Approfondimenti

Un padre in cerca di giustizia

In Francia nel 1982 una giovane ragazza in vacanza in Germania con la madre, il fratellino e il compagno della madre, muore misteriosamente nel sonno. Le indagini non portano a nulla di certo e il padre della quattordicenne, decide di seguire una strada parallela per cercare la verità e fare giustizia, concentrado tutti i sospetti nei confronti del patrigno, il dr. Krombach.

Questa storia, riportata in un libro sotto forma di testimonianza, è la trama di In nome di mia figlia, diretto dal regista francese Vincent Garenq e Daniel Auteuil nei panni di André Bamberski, il padre della giovane Kalinka. A completare il cast Sebastian Kock è il Dottor Dieter Krombach e Marie-Josée Croze, la madre.

Una storia semplice e lineare per un film, ma che è costata ad André Bamberski 27 anni di ossessione maniacale, legato al dolore per la perdita della figlia e all’impossibilità di trovare la verità. Il film comincia con l’irruzione della polizia a casa dell’uomo per tornare indietro di qualche anno, nei ’70, quando Bamberski dirigeva un team aziendale a Casablanca, con un matrimonio felice e i figli piccoli. Un’armonia pronta a rompersi pochi anni dopo, con l’insistenza del dr. Krombach, la separazione dalla moglie e dai figli.

Per arrivare al baratro, con la morte improvvisa di Kalinka. Il film è condotto com un noir, con gli stessi ritmi e atmosfere. Del resto il regista cercava il genere polar e lo ha trovato in questa storia. Con Présumé Coupable, nel 2011, Garenq raccontava la vicenda terribile del pedofilo Alain Marécaux, impllicato nell‘Affaire d’Outreau che aveva portato in carcere in Francia un gruppo di persone accusate di abusi sui minori. Un tema che evidentemente ritorna anche in questo suo ultimo film.

E anche nel precedente L’Enquete, Garenq portava in scena la ricerca di giustizia da parte di un giornalista di Libération con un avvocato intorno allo scandalo bancario, manovrato da Clearstream.

Il sistema giudiziario che ritorna sotto il mirino di Garenq, mostrando che da solo non basta, non sempre, e che spesso molte ricerche vengono portate avanti dall’impegno ostinato della società civile.

Ascolta l’intervista a Vincent Garenq

Vincent Garenq

  • Autore articolo
    Barbara Sorrentini
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di sab 31/10/20

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 31/10/2020

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di ven 30/10/20 delle 19:48

    Metroregione di ven 30/10/20 delle 19:48

    Rassegna Stampa - 31/10/2020

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Sabato Libri di sab 31/10/20

    Sabato Libri di sab 31/10/20

    Sabato libri - 31/10/2020

  • PlayStop

    Itaca di sab 31/10/20

    Itaca di sab 31/10/20

    Itaca - 31/10/2020

  • PlayStop

    Itaca Rassegna di sab 31/10/20

    Itaca Rassegna di sab 31/10/20

    Itaca – Rassegna Stampa - 31/10/2020

  • PlayStop

    Mash-Up di sab 31/10/20

    Mash-Up di sab 31/10/20

    Mash-Up - 31/10/2020

  • PlayStop

    Doppia Acca di ven 30/10/20

    Doppia Acca di ven 30/10/20

    Doppia Acca - 31/10/2020

  • PlayStop

    A casa con voi di ven 30/10/20

    con Andrea Cegna. - punto metro..- Roberto Festa dagli USA..- comitato bresciano "non sta andando tutto bene"..- Claudio Agostoni in…

    A casa con voi - 31/10/2020

  • PlayStop

    Esteri di ven 30/10/20

    1-Coronavirus. La Francia di nuovo in Lockdown. Ma da lunedì gli studenti riprendono la scuola dopo due settimane di vacanza.…

    Esteri - 31/10/2020

  • PlayStop

    Ora di punta di ven 30/10/20

    Ora di punta di ven 30/10/20

    Ora di punta – I fatti del giorno - 31/10/2020

  • PlayStop

    Follow Friday di ven 30/10/20

    Vincenzo De Luca cosplayer di se stesso, i trending topic della settimana, la campagna elettorale di Ordinary Girls per i…

    Follow Friday - 30/10/2020

  • PlayStop

    Uno di Due di ven 30/10/20

    Uno di Due di ven 30/10/20

    1D2 - 31/10/2020

  • PlayStop

    Jack di ven 30/10/20

    Jack di ven 30/10/20

    Jack - 31/10/2020

  • PlayStop

    Considera l'armadillo ven 30/10/20

    Considera l'armadillo ven 30/10/20

    Considera l’armadillo - 31/10/2020

  • PlayStop

    Stay Human di ven 30/10/20

    Stay Human di ven 30/10/20

    Stay human - 31/10/2020

  • PlayStop

    Memos di ven 30/10/20

    L’antropologo Marco Aime, dell’università di Genova, commenta l’intervista di ieri a Arjun Appadurai, antropologo statunitense di origine indiana. I temi:…

    Memos - 31/10/2020

  • PlayStop

    Grazia Giardiello e Barbara Cappi, Balene

    GRAZIA GIARDIELLO E BARBARA CAPPI - BALENE - presentato da BARBARA SORRENTINI

    Note dell’autore - 31/10/2020

  • PlayStop

    Cult di ven 30/10/20

    ira rubini, cult, segni mantova 2020, tiziana ricci, tiepolo, gallerie d'italia milano, manifestazione assenza spettacolare, piazza scala, lavoratori spettacolo, silvia…

    Cult - 31/10/2020

  • PlayStop

    C'e' Luce di ven 30/10/20

    Jacopo Bencini, di Italian Climate Network, è, insieme a Marirosa Iannelli e Stefano Caserini, uno dei curatori di un importante…

    C’è luce - 31/10/2020

  • PlayStop

    Prisma di ven 30/10/20

    Prisma di ven 30/10/20

    Prisma - 31/10/2020

Adesso in diretta