La copertina del libro "Perché hai due mamme?" (Ed. Lo Stampatello) Illustrazione di Annalisa Sammartino e Giulia Torelli
il presidente corsello

“I pediatri non sono contro le adozioni gay”

venerdì 05 febbraio 2016 ore 06:08

Non è vero che i pediatri italiani sono contrari alle adozioni da parte delle coppie omosessuali. Posizione questa che ormai è stata pubblicata e amplificata dai media e usata, anzi continua a essere usata, strategicamente da chi si oppone alla legge sulle unioni civili.

È lo stesso presidente della Società italiana di Pediatria, Giovanni Corsello, a precisare che con la sua prima dichiarazione, poi strumentalizzata, non voleva esprimere un valore morale sulla genitorialità delle coppie omosessuali, né tantomeno una contrarietà a regolarizzare le coppie dello stesso con figli, che anzi vede con favore.

giovanni_corsello

Giovanni Corsello

 

Questa la sua dichiarazione che ha fatto discutere: “Non è scontato che avere due genitori dello stesso sesso non abbia ricadute negative sui processi di sviluppo psichico e relazionale nell’età evolutiva”. Frase che in realtà è stata riportata da un comunicato apparso il 27 gennaio sul sito dei pediatri.

La precisazione di Corsello inizialmente è uscita grazie a un utente di Facebook, Matteo Uslenghi, che ha pubblicato sul proprio profilo una mail ricevuta dal presidente dei pediatri in risposta a una richiesta di chiarimento su quanto pubblicato dai media.

 

foto fb letizia mosca

In realtà Giovanni Corsello ha affermato di aver chiarito la sua posizione anche con una nota, che però non ha avuto la stessa eco delle dichiarazioni iniziali. Noi lo abbiamo intervistato.

Ascolta qui Giovanni Corsello

Corsello pediatri mosca

Aggiornato sabato 06 febbraio 2016 ore 09:36
TAG