mercoledì 20/12 ore 21

“L’impresa eccezionale” a Macao

martedì 12 dicembre 2017 ore 12:23

“L’impresa eccezionale”

mercoledì 20 dicembre ore 21

MACAO, viale Molise 68

(ingresso gratuito, ma una sottoscrizione è gradita)

“L’impresa eccezionale” di Radio Popolare è quella di portare il numero dei propri abbonati, nel corso del 2018, da 15.000 a 20.000. Cinquemila nuovi abbonati in un anno.

Per festeggiare l’inizio di questa impresa Radio Popolare organizza una festa a cui inviata abbonati vecchi e nuovi. Parteciperanno una band, i partecipanti a due ‘imprese eccezionali’ ed i dj di Radio Pop:

“El sentimiento Popular”, il trio di musica popolare capitanato da Camilla Barbarito

– In una sorta di talent sui generis alcuni giovani, la cui impresa eccezionale è stata quella di inventarsi un lavoro, presenteranno la loro invenzione a una giuria composta da imprenditori, sindacalisti ed esperti di talent. Il premio sarà una campagna pubblicitaria della loro invenzione su Radio Popolare

– Da sempre Radio Popolare porge il proprio microfono a chi in genere non ha la possibilità di far sentire la propria voce. Fedeli a questo principio abbiamo individuato cinque ‘categorie sociali’ che oggi

stanno vivendo una fase di difficoltà:

. merciai e cartolai, commercianti al dettaglio vittime della prepotenza dei centri commerciali

. coppie di giovani precari under 35 con prole a carico

. coppie di immamorati over 65 che si stanno accasando

. suore, colpite dal pregiudizio e dalla crisi delle vocazioni

. donne e uomini dai capelli rossi, una ‘razza’ che secondo alcuni studi scientifici è in via di estinzione

La ‘categoria sociale’ più rappresentata in sala potrà autogestire una rubrica autoreferenziale in una

trasmissione del prossimo palinsesto

La serata sarà chiusa da un ballo collettivo tra abbonati vecchi e nuovi, imprenditori e sindacalisti, suore e merciai… al ritmo della musica dei dj di Radio Popolare

Vi aspettiamo numerosi, accompagnati da amici e conoscenti su cui ‘state lavorando’ per convincerli ad entrare nella grande famiglia dei nuovi 5000 abbonati.

 

 

Aggiornato giovedì 21 dicembre 2017 ore 01:00
TAG