Le foto di Wikipedia

Wiki Loves Monuments, il concorso copyleft

martedì 10 novembre 2015 ore 15:37

Wikipedia, che dio la benedica [espressione di uso comune a prescindere del proprio credo o non credo religioso], è fatta di parole ma anche di splendide foto, rigorosamente in copyleft, possono essere riutilizzate liberamente, modificate, distribuite, con la condizione dell’attribuzione dei crediti e che i prodotti derivati dalla foto siano a loro volta rilasciati in copyleft.

Prima di dimenticarmi, è il caso che quindi attribuisca i crediti alla spettacolare foto che vedete qua sopra, terza classificata nel concorso ma prima nel nostro cuore. Lo scatto è di Elio Pallard e ritrae la Sacra di San Michele, titolo: La Sacra ammantata dalla neve. E il nostro dovere da sostenitori del copyleft è stato compiuto.

Ma la fonte delle foto qual è? Ne abbiamo parlato con Andrea Zanni, presidente di Wikimedia Italia, che ci racconta del concorso fotografico che Wiki Loves Monument attraverso il quale vengono raccolte delle splendide foto di monumenti italiani, che andranno a condire le pagine relative alle varie voci dedicate a città e monumenti.

Con Andrea abbiamo anche scoperto un bizzarro inghippo della burocrazia italiana, in sostanza per fotografare un monumento e diffondere la foto, prima bisogna chiedere il permesso agli enti preposti [comuni, regioni, soprintendenze…], immaginate per una cosa delle dimensioni di Wikipedia quante richieste bisogna fare. Non sempre il permesso viene concesso. Qui sotto l’audio con l’intervista a Maramao.
intervista ad Andrea Zanni Wikipedia

Aggiornato mercoledì 11 novembre 2015 ore 19:20
TAG