Approfondimenti

A Palermo smantellato il welfare dei boss di mafia

mafia
Una specie di welfare della mafia. E’ quello smantellato a Palermo nel quartiere Zen, uno dei più poveri della città: 16 gli arresti tra i mafiosi nel potente e storico mandamento di San Lorenzo e Tommaso Natale, che cercava di riorganizzarsi attraverso la costituzione della cupola mafiosa nella provincia di Palermo. “Le indagini ci hanno consentito di scoprire – dicono gli inquirenti – come la mafia tentasse allo Zen di Palermo di dare una sorta di welfare mafioso alla gente che aveva bisogno di avere assistenza durante la prima fase del lockdown con sussidi di tipo alimentare”.
Cinque gli imprenditori che si sono ribellati alla mafia e hanno denunciato. Ne parliamo con Salvatore Caradonna, uno dei fondatori dell’Associazione antiracket e antimafia Addiopizzo.
Soprattutto in questo momento, alle azioni di contrasto alle estorisioni, sia da parte della magistratura che delle associazioni anti-racket che lavorano sul territorio, bisogna affiancare altre strategie. Siamo in un momento di grave difficoltà economica, con il diritto al lavoro, al salute, alla casa, è messo seriamente in difficoltà. E’ fondamentale affiancare a strategie classiche di contrasto al racket anche politiche sociali e interventi sul territorio che impediscano a Cosa nostra di sostituirsi al welfare, allo Stato. Durante il lockdown anche noi, nel nostro piccolo, abbiamo intrapreso un’azione di questo tipo sul territorio. Con i nostri mezzi abbiamo cercato di aiutare con una raccolta alimentare delle famiglie disagiate del centro storico di Palermo.

Cosa significa per un boss mafioso o aspirante tale portare la spesa a delle famiglie in difficoltà, che cosa gliene viene?

Consenso sul territorio, chiaramente. E’ una pratica che c’è stata anche in passato. Bisogna serrare le fila, sempre. Mantenere il consenso è fondamentale: quindi il mafioso che aiuta i bisognosi acquista un credito maggiore rispetto a un mafioso che fa soltanto le estorsioni. Quindi è un credito che Cosa nostra andrà a riscuotere.

Ho sentito che alcuni imprenditori hanno anche denunciato, e anche da lì si sono sviluppate le indagini. Questo che segnale è?

Questo è un segnale chiaramente positivo, negli ultimi tempi abbiamo assistito a un numero sempre maggiore di imprenditori, soprattutto edili, che denunciano in contesti difficili. Il dato numerico non è rilevante.

Sono ancora pochi insomma.

Si, sono ancora pochi. Non scordiamoci mai che i contesti sono difficili, che si confida sempre nella collaborazione anche successiva e associazioni come la nostra iniziano a lavorare anche su questo.

  • Autore articolo
    Alessandro Principe
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sab 06/03/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 03/06/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 05/03/21 delle 19:49

    Metroregione di ven 05/03/21 delle 19:49

    Rassegna Stampa - 03/05/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Conduzione Musicale di sab 06/03/21

    Conduzione Musicale di sab 06/03/21

    Conduzione musicale - 03/06/2021

  • PlayStop

    On Stage di sab 06/03/21

    On Stage di sab 06/03/21

    On Stage - 03/06/2021

  • PlayStop

    Passatel di sab 06/03/21

    Passatel di sab 06/03/21

    Passatel - 03/06/2021

  • PlayStop

    Pop Up di sab 06/03/21

    Pop Up di sab 06/03/21

    Pop Up Live - 03/06/2021

  • PlayStop

    Sidecar di sab 06/03/21

    Sidecar di sab 06/03/21

    Sidecar - 03/06/2021

  • PlayStop

    I Girasoli di sab 06/03/21

    I Girasoli di sab 06/03/21

    I girasoli - 03/06/2021

  • PlayStop

    Sabato Libri di sab 06/03/21

    Sabato Libri di sab 06/03/21

    Sabato libri - 03/06/2021

  • PlayStop

    Itaca di sab 06/03/21

    Itaca di sab 06/03/21

    Itaca - 03/06/2021

  • PlayStop

    Itaca Rassegna di sab 06/03/21

    Itaca Rassegna di sab 06/03/21

    Itaca – Rassegna Stampa - 03/06/2021

  • PlayStop

    Mash-Up di sab 06/03/21

    Mash-Up di sab 06/03/21

    Mash-Up - 03/06/2021

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 05/03/21

    Doppia Acca di ven 05/03/21

    Doppia Acca - 03/06/2021

  • PlayStop

    A casa con voi di ven 05/03/21

    con Andrea Cegna. - speciale sanremo

    A casa con voi - 03/05/2021

  • PlayStop

    Andrà tutto bene, terza puntata: l'ultimo viaggio

    Il contagio sottovalutato, l'ospedale di Alzano Lombardo riaperto in fretta e furia, la zona rossa rinviata all'ultimo minuto, le campane…

    Andrà Tutto Bene - 03/05/2021

  • PlayStop

    Esteri di ven 05/03/21

    ..1-Papa Francesco in Iraq. Nel suo primo discorso ha criticato il governo locale per la corruzione e il settarismo, ha…

    Esteri - 03/05/2021

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 05/03/21

    Ora di punta di ven 05/03/21

    Ora di punta – I fatti del giorno - 03/05/2021

  • PlayStop

    Follow Friday di ven 05/03/21

    Follow Friday di ven 05/03/21

    Follow Friday - 03/05/2021

Adesso in diretta