Approfondimenti

Addio a Carla Nespolo, presidente dell’ANPI. Il ricordo di Carlo Smuraglia

Carla Nespolo anpi ANSA

Carla Nespolo, Presidente dell’ANPI nazionale dal 3 novembre 2017, si è spenta questa notte all’età di 77 anni. Ne hanno dato notizia questa mattina la Presidenza e la Segretaria Nazionale ANPI con un bellissimo messaggio:

Lascia un vuoto profondissimo in tutta l’ANPI che Carla ha guidato dal novembre 2017 – prima donna Presidente – con grande sapienza, passione, intelligenza politica e culturale nel solco pieno della grande tradizione di autorevolezza ed eredità attiva dei valori e principi della Resistenza che ha contraddistinto la nostra Associazione fin dalla sua nascita. Non dimenticheremo mai il suo affetto nei confronti di tutti noi, la sua presenza continua anche negli ultimi mesi, durissimi, della malattia.
Ciao comandante.

Carlo Smuraglia, a lungo presidente dell’ANPI, ha ricordato Carla Nespolo ai microfoni di Radio Popolare, durante la trasmissione Prisma condotta da Roberto Maggioni.

Deve prima che non è facile parlare di questa vicenda che mi ha colpito terribilmente perché è improvvisa, perché è durissima e perché è la conclusione di una battaglia che questa splendida donna ha condotto per più di un anno contro la malattia, cercando di essere Presidente anche da casa e anche dagli ospedali, seguendo tutto e cercando di partecipare in ogni modo. È stata un’esperienza meravigliosa di coraggio e di forza che dobbiamo riconoscere tutti come una cosa inusuale. Una donna che si è dimostrata grande anche nell’affrontare un male terribile. Noi dobbiamo ricordare Carla Nespolo come una Presidente che, nel periodo relativamente breve in cui ha ricoperto questo incarico, si è dimostrata all’altezza. Avevamo fatto una scelta delicata nel momento in cui ho cessato le funzioni di presidente, un salto di qualità nominando una donna. Era la prima volta che succedeva e la scelta cadde su di lei, che aveva un’ampia esperienza non solo di ANPI, ma anche per aver fatto una lunga esperienza parlamentare. Carla Nespoli aveva una conoscenza dell’ANPI molto forte e lo ha dimostrato in questi anni anche inventando forme nuove, qualche volta anche tipicamente femminili come la manifestazione con le magliette rosse che ebbero grande successo e colpirono. Teneva anche rapporti con altre associazioni che riuniva periodicamente con l’obiettivo di trovare insieme cose da fare per lo sviluppo della democrazia del nostro Paese.

Carla Nespoli è stata Presidente dell’ANPI in una fase sociale e politica, quella dal 2017 a oggi, dove si è parlato tanto e si è visto tanto di ritorno di nazionalismo e rivisitazione del fascismo.

Assolutamente sì. Intanto, prima ancora di questo, aveva cercato di valorizzare in tutte le forme l’esperienza partigiana. Insieme a Gad Lerner ha portato avanti quell’iniziativa che poi si è espressa anche in un libro uscito recentemente, una raccolta di pensieri e riflessioni degli ultimi partigiani ancora esistenti ed in grado di esprimersi. Un tributo importante alla resistenza e alla conoscenza della resistenza. E poi ha cercato anche di creare le condizioni, in un Paese un po’ sgangherato politicamente, affinché l’ANPI si presentasse come un organismo più solido e legato alla Costituzione che ha sempre richiamato durante il suo periodo di Presidenza. Carla riteneva, e cercava di sostenerlo in ogni momento, che la Costituzione fosse il vero e unico punto di riferimento per tutto.

Foto | ANSA

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mercoledì 05/10/2022 delle 19:50

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 10/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mono di giovedì 06/10/2022

    Tutti i mercoledì, da mezzanotte all'una, un'ora di musica scelta di volta in volta seguendo un tema, un percorso, un'idea...un…

    Mono - 10/06/2022

  • PlayStop

    News della notte di mercoledì 05/10/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 10/05/2022

  • PlayStop

    Gimme Shelter di mercoledì 05/10/2022

    I suoni dell’architettura. A cura di Roberto Centimeri e Riccardo Salvi.

    Gimme Shelter - 10/05/2022

  • PlayStop

    Il giusto clima di mercoledì 05/10/2022

    Presentiamo due progetti di inchiesta e comunicazione con Marco Merola e Rosy Battaglia. Nella seconda parte parliamo di quello che…

    Il giusto clima - 10/05/2022

  • PlayStop

    Camere Oscure di mercoledì 05/10/2022

    Nella puntata del 5 ottobre 2022 di Camere Oscure, condotta da Luigi Ambrosio, ci chiediamo quanta fiducia l'Europa riservi al…

    Camere Oscure - 10/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di mercoledì 05/10/2022

    Il giro del mondo in 24 ore. Ideato da Chawki Senouci Data di nascita: 6 ottobre 2003 (magazine domenicale di…

    Esteri - 10/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di mercoledì 05/10/2022

    (17 - 208) Dove si cerca di indovinare una canzone canticchiata da un ascoltatore e, per la serie molto interessante…

    Muoviti muoviti - 10/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di mercoledì 05/10/2022

    (17 - 208) Dove si cerca di indovinare una canzone canticchiata da un ascoltatore e, per la serie molto interessante…

    Muoviti muoviti - 10/05/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di mercoledì 05/10/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 10/05/2022

  • PlayStop

    Sounds and the City di mercoledì 05/10/2022

    Musica, suoni e gli artisti più interessanti e innovativi della scena musicale indie insieme ai grandi classici che li hanno…

    Sounds and the City - 10/05/2022

  • PlayStop

    Jack di mercoledì 05/10/2022

    Intervista agli Editors per il loro untimo disco EBM.

    Jack - 10/05/2022

  • PlayStop

    Jack di mercoledì 05/10/2022

    Intervista agli Editors per il loro untimo disco EBM.

    Jack - 10/05/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di mercoledì 05/10/2022

    Oggi con Chiara Caprio di Animal Equality Italia abbiamo esaminato i risultati delle elezioni dalla parte degli animali, ma abbiamo…

    Considera l’armadillo - 10/05/2022

  • PlayStop

    Vaffanbyte

    quando sfidiamo in popolarità Sofocle e il suo Edipo Re e poi celebriamo il trionfo mondiale della nazionale italiana di…

    Poveri ma belli - 10/05/2022

  • PlayStop

    Cult di mercoledì 05/10/2022

    Oggi a Cult: Flora Pitrolo presenta a Palermo la rassegna Teatro Bastardo in vari luoghi, fra cui i Cantieri della…

    Cult - 10/05/2022

  • PlayStop

    Pubblica di mercoledì 05/10/2022

    Il gas di Putin spacca l’Europa. Domani il vertice dei leader dell’Unione a Praga. Il governo di Berlino non vuole…

    Pubblica - 10/05/2022

  • PlayStop

    Microfono aperto di mercoledì 05/10/2022

    Licenziato da morto. E’ successo al rider di Firenze investito da un auto. Oggi lo sciopero con la richiesta a…

    Microfono aperto - 10/05/2022

  • PlayStop

    Giovanni Di Marco. L’avversione di Tonino per i ceci e i polacchi

    GIOVANNI DI MARCO – L’AVVERSIONE DI TONINO PER I CECI E I POLACCHI – presentato da ANDREA MONTI

    Note dell’autore - 10/05/2022

Adesso in diretta