la nostra intervista

Renzi a RP: non proporrò modifiche all’Italicum

lunedì 03 ottobre 2016 ore 10:04

“Non si può proporre una legge elettorale alla settimana”.

Il Presidente del Consiglio e segretario PD Matteo Renzi ha dichiarato ai nostri microfoni di non aver intenzione di proporre modifiche all’Italicum. Smentendo così le ipotesi circolate in questi giorni sui giornali.

“Non ho detto che ci sarà una proposta del Pd per cambiare l’Italicum – ha spiegato Renzi – Per me è un’ottima legge elettorale. Siccome però c’è questo dibattito, che rispetto anche se lo giudico sbagliato, uno non può pensare di avere la verità in tasca. Il Partito Democratico è pronto non a presentare un’altra proposta di legge elettorale – anche perché a forza di presentarne una alla settimana tutti gli altri si mettono a dire di no e fare le pulci ai singoli punti. L’iniziativa che noi possiamo prendere non è una nuova legge elettorale, ma dare una disponibilità vera, sostanziale, puntuale ad andare a vedere le carte. Vediamo se sono davvero disponibili a cambiare la legge e in che forma”.

Renzi ha dialogato con gli ascoltatori di Radio Popolare sulla riforma costituzionale ma anche su altri temi, dall’ attività del Governo al ponte sullo Stretto di Messina.

Ascolta l’intervista integrale a Matteo Renzi di Michele Migone, Lorenza Ghidini e Luigi Ambrosio

matteo-renzi-a-radio-popolare

Aggiornato giovedì 06 ottobre 2016 ore 16:11
TAG