Approfondimenti

“Un posto in lista per tornare in Parlamento”: così Berlusconi fa campagna acquisti per il Quirinale

elezioni presidente della repubblica Berlusconi

Per cercare i voti che gli mancano per farsi eleggere Presidente della Repubblica Berlusconi è pronto a offrire a deputati e senatori un posto in lista alle prossime elezioni politiche. Lo svela a Radio Popolare Vittorio Sgarbi in una intervista con Luigi Ambrosio durante la trasmissione “Quel che resta del giorno”.

Per Berlusconi è appena cominciata per quanto riguarda la raccolta di voti liberi” dice Sgarbi:
sono un numero molto alto, fuori dai 5 Stelle circa 110 che sono usciti, tra quelli con Conte hanno la certezza di non essere eletti almeno 150 parlamentari. Sono in condizione di grande disagio e incertezza, complessivamente sono circa 250 voti che potrebbero con diverse ipotesi e proposte muoversi in una direzione imprevista”.

Ai grandi elettori di area 5 Stelle ed ex 5 Stelle quale contropartita politica Berlusconi potrebbe garantire?

La proposta è o la morte certa o Berlusconi. Berlusconi non vuole dire la vita ma se qualcuno idealmente è disponibile a entrare nell’area di centrodestra, nella coalizione maggioritaria 2023 potresti aggiungere un partito, tipo “Sette Stelle” che potrebbe ottenere un piccolo bottino di parlamentari, intorno ai 20.

Quindi la rielezione è la contropartita?

La rielezione.

Sgarbi sta aiutando Berlusconi a contattare una lista di parlamentari e a Radio Popolare spiega come funziona la trattativa:

Dopo una telefonata l’idea è quella di incontrarsi e parlare. Sai le persone che possono essere disponibili, le devi incontrare, fai un incontro, una cena, e gli proponi quello che io ho detto o qualunque altra cosa voglia lui proporre loro.

Secondo Sgarbi anche Renzi potrebbe votare Berlusconi:

Se Renzi decidesse di convergere su di lui sarebbero 45 parlamentari in più.

La vede realistica che Renzi converga su Berlusconi?

Sì, che lo possa fare in cambio di qualcosa.

Cosa?

Una legge elettorale proporzionale.

Potete riascoltare l’intervista integrale a Vittorio Sgarbi qui sotto:

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sabato 03/12/2022

    La rassegna stampa di Popolare Network non si limita ad una carrellata sulle prime pagine dei principali quotidiani italiani: entra…

    Rassegna Stampa - 12/03/2022

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 02/12/2022 delle 19:51

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 12/02/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Senti un po’ di sabato 03/12/2022

    Senti un po’ è un programma della redazione musicale di Radio Popolare, curata e condotta da Niccolò Vecchia, che da…

    Senti un po’ - 12/03/2022

  • PlayStop

    Stay human di sabato 03/12/2022

    l fascino di Samara Joy, giovane jazz singer newyorkese, interprete dalla grande tecnica, in grado di rileggere Gershwin e Monk…

    Stay human - 12/03/2022

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di sabato 03/12/2022

    Suoni, suonatori e suonati dal mondo delle prigioni Jailhouse Rock è una trasmissione radiofonica in onda su Radio Popolare e…

    Jailhouse Rock - 12/03/2022

  • PlayStop

    Ollearo.con di sabato 03/12/2022

    Un faro nel weekend per orientare la community di RP. Il collante a tenuta super che tiene insieme gli elementi…

    Ollearo.con - 12/03/2022

  • PlayStop

    Chassis di sabato 03/12/2022

    Dal 2002 va in onda Chassis-Il contenitore di pellicole di Radio Popolare. Un programma pensato per informare ed evocare con…

    Chassis - 12/03/2022

  • PlayStop

    I girasoli di sabato 03/12/2022

    La trasmissione è un appuntamento con l’arte e la fotografia e con le ascoltatrici e gli ascoltatori che vogliono avere…

    I girasoli - 12/03/2022

  • PlayStop

    Good Times di sabato 03/12/2022

    Good Times è il trampolino per tuffarsi in bello stile nel weekend. Visioni, letture, palchi, percorsi, incontri, esperienze, attività. Gli…

    Good Times - 12/03/2022

  • PlayStop

    Piovono radio di sabato 03/12/2022

    Il direttore di Radio Popolare Sandro Gilioli a confronto con ascoltatori e ascoltatrici.

    Piovono radio - 12/03/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 03/12/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 12/03/2022

  • PlayStop

    Itaca di sabato 03/12/2022

    Itaca, viaggio nel presente. I giornali, l’attualità, il colloquio con chi ci ascolta. Ogni sabato dalle 8.45 alle 10.30.

    Itaca - 12/03/2022

  • PlayStop

    Let's spend the night together di sabato 03/12/2022

    Let's Spend The Night Together è il salottino rock'n'roll di Radio Popolare. Si parla di attualità, si passano le novità…

    Let’s spend the night together - 12/03/2022

  • PlayStop

    Doppia Acca di venerdì 02/12/2022

    Dal 2011 è la trasmissione dedicata all’hip-hop di Radio Popolare.

    Doppia_Acca - 12/02/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 02/12/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 12/02/2022

  • PlayStop

    Psicoradio di venerdì 02/12/2022

    Psicoradio, la radio della mente Nasce nel 2006, frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di…

    Psicoradio - 12/02/2022

  • PlayStop

    Sui Generis di venerdì 02/12/2022

    Una trasmissione che parla di donne e altre stranezze. Attualità, cultura, approfondimenti. Tutte le domeniche dalle 15.35 alle 16.30. A…

    Sui Generis - 12/02/2022

  • PlayStop

    Quel che resta del giorno di venerdì 02/12/2022

    I fatti più importanti della giornata sottoposti al dibattito degli ascoltatori e delle ascoltatrici.

    Quel che resta del giorno - 12/02/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 02/12/2022

    1-Ucraina. La Russia chiede ai membri della nato di riconoscere i territori annessi prima dei colloqui pace. Ma la partita…

    Esteri - 12/02/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 02/12/2022

    Quando le prime luci della sera… no, non è l’incipit di un romanzo. E’ l’orario in cui va in onda…

    Muoviti muoviti - 12/02/2022

Adesso in diretta