Approfondimenti

I no vax-no green pass al voto con l’imbarazzo della scelta

Paragone Italexit No Vax ANSA

Ci sono i partiti diciamo così tradizionali che corteggiano i voti no vax-no green pass, da Salvini a Meloni, perfino De Magistris. Del resto se i non vaccinati sono l’8% della popolazione anche a spanne stiamo parlando di 4 milioni di elettori potenziali. Aggiungiamoci quelli che non amavano il certificato vaccinale. Mica male.

Poi ci sono i duri e puri. Quelli che la politica la vogliono fare puntando tutto sul no agli obblighi sanitari. Nomi che magari non dicono niente alla maggior parte delle persone ma dicono tutto a chi ci crede.

Tipo Lillo Massimiliano Musso. Avvocato. Già amico di Giulietto Chiesa. Ha fondato Forza del Popolo e ha tentato il colpaccio candidando la figlia di Aldo Moro, Maria Fida. Poi ha scoperto che lei si era vaccinata e l’ha licenziata.

Oppure Eric Grimaldi. Si è alleato con un partito animalista e ha fondato Unione Cure Domiciliari Libere. Giura che riuscirà a presentarsi alle elezioni. Ci credono tutti, che raccoglieranno le firme. Ci crede Vita, lista che tiene dentro l’avvocato Polacco, quello delle proteste no green pass a Roma, la deputata ex 5 Stelle Sara Cunial, e poi allarga coinvolgendo anche i no 5G, nel senso delle reti di comunicazione di ultima generazione.

Queste liste e questi leader tra di loro non si amano anzi diciamo che la rivalità è piuttosto accesa, tra scambi reciproci di accuse e sospetti. Il più puro ti epura, si diceva una volta.

Ma non finisce qui, l’offerta per un no vax-no green pass è davvero grande. Perché ci sono anche quelli che lottano per emergere e si sono portati a casa nomi eccellenti di quel mondo.

Tipo Paragone. Italexit candida il professor Giovanni Fraiese. Non sapete chi sia? Chiedete a chi frequenta le chat e i social contro i vaccini. Nunzia Schirillò invece è famosa. È la vice questore di Roma che salì su un palco no green pass e fu sospesa dal servizio.

Ma vogliamo parlare di Marco Rizzo? Per la sua Italia Sovrana e Popolare punta sui media: ha arruolato l’editore di Byoblu, Claudio Messora, e Francesco Toscano di Visione Tv, una rassegna stampa seguitissima sulle piattaforme digitali. C’era anche Diego Fusaro. Ma poi ha litigato con Toscano, pare, e ha lasciato perdere.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lunedì 03/10/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 10/03/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lunedì 03/10/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 10/03/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Prisma di lunedì 03/10/2022

    Notizie, voci e storie nel mattino di Radio Popolare, da lunedì a giovedì dalle 8.30 alle 10.00, il venerdì dalle…

    Prisma - 10/03/2022

  • PlayStop

    Guarda che Lune di lunedì 03/10/2022

    Il contenitore del lunedì mattina che vi racconta cosa raccontano i giornali, come comunica la politica, le aziende e i…

    Guarda che Lune - 10/03/2022

  • PlayStop

    Rights now di lunedì 03/10/2022

    Cancellare i diritti con il consenso popolare: la tripla crisi epocale - guerra, clima, pandemia - lo rende possibile. Rights…

    Rights now – Il settimanale della Fondazione Diritti Umani - 10/03/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di lunedì 03/10/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 10/03/2022

  • PlayStop

    News della notte di domenica 02/10/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 10/02/2022

  • PlayStop

    La sacca del diavolo di domenica 02/10/2022

    “La sacca del diavolo. Settimanale radiodiffuso di musica, musica acustica, musica etnica, musica tradizionale popolare, di cultura popolare, dai paesi…

    La sacca del diavolo - 10/02/2022

  • PlayStop

    Sunday Blues di domenica 02/10/2022

    Bill Watterson, il fumettista statunitense creatore della striscia Calvin & Hobbes, amava dire: “Non potrò mai divertirmi di domenica, perché…

    Sunday Blues - 10/02/2022

  • PlayStop

    L'artista della settimana di domenica 02/10/2022

    Ogni settimana Radio Popolare sceglierà un o una musicista, un gruppo, un progetto musicale, a cui dare particolare spazio nelle…

    L’Artista della settimana - 10/02/2022

  • PlayStop

    Bollicine di domenica 02/10/2022

    Che cos’hanno in comune gli Area e i cartoni giapponesi? Quali sono i vinili più rari al mondo? Giunta alla…

    Bollicine - 10/02/2022

  • PlayStop

    Archivio Ricordi di domenica 02/10/2022

    Era da tempo che pensavo ad un nuovo programma, e non mi accorgevo che era già lì…ma dove? Semplice, nei…

    Archivio Ricordi - 10/02/2022

  • PlayStop

    Soulshine di domenica 02/10/2022

    Soulshine è un mix eclettico di ultime uscite e classici immortali fra soul, world music, jazz, funk, hip hop, afro…

    Soulshine - 10/02/2022

  • PlayStop

    Giocare col fuoco di domenica 02/10/2022

    Giocare col fuoco: storie, canzoni, poesie di e con Fabrizio Coppola Un contenitore di musica e letteratura senza alcuna preclusione…

    Giocare col fuoco - 10/02/2022

  • PlayStop

    Canta che ti passa di domenica 02/10/2022

    I concerti della settimana e una breve monografia su degli artisti in tour

    Canta che ti passa - 10/02/2022

  • PlayStop

    Comizi d’amore di domenica 02/10/2022

    Quaranta minuti di musica e dialoghi cinematografici trasposti, isolati, destrutturati per creare nuove forme emotive di ascolto. Ogni domenica dalle…

    Comizi d’amore - 10/02/2022

  • PlayStop

    C'è di buono di domenica 02/10/2022

    La cucina, la gastronomia, quello che mangiamo…hanno un ruolo fondamentale nella vita di tutti noi. Il cibo che scegliamo ci…

    C’è di buono - 10/02/2022

  • PlayStop

    Onde Road di domenica 02/10/2022

    Autostrade e mulattiere. Autostoppisti e trakker. Dogane e confini in via di dissoluzione. Ponti e cimiteri. Periferie urbane e downtown…

    Onde Road - 10/02/2022

  • PlayStop

    La domenica dei libri di domenica 02/10/2022

    La domenica dei libri è la trasmissione di libri e cultura di Radio Popolare. Ogni settimana, interviste agli autori, approfondimenti,…

    La domenica dei libri - 10/02/2022

Adesso in diretta