Approfondimenti

ZeroZeroZero, intervista allo sceneggiatore Leonardo Fasoli

ZeroZeroZero

ZeroZeroZero, la serie tv tratta dall’omonimo romanzo di Roberto Saviano, ha esordito su Sky Atlantic e Sky Cinema Uno lo scorso 14 febbraio. Vi abbiamo già proposto una prima recensione, ma oggi abbiamo parlato della nuova serie con Leonardo Fasoli, co-ideatore e co-sceneggiatore di ZeroZeroZero insieme a Stefano Sollima e Mauricio Katz.

L’intervista di Barbara Sorrentini a Chassis.

Tu avevi sceneggiato anche Gomorra.

Sì, ho scritto i soggetti e le sceneggiature delle cinque stagioni di Gomorra.

Molti stanno paragonando le due serie, ZeroZeroZero e Gomorra. Quali sono i punti comuni e le differenze?

Sono universi criminali che vengono esplorati. Si parla di traffico di droga in entrambe le serie e ci sono delle similitudini nel modo che abbiamo di lavorare. Le cose che raccontiamo in ZeroZeroZero si basano su una lunga pre-inchiesta di tipo giornalistico e noi abbiamo di avere un contatto con le fonti dirette, di farci raccontare le storie dalle persone che le hanno vissute per evitare di avere come riferimento soltanto cose che abbiamo già visto. Gomorra era il racconto al microscopio di una zona molto vicina e allo stesso tempo inesplorata: una zona circoscritta, un quartiere a nord di Napoli.
In ZeroZeroZero caso alziamo lo sguardo non seguendo un gruppo di persone legate ad un ambito territoriale ben preciso, ma seguendo il traffico di cocaina che si sviluppa all’interno del pianeta. Inizialmente questa cosa era suggerita dal libro di Roberto Saviano e la sfida era proprio quella di riuscire ad avere delle fonti dirette. È chiaramente molto più difficile farlo in ambito internazionale.

Siete andati dalla Calabria al Messico e agli Stati Uniti.

È stato un lavoro di due anni e mezzo in cui abbiamo intervistato ex narcotrafficanti, ex soldati, poliziotti corrotti e vittime. Siamo stati in Senegal, Marocco e a New Orleans intervistando poliziotti, giornalisti e magistrati. Un gigantesco lavoro giornalistico per cercare fonti dirette e raccontare come funziona il traffico internazionale di stupefacenti e quali sono gli attori al suo interno. Alla fine abbiamo cercato di fare un distillato e trasformare tutto in dei personaggi e in una storia con una sua coerenza.
Dopo aver delicato i personaggi e il racconto abbiamo deciso di seguire un carico di cocaina ordinato da chi lo vuole acquistare, gli ‘ndranghetisti in Calabria, passando per i broker internazionali, una famiglia di New Orleans, per arrivare ai fornitori principali, i narcotrafficanti messicani. Seguire 21 giorni di questo viaggio e le evoluzioni delle vicende di questi tre gruppi di personaggi.
Questa era la linea generale. Sviluppandola ci siamo resi conto di dover trovare un modo per raccontare questa cosa seguendo i tre filoni in parallelo, durante quegli stessi 21 giorni. E per questo abbiamo inventato un meccanismo narrativo per cui, una volta arrivati ad un certo punto della storia, c’è una scena chiave che ci riporta con alcuni personaggi all’indietro per raccontare cosa è successo dall’altra parte del Mondo. Anche questa è una differenza sostanziale da Gomorra.

Avete avuto dei contatti con Roberto Saviano durante la lavorazione?

No. Li abbiamo avuti all’inizio per avere chiari quali erano i materiali su cui lui aveva lavorato. Poi anche noi avevamo bisogno di andare a toccare con mano quelle realtà.

Foto dalla pagina Facebook ZeroZeroZero – La serie

  • Autore articolo
    Redazione
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mercoledì 07/12/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 12/07/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mercoledì 07/12/2022 delle 7:15

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 12/07/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Jack di mercoledì 07/12/2022

    Il magazine musicale di Radio Popolare si prende cura del vostro primo pomeriggio e della vostra passione per la musica,…

    Jack - 12/07/2022

  • PlayStop

    Considera l’armadillo di mercoledì 07/12/2022

    Oggi ospite Max Nicolosi per raccontarci il compleanno e la vita di Fattoria Capre e Cavoli di Mesero, di Marte…

    Considera l’armadillo - 12/07/2022

  • PlayStop

    Poveri ma belli di mercoledì 07/12/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 12/07/2022

  • PlayStop

    Cult di mercoledì 07/12/2022

    Cult è condotto da Ira Rubini e realizzato dalla redazione culturale di Radio Popolare. Cult è cinema, arti visive, musica,…

    Cult - 12/07/2022

  • PlayStop

    Pubblica di mercoledì 07/12/2022

    Dalla culla alla tomba del welfare state? Ottant’anni fa la presentazione del rapporto Beveridge in Gran Bretagna poneva le basi…

    Pubblica - 12/07/2022

  • PlayStop

    Tutto scorre di mercoledì 07/12/2022

    Sguardi, opinioni, vite, dialoghi ai microfoni di Radio Popolare.

    Tutto scorre - 12/07/2022

  • PlayStop

    Note dell’autore di mercoledì 07/12/2022

    Un appuntamento quasi quotidiano, sintetico e significativo con un autore, al microfono delle voci di Radio Popolare. Note dell’autore è…

    Note dell’autore - 12/07/2022

  • PlayStop

    Prisma di mercoledì 07/12/2022

    Notizie, voci e storie nel mattino di Radio Popolare, da lunedì a giovedì dalle 8.30 alle 10.00, il venerdì dalle…

    Prisma - 12/07/2022

  • PlayStop

    Il demone del tardi di mercoledì 07/12/2022

    a cura di Gianmarco Bachi

    Il demone del tardi - 12/07/2022

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mercoledì 07/12/2022

    Notizie, opinioni, punti di vista tratti da un'ampia gamma di fonti - stampa cartacea, social media, Rete, radio e televisioni…

    Esteri – La rassegna stampa internazionale - 12/07/2022

  • PlayStop

    Caffè nero bollente di mercoledì 07/12/2022

    Ogni mattina dalle 6 alle 7 insieme a Florencia Di Stefano-Abichain sfogliamo i giornali, ascoltiamo bella musica e ci beviamo…

    Caffè Nero Bollente - 12/07/2022

  • PlayStop

    Avenida Brasil di martedì 06/12/2022

    La trasmissione di musica brasiliana di Radio Popolare in onda dal 1995! Da nord a sud, da est ad ovest;…

    Avenida Brasil - 12/06/2022

  • PlayStop

    News della notte di martedì 06/12/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 12/06/2022

  • PlayStop

    L'altro martedì di martedì 06/12/2022

    Dal 13 settembre dalle ore 22.00 alle 22.30 alla sua quarantaduesima edizione L’Altro Martedì, la trasmissione LGBT+ di Radio Popolare…

    L’Altro Martedì - 12/06/2022

  • PlayStop

    Doppio Click di martedì 06/12/2022

    Doppio Click è la trasmissione di Radio Popolare dedicata ai temi di attualità legati al mondo di Internet e delle…

    Doppio Click - 12/06/2022

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di martedì 06/12/2022

    I fatti più importanti della giornata sottoposti al dibattito degli ascoltatori e delle ascoltatrici.

    Quel che resta del giorno - 12/06/2022

Adesso in diretta