Approfondimenti

Un nome per il Pd: Nicola Zingaretti

C’è un dato in controtendenza, nel disastro della sinistra.

E’ il voto per la Regione Lazio.

Nicola Zingaretti ha vinto, conquistando un secondo mandato, e questa è la prima notizia.

La seconda notizia è che Zingaretti ha vinto alla guida di una coalizione di centrosinistra unita.

La terza notizia sono i numeri: alle regionali, nel Lazio, il centrosinistra ha preso 342mila voti in più rispetto alle politiche.

Dati importanti, che fanno di Zingaretti e della sua coalizione il solo faro acceso nella notte per la sinistra che dalle elezioni politiche è uscita devastata.

Già in passato il nome di Nicola Zingaretti era stato fatto come possibile leader del Partito Democratico, oppure come possibile candidato a livello nazionale.

In queste ore, dopo che il renzismo ha subito la sconfitta definitiva, il Pd è alla ricerca di una alternativa.

Un nome che circola, nei desideri di diversi militanti, è quello di Carlo Calenda, cultura liberale, ex Confindustria, vicino al premier uscente Gentiloni.

L’altro nome per la segretaria del Pd potrebbe essere proprio quello di Nicola Zingaretti.

Ancoraggio a sinistra, Zingaretti ha dimostrato di saper governare una regione difficile come il Lazio, riuscendo a farsi rieleggere nelle condizioni peggiori che potessero verificarsi: a livello nazionale la sinistra è terremotata mentre destra e 5 Stelle volano.

“Il principale artefice di Zingaretti è Zingaretti” commentano gli analisti politici, riferendosi ai risultati del governo regionale degli scorsi 5 anni e alla capacità politica di tenere unita tutta la sinistra attorno al Pd.

E se in queste ore nei Palazzi della politica nazionale tiene banco il Movimento 5 Stelle che detta le condizioni per una alleanza, a Roma, per il voto regionale, le cose sono andate in senso contrario: il Pd ha guadagnato 55mila voti tornando il primo partito della Capitale e sconfiggendo il Movimento 5 Stelle che ha perso 260mila voti.

Quando è terminato lo scrutinio delle regionali, Zingaretti ha chiamato la sindaca Virginia Raggi per offrirle collaborazione. Lei non ha risposto al telefono. Le agenzie di stampa hanno riportato la notizia e mezz’ora dopo Raggi ha richiamato il presidente del Lazio. Nel frattempo, lo staff di Di Maio le aveva fatto sapere che le cose sono cambiate, e che il rapporto con Zingaretti adesso è importante.

  • Autore articolo
    Luigi Ambrosio
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di venerdì 20/05/2022 delle 19:51

    Metroregione è il notiziario regionale di Radio Popolare. Racconta le notizie che arrivano dal territorio della Lombardia, con particolare attenzione…

    Rassegna Stampa - 21/05/2022

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Mash-Up di sabato 21/05/2022

    A Lunenburg, in primavera, Ilona Staller e Immanuel Kant studiano insieme come muovere le dita nelle variazioni Goldberg, ascoltando Fela…

    Mash-Up - 21/05/2022

  • PlayStop

    News della notte di venerdì 20/05/2022

    L’ultimo approfondimento dei temi d’attualità in chiusura di giornata

    News della notte - 21/05/2022

  • PlayStop

    Psicoradio di venerdì 20/05/2022

    Psicoradio, la radio della mente Nasce nel 2006, frutto della collaborazione tra il Dipartimento di Salute Mentale dell’Azienda Usl di…

    Psicoradio - 21/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di venerdì 20/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 21/05/2022

  • PlayStop

    Gli speciali di venerdì 20/05/2022

    I reportage e le inchieste di Radio Popolare Il lavoro degli inviati, corrispondenti e redattori di Radio Popolare e Popolare…

    Gli speciali - 21/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 20/05/2022

    1-Braccio di ferro Stati Uniti – Russia sul grano ucraino. Per togliere il blocco navale Mosca chiede la revoca delle…

    Esteri - 21/05/2022

  • PlayStop

    Esteri di venerdì 20/05/2022

    Il giro del mondo in 24 ore. Ideato da Chawki Senouci Data di nascita: 6 ottobre 2003 (magazine domenicale di…

    Esteri - 21/05/2022

  • PlayStop

    Lezioni antimafia: Franco La Torre

    Quarto incontro di “Lezioni di antimafia”. “Giustizia Memoria Diritti” è il titolo del ciclo ideato dalla Scuola di Formazione “Antonino…

    Lezioni di antimafia - 21/05/2022

  • PlayStop

    Muoviti Muoviti di venerdì 20/05/2022

    Dove si cerca di capire quanto si parli nella bolla di ascoltatrici e ascoltatori della lotta Milan/Inter per lo scudetto.…

    Muoviti muoviti - 21/05/2022

  • PlayStop

    i Fantastici Tre

    Piantagioni s01e24

    Poveri ma belli - 21/05/2022

  • PlayStop

    Piantagioni s01e23

    Piantagioni s01e23

    Poveri ma belli - 21/05/2022

  • PlayStop

    Di tutto un boh di venerdì 20/05/2022

    l’Italia è una repubblica fondata sul sentito dire. Tra cliché e cose spiegate male, è un attimo perdersi un pezzo…

    Di tutto un boh - 21/05/2022

  • PlayStop

    I premi dell'Operazione Primavera - Ratanà

    Ratanà mette in palio un Menù Degustazione senza pensieri per 2 persone. Disma e Al1 hanno intervistato il proprietario e…

    Clip - 20/05/2022

  • PlayStop

    I premi dell'Operazione Primavera - La Cucina della Marianna

    La Cucina della Marianna a Cadenabbia mette in palio 4 buoni per un pranzo o una cena in riva al…

    Clip - 20/05/2022

  • PlayStop

    La mitica compagnia degli eroi S 01 E 04

    Le oscure arti magiche del mago Sbruffenkel avevano soggiogato tutti gli esseri viventi del continente di Alador, c'era ancora solo…

    Poveri ma belli - 21/05/2022

  • PlayStop

    La mitica compagnia degli eroi S 01 E 08

    Le oscure arti magiche del mago Sbruffenkel avevano soggiogato tutti gli esseri viventi del continente di Alador, c'era ancora solo…

    Poveri ma belli - 21/05/2022

  • PlayStop

    Jack di venerdì 20/05/2022

    Nuove uscite settimanali e Jackset dedicato al live di Vasco

    Jack - 21/05/2022

  • PlayStop

    Puntata di venerdì 20/05/2022

    Un percorso attraverso la stratificazione sociale italiana, un viaggio nell’ascensore sociale del Belpaese, spesso rotto da anni e in attesa…

    Poveri ma belli - 21/05/2022

  • PlayStop

    Francesca Parmigiani, La Resistenza spiegata ai bambini. Dall'oppressione alla libertà: le radici della Costituzione

    FRANCESCA PARMIGIANI - LA RESISTENZA SPIEGATA AI BAMBINI. DALL'OPPRESSIONE ALLA LIBERTÀ: LE RADICI DELLA COSTITUZIONE – presentato da SARA MILANESE

    Note dell’autore - 21/05/2022

  • PlayStop

    Seconda pagina di venerdì 20/05/2022 delle 12:48

    Fascia informativa e di approfondimento che segue il Giornale Radio, tra attualità, cultura e società.

    Seconda pagina - 21/05/2022

  • PlayStop

    Cult di venerdì 20/05/2022

    Oggi a Cult, il quotidiano culturale di Radio Popolare in onda alle 11.30: il Salone del Libro di Torino, il…

    Cult - 21/05/2022

Adesso in diretta