Politica
il dopo renzi
“Anche con un nuovo leader il Pd non risolve i suoi problemi”
Il Pd non risolverà il problema della leadership, anche senza Renzi. E' la struttura del Pd dare al segretario un potere enorme rendendo subalterni il resto degli organismi dirigenti. Intervista a Francesco Marchianò, politologo della Sapienza
post pd
Movimento di Renzi: nuove conferme
Continua il lavoro per creare un nuovo movimento politico guidato da Renzi. Per lui è una delle ipotesi per garantirsi un futuro politico
il sindaco di milano
Sala: “Renzi, rinuncia alla segreteria”
Renzi rinunci a ricandidarsi alla segreteria del Pd, dice il sindaco di Milano a Radio Popolare. "Una pausa di riflessione gli farà bene"
manovre post voto
Il piano di Renzi: ciao Pd, nuovo movimento
Renzi sta valutando l'ipotesi di abbandonare il Pd, portando con sé quanti più deputati e senatori possibile per giocare da protagonista questa fase politica
Di lotta e di governo
M5S, la carica dei 330
Sono triplicati dall'ultima legislatura. Sono i nuovi parlamentari 5 Stelle. Compatti attorno al leader Di Maio. E vogliono contare. A partire dalla Legge Finanziaria
il dopo renzi
Un nome per il Pd: Nicola Zingaretti
Ha vinto le regionali nel Lazio, ha tenuto unito il centrosinistra, ha sconfitto i 5 Stelle. Rappresenta il fattore politico in controtendenza nel disastro del Pd
partito democratico
La resa dei conti contro Renzi
Carlo Calenda, il giorno dopo la sconfitta e soprattutto dopo le parole di Matteo Renzi, si è iscritto al Pd. E ha immediatamente ricevuto ringraziamenti
FLUSSI ELETTORALI
In fuga da Renzi, verso Di Maio
Il 5 Stelle-piglia-tutto, il Pd abbandonato, la scalata di Salvini. Gli aspetti più clamorosi del voto, attraverso l'analisi degli spostamenti dell'elettorato
governo
Appoggio Pd a M5S: sì di antirenziani e 5S
Renzi inizia una nuova battaglia con gli avversari interni: l'appoggio esterno a un governo dei 5 Stelle. Lui dice: "mai", gli anti renziani ci stanno pensando
dopo la disfatta pd
Renzi ha deciso di dimettersi
In quattro anni, dal 40 per cento delle europee del 2014, Renzi ha più che dimezzato i voti del partito di cui ha preso la guida dopo aver mandato via Letta. Ieri sera la linea era di stare all'opposizione, ma senza Renzi sarà ancora questa? O qualcuno vorrà andare a parlare con i Cinque stelle?
il commento
Bologna, la mutazione genetica del Pd
Forse Renzi non se n'è accorto ma c’è una paradossale perversione e una oscuratezza della ragione nella scelta di Casini come alfiere del riformismo
24 ore di diretta
#Elezioni2018: i risultati aggiornati
Prosegue la diretta elettorale di Radio Popolare. Qui tutte le info della programmazione straordinaria, fino alle 21 di lunedì, e i dati aggiornati in tempo reale
steve bannon
L’ideologo di Trump: “sogno Lega 5Stelle”
Steve Bannon, ideologo di Trump e della alt-right, la nuova destra radicale statunitense, analizza il voto italiano e auspica una futura alleanza tra Lega e 5 Stelle. Bannon lavora per 'esportare' le idee della alt-right in Europa e dice: gli italiani sono andati oltre quello che han fatto gli americani con Trump e i britannici con la Brexit
elezioni 2018
Aspettando il voto del 4 marzo
Sei conversazioni sulla politica e l'Italia alla vigilia del voto. Da Michela Marzano a Carlo Rovelli, da Ida Dominijanni a Carlo Galli, da Christian Raimo a Monica Cirinnà. Sei interviste da ascoltare o riascoltare aspettando il voto del 4 marzo
l'alt-right di salvini
La strategia dei troll di destra
La Lega, casa dell'estremismo di destra, aggiunge un altro tassello: l'Alt-Right nazionalista che vuole Salvini presidente
Elezioni
Uniti oggi ma divisi alla meta
Questo pomeriggio ci sarà l'ultima iniziativa unitaria del centrodestra, forse la seconda in tutta la campagna elettorale. Solo una "comparsata" in una sala in centro a Roma ad uso e consumo di telecamere e fotografi per mostrare che in fin dei conti si tratta di una coalizione
lega e fascisti
Casapound pronta per un governo Salvini
Il capo di Casapound si dice pronto ad appoggiare un governo guidato dal leader della Lega, a determinate condizioni. Salvini risponde: incontrerò tutti
Scheda... bianca
Il Fattore “N” sul voto di domenica
L'ondata di freddo e neve, con i problemi che sta portando, potrebbe influire sulle elezioni. E' solo un'ipotesi, certo è che gli indecisi sono ancora tanti e molti sono coloro che decidono se e per chi votare solo all'ultimo momento
campagna elettorale
Un Paese privo di un’idea di futuro
In questa campagna elettorale è mancato il tema vero che avrebbe dovuto tenere banco: come fare uscire il Paese da una crisi che non è solo economica ma è anche culturale
clima difficile
Chi si rivede: la teoria degli opposti estremismi
Il pestaggio del capo di Forza Nuova di Palermo consente ad alcuni osservatori di tornare a dire che in Italia esisterebbe un problema di opposti estremismi
movimento 5 stelle
Il vaso di Pandora dei mancati rimborsi
La questione rimborsi per i Cinque stelle sta diventando veramente grave. La quota mancante dal fondo a cui tutti i parlamentari versavano parte dello stipendio avrebbe già superato il milione di euro. Al momento sono tre i parlamentari uscenti coinvolti, che per legge restano candidati
Macerata e Milano
Le persone sono più avanti delle organizzazioni
Le persone sono più avanti delle organizzazioni. E' la lezione politica di Macerata e di Milano dopo le manifestazioni antifasciste di ieri