayStop

    Esteri di gio 21/01/21

    1- Strage in un mercato di Baghad. In Iraq torna l’incubo degli attentati kamikaze. ( Laura Silvia Battaglia) ..2-Stati uniti.…

    Esteri - 22/01/2021

  • PlayStop

    Sunday Blues di gio 21/01/21

    Sunday Blues di gio 21/01/21

    Sunday Blues - 22/01/2021

  • PlayStop

    Uno di Due di gio 21/01/21

    Uno di Due di gio 21/01/21

    1D2 - 22/01/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo gio 21/01/21

    Considera l'armadillo gio 21/01/21

    Considera l’armadillo - 22/01/2021

  • PlayStop

    Jack di gio 21/01/21

    PFM, Massive Attack, Stormzy, Katy Perry, Intervista a Leo Pari a cura di Margherita De Valle

    Jack - 22/01/2021

  • PlayStop

    Stay Human di gio 21/01/21

    Stay Human di gio 21/01/21

    Stay human - 22/01/2021

  • PlayStop

    Memos di gio 21/01/21

    Conversazione sul Pci. Cent’anni fa nasceva il Partito Comunista d’Italia e trent’anni fa il Pci decideva di sciogliersi. Una storia…

    Memos - 22/01/2021

  • PlayStop

    Armando Massarenti, La pandemia dei dati. Ecco il vaccino

    ARMANDO MASSARENTI - LA PANDEMIA DEI DATI. ECCO IL VACCINO - presentato da IRA RUBINI

    Note dell’autore - 22/01/2021

  • PlayStop

    Cult di gio 21/01/21

    Cult di gio 21/01/21

    Cult - 22/01/2021

  • PlayStop

    37 e 2 di gio 21/01/21

    Calmierizzazione dei prezzi dei tamponi e dei test sierologici; tamponi esportati nella scorsa primavera negli USA; le vostre domande; la…

    37 e 2 - 22/01/2021

  • PlayStop

    Prisma di gio 21/01/21

    La crisi di governo: reggerà questa maggioranza? Con il vicedirettore del Foglio Salvatore Merlo e Daniela Preziosi del Domani. Renziani…

    Prisma - 22/01/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di gio 21/01/21

    Rassegna stampa internazionale di gio 21/01/21

    Rassegna stampa internazionale - 22/01/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di gio 21/01/21

    Il demone del tardi - copertina di gio 21/01/21

    Il demone del tardi - 22/01/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di gio 21/01/21

    Fino alle otto di gio 21/01/21

    Fino alle otto - 22/01/2021

Adesso in diretta