Milano, Unioni civili

Tante prenotazioni al centralino del Comune

giovedì 21 luglio 2016 ore 12:54

Milano - Il Comune di Milano dal 20 luglio ha messo a disposizione un numero per prenotare l’iscrizione al registro delle Unioni Civili, in attesa dei decreti attuativi del governo per l’applicazione della legge Cirinnà. Nel primo giorno, ci sono già state oltre 70 prenotazioni  al centralino della Casa dei Diritti di Milano.

Il numero telefonico è 02 884 41641, il centralino è attivo per le prenotazioni dal lunedì al venerdì, dalle ore 9.00 alle ore 12.00 e dalle ore 14.00 alle ore 17.00.

La prenotazione servirà solo per determinare la priorità nella chiamata da parte degli uffici competenti per avviare la procedura e non determina alcun effetto giuridico.

“Il diritto alla felicità di tante coppie non può aspettare, noi iniziamo a prendere le prenotazioni con un primo passo molto semplice nella speranza che da Roma accelerino rendendo effettiva l’applicazione delle legge Cirinnà”, spiega l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Milano Pierfrancesco Majorino. L’iniziativa del Comune arriva dopo l’appello, nei giorni scorsi, di Margherita, ex insegnante malata terminale che aveva chiesto di poter sottoscrivere al più presto l’unione con la propria compagna.

Camilla è una delle tante persone che ieri hanno telefonato al centralino e si sono prenotate. Lei e la sua compagna, racconta, erano molto emozionate: “E’ un primo passo – dice – è una questione burocratica ma anche una questione simbolica”.

Ascolta la storia di Camilla

La storia di Camilla

Ascolta Pierfrancesco Majorino

Pierfrancesco Majorino

Aggiornato lunedì 21 novembre 2016 ore 16:30
TAG