Approfondimenti

Un futuro tutto da scrivere

Gli attori di questa vicenda si muovono su un palcoscenico, su un territorio sconosciuto, lo abbiamo detto più volte. Bene, dopo il discorso, l’attesissimo discorso di Puigdemont, questo territorio è ancora più sconosciuto.

Fino a un certo punto il presidente della Generalitat ha fatto un intervento molto chiaro, anche molto utile nella ricostruzione del conflitto catalano. Parole nitide, chiare, sincere. Tutto un altro tono rispetto a quello che si era sentito finora da Madrid, anche rispetto al discorso di Re Felipe VI.

Il nostro è un progetto democratico che guarda all’Europa, non siamo dei pazzi e nemmeno dei golpisti. A volte la democrazia – ha detto Puigdemont – va oltre la costituzione”.

Ma la dichiarazione d’indipendenza e la sua immediata sospensione sono per molti, a prescindere dalla loro posizione politica, di difficile comprensione. Nel popolo indipendentista c’è chi parla di tradimento e chi invece di grande mossa strategica. Non si esclude una crisi della maggioranza di governo. Tra chi è contrario alla secessione prevale invece la paura per una situazione che appare ancora più confusa di prima.

Di sicuro Puigdemont ha voluto tranquillizzare la comunità internazionale e le capitali europee. Questo è anche quello che dicevano la notte scorsa fonti del governo catalano. E di sicuro il leader indipendentista ha evitato un’escalation pericolosissima. Con quella mano tesa al dialogo Puigdemont ha lanciato la palla nel campo avversario.

Qui a Barcellona però, e arriviamo al passaggio chiave, sanno bene che con ogni probabilità Madrid non aprirà alcuna trattativa. E così saremo tornati al punto di partenza.

È difficile capire la natura di questo passaggio, ma in fondo la situazione in cui ci troviamo conferma semplicemente una cosa: l’enorme complessità della crisi catalana, una contrapposizione antica di secoli che non si può certo risolvere in poche settimane.

  • Autore articolo
    Emanuele Valenti
ARTICOLI CORRELATITutti gli articoli
POTREBBE PIACERTI ANCHETutte le trasmissioni

Adesso in diretta

Ultimo giornale Radio

Ultima Rassegna stampa

  • PlayStop

    Rassegna stampa di mar 15/06/21

    La rassegna stampa di Radio Popolare

    Rassegna Stampa - 15/06/2021

Ultimo Metroregione

  • PlayStop

    Metroregione di mar 15/06/21 delle 07:15

    Metroregione di mar 15/06/21 delle 07:15

    Rassegna Stampa - 15/06/2021

Ultimi Podcasts

  • PlayStop

    Uno di Due di mar 15/06/21

    Uno di Due di mar 15/06/21

    1D2 - 15/06/2021

  • PlayStop

    Considera l'armadillo mar 15/06/21

    Considera l'armadillo mar 15/06/21

    Considera l’armadillo - 15/06/2021

  • PlayStop

    Jack di mar 15/06/21

    Ospite Claudym intervistata da Florencia Di Stefano Abichain e Matteo Villaci

    Jack - 15/06/2021

  • PlayStop

    Stay Human di mar 15/06/21

    Stay Human di mar 15/06/21

    Stay human - 15/06/2021

  • PlayStop

    Memos di mar 15/06/21

    Ambiente e biodiversità, tutela degli ecosistemi e degli animali. E’ iniziato il lungo iter di modifica dell’articolo 9 della nostra…

    Memos - 15/06/2021

  • PlayStop

    Andrea Cegna, Cosa succede in città

    ANDREA CEGNA - COSA SUCCEDE IN CITTA' - presentato da DISMA PESTALOZZA

    Note dell’autore - 15/06/2021

  • PlayStop

    Cult di mar 15/06/21

    ira rubini, cult, nuove storie 21, elfo puccini, francesco frongia, fellinopoli, sabrina giulietti, barbara sorrentini, i monolghi della vagina, teatro…

    Cult - 15/06/2021

  • PlayStop

    A come America del mar 15/06/21

    A come America del mar 15/06/21

    A come America - 15/06/2021

  • PlayStop

    Prisma di mar 15/06/21

    Punto sulla campagna vaccinale dopo i problemi con Astra Zeneca, con l'assessore alla salute della Regione Puglia, l'epidemiologo Pierluigi Lopalco.…

    Prisma - 15/06/2021

  • PlayStop

    Rassegna stampa internazionale di mar 15/06/21

    Rassegna stampa internazionale di mar 15/06/21

    Rassegna stampa internazionale - 15/06/2021

  • PlayStop

    Il demone del tardi - copertina di mar 15/06/21

    Il demone del tardi - copertina di mar 15/06/21

    Il demone del tardi - 15/06/2021

  • PlayStop

    Fino alle otto di mar 15/06/21

    Il risveglio di Popolare Network, l'edicola. La rubrica accadde oggi a cura di Elena Mordiglia: 15 giugno 1977 il Commonwealth…

    Fino alle otto - 15/06/2021

  • PlayStop

    Indie-Re di mar 15/06/21

    In questa puntata Cecilia Paesante intervista due progetti di cantautorato italiano indipendente: il cantautore Federico Boffi e il duo Lazy…

    Radio Muse Indie-re - 15/06/2021

  • PlayStop

    Irene Schweizer at 80 (3)

    ..Nell'ultima puntata del nostro omaggio - attraverso gli album pubblicati dalla intakt - a Irene Schweizer per i suoi ottant'anni,…

    Jazz Anthology - 15/06/2021

  • PlayStop

    News Della Notte di lun 14/06/21

    News Della Notte di lun 14/06/21

    News della notte - 15/06/2021

  • PlayStop

    Jailhouse Rock di lun 14/06/21

    Ulisse

    Jailhouse Rock - 15/06/2021

Adesso in diretta