Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

  • PlayStop

    GR di lun 20/01 delle ore 22:30

    GR di lun 20/01 delle ore 22:30

    Giornale Radio - 21/01/2020

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di lun 20/01

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 21/01/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di lun 20/01 delle 19:46

    Metroregione di lun 20/01 delle 19:46

    Rassegna Stampa - 21/01/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    From Genesis to Revelation di lun 20/01

    From Genesis to Revelation di lun 20/01

    From Genesis To Revelation - 21/01/2020

  • PlayStop

    Jazz Anthology di lun 20/01

    Jazz Anthology di lun 20/01

    Jazz Anthology - 21/01/2020

  • PlayStop

    Gimme Shelter di lun 20/01

    Gimme Shelter di lun 20/01

    Gimme Shelter - 21/01/2020

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di lun 20/01

    Jailhouse Rock di lun 20/01

    Jailhouse Rock - 21/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 20/01 (prima parte)

    Ora di punta di lun 20/01 (prima parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 21/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 20/01 (seconda parte)

    Ora di punta di lun 20/01 (seconda parte)

    Ora di punta – I fatti del giorno - 21/01/2020

  • PlayStop

    Esteri di lun 20/01

    1-Libia: La conferenza di Berlino non è stato un fallimento ma sull’esito finale della mediazione Europea pesano ancora troppe incognite.…

    Esteri - 21/01/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di lun 20/01

    Ora di punta di lun 20/01

    Ora di punta – I fatti del giorno - 21/01/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 20/01 (prima parte)

    Malos di lun 20/01 (prima parte)

    MALOS - 21/01/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 20/01 (seconda parte)

    Malos di lun 20/01 (seconda parte)

    MALOS - 21/01/2020

  • PlayStop

    Malos di lun 20/01

    Malos di lun 20/01

    MALOS - 21/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 20/01 (prima parte)

    Due di due di lun 20/01 (prima parte)

    Due di Due - 21/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 20/01 (seconda parte)

    Due di due di lun 20/01 (seconda parte)

    Due di Due - 21/01/2020

  • PlayStop

    Due di due di lun 20/01

    Due di due di lun 20/01

    Due di Due - 21/01/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 20/01 (prima parte)

    Senti un po' di lun 20/01 (prima parte)

    Senti un po’ - 21/01/2020

  • PlayStop

    Senti un po' di lun 20/01 (seconda parte)

    Senti un po' di lun 20/01 (seconda parte)

    Senti un po’ - 21/01/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo lun 20/01

    Considera l'armadillo lun 20/01

    Considera l’armadillo - 21/01/2020

  • PlayStop

    Radio Session di lun 20/01

    a cura di Tommaso Toma

    Radio Session - 21/01/2020

  • PlayStop

    Tazebao di lun 20/01

    Tazebao di lun 20/01

    Tazebao - 21/01/2020

  • PlayStop

    Radio Agora' di lun 20/01

    Radio Agora' di lun 20/01

    Radio Agorà - 21/01/2020

Adesso in diretta

Iniziative

 

 

Apre CASA EMERGENCY

Venerdì 15 settembre aprirà a Milano CASA EMERGENCY: la nuova sede dell’associazione umanitaria fondata da Gino Strada e dalla moglie Teresa Sarti. Sita in via Santa Croce 19 (nelle adiacenze di piazza Sant’Eustorgio)  si presenterà alla città con tre giorni di eventi, in programma da venerdì a domenica 17 settembre.

 

CASA EMERGENCY si trova in una ex scuola in disuso, conosciuta per essere stata occupata e gestita dal centro sociale ZAM. Gli spazi sono stati riassegnati dal Comune con un bando pubblico e trasformati da EMERGENCY nella sua nuova sede. Rossella Miccio, Presidente di EMERGENCY, ai nostri microfoni ha ricordato che “l’associazione è nata 23 anni fa proprio a Milano ed a Milano ha sempre avuto la sua base operativa. Siamo estremamente soddisfatti dal fatto che   il Comune di Milano abbia deciso di riassegnare a fini sociali un immobile pubblico in disuso, così da farlo rivivere”.

Un rapporto, quello tra Emergency e Milano, che da tempo si estrinseca anche con servizi offerti alla cittadinanza milanese. E’ il caso del Politruck, un ambulatorio mobile che dal 2015, unitamente a medici, infermieri e mediatori culturali, offre  gratuitamente – dal lunedì al venerdì – assistenza sanitaria di base e servizi di mediazione e orientamento-sanitario  per facilitare l’accesso alle cure di secondo livello attraverso i servizi sul territorio e crea percorsi di inserimento nel sistema sanitario nazionale per chi ne è attualmente escluso. Ed è seguendo questa logica che la nuova sede di Via Santa Croce  ospiterà anche uno Sportello Socio Sanitario.

CASA EMERGENCY quindi sarà la nuova sede dell’associazione, ma non solo. Attraverso incontri pubblici, dibattiti, mostre, sarà uno spazio aperto alla città, per promuovere una cultura di pace e praticare diritti.

Radio Popolare seguirà in diretta, a partire dalle 20, l’inaugurazione di Venerdì 15 e alcuni suoi giornalisti parteciperanno ai dibattiti di sabato 16. Tutti i particolari sulle iniziative dei tre giorni di eventi su emergency.it

 

Locandina-1

 

  • Autore articolo
    Claudio Agostoni
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni