Anna Bredice
66 franchi tiratori
Legge elettorale, salta l’accordo?
Alla prova del voto, il patto dei quattro partiti sulla legge elettorale entra già in crisi. Emergono le prime crepe, decine di franchi tiratori nei voti segreti e soprattutto la presa di distanza di Grillo
la "buona scuola"
L’alternanza scuola-lavoro funziona?
C’è chi è soddisfatto, chi invece è rimasto deluso, chi addirittura ha dovuto pagare. I risultati di un'inchiesta dell’Unione degli studenti
legge elettorale
Si voterà a ottobre col sistema tedesco?
Il Pd di Renzi va avanti, vedendo in prospettiva le elezioni in autunno, forte dei consensi che dagli altri partiti arrivano sul sistema tedesco
renzi sul caso consip
“L’intercettazione con mio padre è un regalo”
“Politicamente questa vicenda è un regalo, umanamente mi ferisce”. Così Renzi riassume il suo punto di vista riguardo l’intercettazione pubblicata dal Fatto Quotidiano
stop al decreto lorenzin
Governo diviso sui vaccini obbligatori a scuola
Troppo precipitosa l’iniziativa della ministra Lorenzin e per ora Palazzo Chigi frena. Il Governo, infatti, ha fatto sapere che al Consiglio dei ministri di venerdì 12 maggio non ci sarà all’ordine del giorno un decreto legge che preveda l’obbligo di vaccinare i bambini per iscriverli a scuola, a cominciare dall’asilo nido e per tutti gli altri gradi
roma
Dove hanno ucciso le tre sorelle rom
I segni neri delle fiamme a terra che disegnano la sagoma di un camper e due rose sul gradino, "mi sento in colpa" c’è scritto su un biglietto
Migranti
I minori non accompagnati non saranno più espulsi
I minori stranieri che arrivano soli in Italia avranno una tutela particolare, che li mette al riparo dai respingimenti e dalla lunga permanenza nei centri di identificazione. Una legge costruita dal basso, sulla spinta delle proposte e delle richieste presentate negli anni dalle associazioni che si occupano di minori
condizioni nelle carceri
Meno detenuti, ancora molti problemi
Sono stati fatti passi avanti nelle condizioni di vita in carcere, ma c’è ancora molto da fare, sia per affrontare il sovraffollamento sia la “qualità” della pena
per evitare il referendum
Il governo abolisce i voucher
Abrogazione totale. La Commissione Lavoro alla Camera ha approvato l’emendamento che prevede la cancellazione dei voucher, di tutti i tipi
donne anche noi
Storie di fuga e di riscatto
L’otto marzo può essere declinato in tanti modi, come attraverso il racconto di donne rifugiate che sono riuscite a lasciarsi un passato drammatico alle spalle
fine vita
Eutanasia e testamento bio: non confondiamoli
Fabiano Antoniani ha scelto, nel pieno delle sue facoltà mentali, il suicidio assistito. Tutt'altra cosa è il testo in discussione alla Camera
gig economy
Una proposta di legge per tutelare i rider
Una forma di lavoro che definiscono “caporalato digitale”. Sinistra italiana ha presentato una proposta di legge per allargare i loro diritti
partito democratico
La svolta dei renziani: #famostocongresso
La linea di Renzi sembra essere cambiata e lunedì alla direzione se ne dovrebbe avere la conferma: potrebbe dimettersi da segretario del Pd e chiedere già il congresso, da tenersi ad aprile, comunque prima delle amministrative. Il cambio di linea ha colto di sorpresa le altre componenti del partito
rischio scissione?
I sommovimenti a sinistra del Pd renziano
Le acque nell’arcipelago della sinistra sono diventate improvvisamente molto agitate. Di fronte alla possibilità di andare a elezioni a giugno, D'Alema e Bersani non escludono la nascita di un nuovo soggetto. E la sinistra fuori dal Pd appare molto interessata a tutto ciò che si sta muovendo
leggi razziali del 1938
Quei cinquanta banchi vuoti del liceo Visconti
Alcuni studenti del famoso liceo di Roma presentano una ricerca sugli alunni ebrei che vennero espulsi dalla scuola per le leggi razziali fasciste
la scalata di bolloré
L’operazione Vivendi vista dalla politica
Tutti i partiti, ad eccezione dei Cinque stelle, si sono schierati in difesa di Mediaset e contro una scalata che già il governo definiva ostile e inappropriata
stile diverso da renzi
Il primo discorso di Gentiloni premier
Uno stile sobrio, più pacato, meno divisivo nel confronto con le opposizioni. Sembra questa la cifra del governo Gentiloni, che cerca un metodo diverso, meno duro di quello del suo predecessore. Ma la promozione della ministra Boschi a unica sottosegretaria alla Presidenza del Consiglio è diventata oggi il parafulmine di tutte le critiche, soprattutto dei Cinque stelle
crisi politica
Tempi rapidi per il nuovo Governo
Il "Gentiloni uno" si insedierà in fretta, entro la metà della settimana. Oggi ci sarà ancora una giornata piena tra consultazioni che finiranno all’ora di pranzo e poi la ricerca di una sintesi per creare la squadra di governo.
la crisi di Governo
Mandato a Gentiloni
Mattarella ha scelto: Paolo Gentiloni ha l’incarico di formare il nuovo Governo, con il voto di fiducia in settimana. La soluzione di questa crisi, generata dalle dimissioni di Renzi, sembra essere a portata di mano, ma l’orizzonte temporale del nuovo governo non appare essere così breve come alcuni avevano auspicato. Il servizio di Anna Bredice
direzione pd
Renzi al partito, un discorso dal sapore elettorale
Il confronto con il partito democratico sarà duro, molto duro, ma avverrà dopo. Nella direzione di mercoledì Renzi ha delineato il suo orientamento per la prima fase di questa crisi di governo - voto al più presto o un governo di responsabilità che coinvolga tutti i partiti - e ha rivendicato i successi del suo governo: "meno tasse e più diritti"
prima la legge elettorale
Il Quirinale stoppa le accelerazioni di Renzi
“Sono inconcepibili elezioni anticipate senza una nuova legge elettorale”. In via informale, dal Quirinale trapela l’irritazione di Mattarella per l’ipotesi girata anche negli ambienti renziani di andare al voto subito, a febbraio, senza aspettare la decisione della Corte Costituzionale sull’italicum e senza farne una in parlamento con le altre forze politiche
renzi - mattarella
Verso un Governo breve ed elezioni in pochi mesi
Dimissioni congelate fino all'approvazione della Legge di Stabilità, a fine settimana. Poi partiranno le consultazioni: l'orientamento prevalente sembra quello per un Governo breve, che faccia solo la nuova legge elettorale e riporti il Paese al voto già in inverno

 

 

 
 
1
2
3
>
>>