Martedì 13 giugno

Milano omaggia Demetrio Stratos

venerdì 09 giugno 2017 ore 10:27

Milano omaggia Demetrio Stratos. A Citylife, una via con il suo nome, il tributo degli amici e un film sulla sua vita

Si chiamerà via Demetrio Stratos la via più lunga del Parco CityLife, che si snoda nel nuovo quartiere tra piazza Sei Febbraio e viale Eginardo.

La cerimonia di intitolazione avverrà martedì 13 giugno alle ore 19 a CityLife, nei pressi di piazza Elsa Morante, alla presenza dell’Assessore alla Cultura Filippo Del Corno e della famiglia del musicista italo-greco, milanese d’adozione, scomparso nel 1979 a soli 34 anni.

Dopo la cerimonia, a partire dalle ore 20, l’omaggio a Demetrio Stratos proseguirà presso lo spazio Arianteo a CityLife, dove oltre venti tra musicisti e amici lo ricorderanno, ciascuno a modo proprio.

Oltre all’Assessore alla Cultura e a Claudio Agostoni, che presenterà la serata, interverranno i compagni degli “Area” (Patrizio Fariselli, Ares Tavolazzi, Paolo Tofani), Eugenio Finardi, Ricky Gianco, Carlo Boccadoro, Ida Marinelli, Mauro Pagani, Gianni Emilio Simonetti, Luciano D’Onofrio, Silvia Lelli e Roberto Masotti, Gaetano Liguori, Antonio Oleari, Enrico Merlin, Giorgio Fico Piazza & Band, Pino Scotto, Valerio Scrignoli e Fabio Treves.

L’evento sarà trasmesso in diretta da Radio Popolare.

Alle ore 21.45, infine, si svolgerà la proiezione del film/documentario “La voce di Stratos” di Luciano D’Onofrio che, immergendosi nel clima sociale degli anni ’60 e ’70, evidenzia la figura di ricercatore e di sperimentatore musicale e vocale di Demetrio Stratos.

Demetrio Stratos 13 giugno 2017

Aggiornato mercoledì 14 giugno 2017 ore 00:12
TAG